Virus informatici: cosa sono, tipi e come combatterli

Giugno 21, 2021

I virus informatici sono programmi creati per infettare il tuo PC o computer e possono anche essere così pericolosi che alcuni sono in grado di rubare le informazioni in esso memorizzate . Oltre a infettare tutto ciò che incontra sul suo cammino, rende i file praticamente inutilizzabili, perché non solo danneggerà il software sul tuo PC, ma anche l'hardware potrebbe risentirne.

I virus informatici sono programmi crittografati creati da persone o programmatori , con l'obiettivo di causare danni sia materiali che economici alla maggior parte delle organizzazioni; Sebbene ci siano anche persone che creano virus per scopi accademici, la differenza è che non li pubblicano mai, impedendo agli utenti di farsi del male.

Inoltre, quest'ultimo lavora continuamente nello sviluppo di antivirus che serviranno a impedire a un programma dannoso di infettare il tuo computer, come nel caso del supporto per il download di Microsoft che ha diversi programmi antivirus che impediranno al tuo PC di contrarne uno.

Índice

    Come faccio a sapere se il mio computer è stato infettato da un virus?

    Qualsiasi PC può contrarre software dannosi come è anche noto, poiché questi si trovano su pagine di download, collegamenti infetti o semplicemente entrando in contatto incorporando un'unità di archiviazione di massa meglio nota come pendrive. Ecco perché è molto importante essere consapevoli dei segnali che ti diranno che il tuo computer è stato infettato da un virus, quindi presta molta attenzione.

    1. La velocità del tuo computer

    La prima cosa che dovresti valutare è se la velocità con cui risponde il tuo PC sta cambiando , poiché quando un computer viene infettato da qualsiasi tipo di virus, di solito ci vuole tempo per rispondere, cioè rallenta. Sebbene ci siano molti altri motivi per cui il tuo laptop potrebbe essere lento , i virus sono i principali colpevoli.

    2. Messaggi di errore

    I messaggi di errore sui computer dovrebbero sempre dare l'allarme , poiché si verificano perché qualche problema viene generato all'interno dei computer. Quindi, se vedi che il tuo PC indica un errore allo spegnimento o all'accensione, è opportuno effettuare un'analisi o cercare lo specialista per farlo. Dal momento che se non è un virus, forse si sta presentando un problema software o hardware.

    3. Valuta i file sul tuo computer

    Un altro modo per determinare se il tuo PC è infetto da un virus è controllare lo stato dei file, nel qual caso quello che dovresti valutare è se ci sono file recenti o se l'estensione dei documenti è modificata ; in tal caso, assicurati che sul tuo computer sia presente un programma dannoso. Va notato che in tal caso potresti mettere in quarantena i virus sul tuo PC, evitando così di perdere i documenti e i file che sono in esso.

    Leggi  Come eseguire il root di un dispositivo Android con KingoRoot Apk senza PC (esempio)

    4. Antivirus

    Infine, un altro metodo per scoprire se il tuo computer è stato infettato da un virus informatico è analizzarlo con un antivirus ; Eseguono anche un'analisi completa, scansionando tutti i programmi e i software trovati sul computer e determinando così lo stato.

    Come combattere i virus informatici?

    Per combattere un virus informatico c'è un solo modo per farlo, e cioè installando un software antivirus sul computer , poiché questi programmi sono gli unici in grado di rilevare ed eliminare in tempo i virus che circolano sul Web. In questo caso sarà utile sapere quali sono i migliori Antivirus gratuiti per PC ; in questo modo potrai installare il modello o la versione che più ti si addice in base alle attività che svolgi quotidianamente sul tuo computer.

    Tuttavia, ci sono alcuni suggerimenti che l'applicazione continua ti aiuterà a prevenire che il tuo computer venga infettato da questi virus problematici. La prima cosa è che devi stare attento a ciò che scarichi sulle reti, poiché lì circolano molti file infetti con nomi falsi. Allo stesso modo, non accettare mai file di contatto che non conosci e se noti che quando entri in una pagina Web ti dice che non è un luogo o un luogo sicuro, chiudi automaticamente la scheda.

    Con quali mezzi si diffondono i virus informatici?

    Esistono diversi modi in cui i virus informatici possono raggiungere i nostri dispositivi. La cosa più importante da ricordare è che qualsiasi elemento tecnologico può essere infettato da un virus che ne altera le funzioni per un periodo indeterminato. Questo vale per tutti gli elettrodomestici come televisori, computer, lavatrici intelligenti e così via.

    Grazie a ciò, è importante che i nostri ambienti virtuali siano protetti con vari protocolli. Questi impediscono agli hacker di accedere alla tua rete e quindi rubano le tue informazioni.

    Quando parliamo di computer e dei loro metodi di infezione, dovremo esaminare varie attività che svolgiamo quotidianamente che possono portare al download di malware per il nostro dispositivo.

    Via Posta Elettronica

    Nel caso tu sia nuovo nel campo tecnologico, dovrai renderti conto che le persone usano diversi mezzi di comunicazione attraverso la rete. Nel caso di più aziende è stata sviluppata una tecnologia chiamata posta elettronica, il cui funzionamento è omonimo del suo nome, poiché si tratta di una posta elettronica, facilmente accessibile sul computer.

    Molte aziende che offrono servizi di posta elettronica dispongono di antivirus. Il problema è che ce ne sono diversi che non lo fanno, e se scarichi un file in modo non sicuro, metterai a rischio la salute del tuo computer.

    Tramite scambio di file (USB)

    Questo è probabilmente il modo più comune in cui hai preso virus e malware durante i giorni delle superiori o dell'università.

    Se immagini che i virus virtuali funzionino come le loro controparti nella biologia reale, hai ragione. Esistono infatti diversi tipi di virus che non si diffondono attraverso la rete. Al contrario, rimangono nelle porte USB del computer e aspettano il collegamento di un disco flash o di una memoria.

    Leggi  Perché il mio stato di WhatsApp è sfocato o a bassa risoluzione?

    Quando colleghi l'USB, il virus infetta quel dispositivo a tua insaputa e di conseguenza infetta gli altri dispositivi a cui lo colleghi.

    Per scaricare software da Internet

    Proprio come un file infetto può essere scaricato in un'e-mail, lo stesso può accadere durante il download di file.

    Molte persone sono attratte dal download di giochi che normalmente dovremmo pagare tramite pagine che possono essere fraudolente.

    Questo perché sì, offrono il gioco in uno stato "hackerato". Tuttavia, la violazione della sicurezza che puoi ottenere costerà molto di più del prezzo del videogioco che desideri scaricare. Questo perché i giochi, avendo un numero così alto di righe di codice, facilitano il processo di nascondere un virus tra i suoi file.

    Quali tipi di virus informatici esistono?

    È importante sapere che i virus si presentano in modi diversi, poiché ci sono diversi obiettivi che cercano.

    Di solito entriamo in possesso di virus di tipo Trojan, che di solito finiscono per eliminare i file dal nostro computer.

    D'altra parte, i virus possono anche essere malware, che possono presentarsi come keylogger e riavvii, nonché spie di microfoni e telecamere.

    Tuttavia, in base al modo in cui attaccano , i virus informatici possono essere classificati come:

    Virus ad azione diretta

    Questi sono il tipo più comune di virus là fuori, poiché il loro obiettivo è lo stesso di un virus nella vita reale. Queste sono solo una riga di codice che influisce sull'operazione in quanto rallenta l'attrezzatura durante la moltiplicazione. Lo fa infettando diversi file sul computer, finché non li infetta tutti.

    Virus del settore di avvio

    I nostri computer sono preparati in modo tale che ogni volta che premiamo il pulsante di accensione, viene avviato un processo speciale mediante il quale il PC viene "avviato". Questo processo è monitorato da un programma di base che il PC ha chiamato Boot Menu. Quando un virus influisce sul funzionamento, può impedire al computer di avviare il sistema operativo.

    Virus residenti

    A differenza dei virus ad azione diretta, questi non si moltiplicano e cercano di infettare più file contemporaneamente. Innanzitutto i virus residenti si trovano solo nella memoria RAM del computer, in quanto questa è quella che ospita tutte le informazioni per aprire e avviare l'esecuzione dei programmi.

    Quando il virus infetta questi file, il funzionamento del programma ne risente poiché il virus viene attivato ogni volta che si apre il programma.

    Virus polimorfici

    Poly significa vario e morpho significa corpo. I virus polimorfici sono tutti quelli che sono in grado di nascondere il loro algoritmo originale in più livelli di codice che forniscono protezione contro gli antivirus e, quindi, un nascondiglio. Questi virus cambiano o mutano ogni volta che vengono scoperti per passare inosservati.

    Leggi  Come creare e aggiungere un sommario utilizzando Adobe InDesign cc

    Virus macro

    Questo è il peggior tipo di virus che può influenzare un programma perché la macro è le righe di codice di base in cui viene creato il programma. Quando il virus colpisce questi file, rende impossibile l'apertura del programma perché interferisce con gli stessi file che consentono al PC di eseguire l'operazione.

    Come difendersi da un virus informatico?

    In questa epoca, in cui quasi tutto è digitale, stare al sicuro da un attacco informatico è estremamente importante. Ecco perché dovresti sempre assicurarti di seguire determinati protocolli per evitare di esporti online.

    Alcuni suggerimenti utili sarebbero l'utilizzo di una VPN e la modifica costante delle password del tuo account. Questo perché la VPN nasconde il percorso da cui ti connetti a Internet, impedendo agli hacker di accedere al tuo router o al tuo computer. D'altra parte, cambiare costantemente le chiavi ti protegge da qualsiasi violazione della sicurezza che potrebbero avere i server in cui sono ospitati i tuoi account.

    È anche importante sapere quali siti sono legali e puliti, in modo da sapere come evitare i siti "sporchi" che fungono da immersione online.

    Usa un buon antivirus

    Un antivirus funziona allo stesso modo del nostro sistema immunitario. Quello che fa è che riconosce gli errori nel codice e controlla periodicamente i programmi, cercando così ogni riga di codice che non è nei suoi record e dovrebbe essere eliminata.

    Ci sono un gran numero di aziende. Tra i più famosi troverai Norton, AVG, McAffee, Avast e CCleaner.

    Fai attenzione quando navighi in Internet

    Ricorda che quando navighi in Internet, chiunque può accedere alla tua connessione purché abbia le conoscenze necessarie.

    Anche se sembra che poche persone possano farlo, ricorda che il mondo è un posto estremamente grande. Evita di connetterti a reti Wi-Fi pubbliche o reti che non conosci. Se lo fai, dovresti usare una VPN per impedire che la tua identità online venga rubata.

    Come rimuovere un virus dal mio PC

    Questo è un processo molto semplice. La stragrande maggioranza delle volte, il tuo computer avrà un sistema antivirus già scaricato che rileverà la minaccia e dopo aver richiesto la tua autorizzazione , eliminerà il file infetto.

    Tuttavia, se vuoi approfondire l'argomento, puoi identificare il file che hai scaricato con un virus ed eliminarlo tu stesso. Allo stesso modo, nel caso in cui il tuo computer non disponga di un antivirus, ti consigliamo di scaricarne uno immediatamente poiché questo è l'unico modo per riparare il tuo PC oltre a portarlo da un tecnico.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni