Soluzione: "Errore durante il caricamento del sistema operativo Windows 10" - Sistema danneggiato

Luglio 16, 2021

L'errore all'avvio di Windows 10 o meglio di Windows non si accende sta diventando abbastanza comune e, quindi, qui spiegheremo due motivi per cui ciò accade e come puoi risolverlo facilmente, poiché, Sappiamo che non c'è niente di più frustrante di il tuo computer inizia a bloccarsi e proprio quando hai fretta di usarlo.

Índice

    Perché Windows non si avvia? Cause comuni

    Ci sono molti fattori per cui Windows 10 non si accende, così come varie soluzioni a questi problemi. Tra le principali cause dell'errore di avvio di Windows 10 ci sono i problemi hardware. Poiché si tratta di un sistema operativo in versione avanzata, può causare conflitti se sono presenti alcuni vecchi computer che il sistema non rileva.

    Un altro fattore è che hai un problema software. Potrebbero esserci alcuni errori sul disco rigido che devono essere corretti. Succede anche che un'applicazione stia causando problemi o che i driver oi driver siano obsoleti e richiedano l'aggiornamento. Allo stesso modo, a volte appare una schermata blu che può verificarsi a causa di incompatibilità tra il sistema e il computer, o il sistema e le applicazioni.

    Uno dei motivi principali è che il tuo sistema Windows ha un virus , quindi, ti consigliamo sempre di avere un buon antivirus , ti assicuriamo che averne uno garantirà la protezione e la durata dei tuoi dispositivi elettronici.

    Un altro è che durante l' installazione di un nuovo sistema Windows , hai riavviato il PC in modo che tutte le modifiche vengano installate correttamente perché, in quel processo, qualcosa ha impedito l'avvio del BIOS e del CMOS come dovrebbero, causando l'errore all'avvio del sistema operativo .

    Indubbiamente, le cause potrebbero essere dovute a problemi che non ci aspettavamo , soprattutto se in precedenza hai eseguito il processo di installazione per passare a un nuovo sistema Windows e questa è la prima volta che qualcosa è andato storto.

    Ma non dovresti preoccuparti , indipendentemente da quali siano le cause, segui i passaggi che spiegheremo di seguito per risolvere facilmente questo problema.

    Leggi  Come aprire più applicazioni dal menu Start di Windows 10

    Cosa devo fare se il computer non si accende?

    La prima cosa da fare nel caso in cui il computer non si accenda è mantenere la calma. Successivamente, dovresti iniziare a scoprire quale fattore sta causando il problema di Windows non si accende e provare a ripararlo. Se non si riesce a risolvere questi guasti, si consiglia di portare il PC da un tecnico per un controllo. Tuttavia c'è una procedura che puoi provare a correggere l'errore.

    1. Per prima cosa dobbiamo risolvere qualsiasi problema sorto dopo l'aggiornamento o l'installazione di un programma, per questo, vai all'inizio di Windows
    2. Nel motore di ricerca sulla barra delle applicazioni, posiziona "Trova e risolvi problemi" e fai clic sull'opzione Trova e risolvi problemi con i dispositivi> Opzioni avanzate
    3. Vedrai un elenco di opzioni (a volte è solo un'opzione), trova e fai clic sulla casella che dice Applica riparazioni automaticamente
    4. Quindi fare clic su Applica correzione, verrà avviata un'analisi che potrebbe richiedere alcuni minuti, quindi fare clic su "Applica questa correzione". L'ultimo passaggio è fare clic su "OK" e con questo abbiamo risolto un problema

    Dopo aver fatto quanto sopra, procederemo all'esecuzione di un avvio pulito di Windows 10 , per questo, segui i seguenti passaggi:

    1. Avvia il computer come amministratore e nella lente di ingrandimento della ricerca sulla barra delle applicazioni, digita "msconfig" e fai clic su "Configurazione di sistema"
    2. Nella scheda che dice "Servizi di configurazione del sistema" fai clic sull'opzione "Nascondi tutti i servizi Microsoft> Disabilita tutto> OK"
    3. Dopodiché chiudi il task manager e riavvia il computer in modo che le modifiche vengano salvate correttamente , con questi passaggi il tuo PC avvierà il sistema come al solito

    Speriamo che questi passaggi ti aiutino a risolvere questo problema, ma cosa succede se dopo aver fatto tutto questo hai perso alcuni dati di sistema come file e applicazioni ? Bene, questo è molto comune e, quindi, spiegheremo come puoi recuperare i tuoi dati.

    Cosa fare se lo schermo diventa nero?

    Lo schermo nero è un errore comune quando si verifica un errore di un computer Windows 10 che non si accende o non si avvia. Nel caso in cui ciò accada, puoi provare ad aggiornare lo schermo tenendo premuti contemporaneamente il simbolo di Windows, il controllo, le maiuscole e i tasti della lettera B.

    Leggi  Quali sono le migliori alternative che esistono oltre a Google Maps gratuito oa pagamento?

    Un'altra soluzione, se lo schermo non reagisce, è quella di effettuare uno spegnimento forzato , questo tramite il pulsante di accensione. Successivamente, è necessario procedere alla riaccensione del computer e riprovare ad accedere.

    Come risolvere l'avvio del PC troppo lento - SUGGERIMENTI

    Quando il tuo computer Windows non si avvia o è troppo lento per avviarsi, potrebbero esserci molte applicazioni che tentano di avviarsi. Poiché quando si accede a un computer, varie applicazioni iniziano con l'accensione del computer. La soluzione a questo problema è diminuire il numero di applicazioni che si avviano all'accensione del PC.

    Per questo, è necessario tenere premuti contemporaneamente i tasti Control, Alt ed elimina e quindi è necessario accedere al task manager. Quindi è necessario fare clic su maggiori dettagli e verranno visualizzate tutte le informazioni. Quando entri qui, devi cercare la scheda di avvio nella barra in alto e ci sarà un elenco delle applicazioni che si avviano all'accensione del computer.

    Vedrai anche due righe che mostrano lo stato dell'opzione, se questo segno è abilitato è perché si avvia all'accensione del PC. L'altra riga mostra l'impatto che questo avvio ha sull'accensione. A questo punto devi decidere quale applicazione non vuoi avviare all'accensione e premere disabilita.

    Scollega tutti i dispositivi USB

    Un altro motivo per cui Windows è lento o ha problemi di accesso sono le chiavette USB. Poiché l'avvio può essere programmato per essere effettuato tramite un'unità di memoria esterna. La soluzione in questo caso è rimuovere e scollegare dal computer tutta la memoria esterna , sia USB che microSD.

    Riassegna le lettere di unità

    Allo stesso modo, puoi provare a risolvere il problema di Windows che non si accende modificando le lettere dell'hard disk o della partizione . Questo viene fatto quando il sistema ha problemi a leggere l'unità da cui il sistema sta tentando di avviarsi. Pertanto, quando si modifica la lettera, il sistema leggerà un'altra unità e dovrà correggere l'errore presentato sopra. Questa rimappatura può essere eseguita tramite i comandi immessi al prompt dei comandi.

    Leggi  Come forzare l'uscita o chiudere un'applicazione sul mio PC MacOS? - Molto facile

    Avvia o accendi il PC in modalità provvisoria passo dopo passo

    La modalità provvisoria è stata programmata per cercare di risolvere queste situazioni. In questa modalità provvisoria, nessun software si avvia automaticamente e lo faranno solo i driver importanti. È possibile accedere a questa modalità in modi diversi a seconda della versione del sistema. Per i computer Windows 10 è possibile accedervi premendo i tasti control e f8.

    Con modalità di ripristino

    In questa modalità sicura o di ripristino puoi accedere a tre diverse opzioni. Il primo è la modalità sicura con le sue funzioni limitate e visibilità con una significativa riduzione delle cose. Il secondo ha funzioni di rete in cui Windows consente l'accesso a Internet nel caso in cui sia necessario scaricare i driver.

    L'ultima è la funzione in modalità provvisoria con il prompt dei comandi , per questo devi inserire i comandi cmd.exe. Questo è per le funzioni avanzate in cui i programmatori possono eseguire antivirus o salvaguardare i dati personali.

    1. Vai alla libreria del tuo computer e fai clic su Crazy Disk (C 🙂
    2. Quindi, fare clic sulla cartella 'Programmi', le cartelle che appariranno nella finestra saranno con una X rossa
    3. Seleziona tutti i documenti e trascinali nell'elenco di ripristino che si trova nell'angolo in alto a destra dello schermo
    4. Apparirà una finestra di dialogo, in essa premere Recupera

    Devi fare questo processo con tutte le cartelle che contengono i file delle applicazioni che avevi installato sul tuo PC, è un processo lento, poiché fai tutto manualmente, quindi ti consigliamo di scaricare il software di ripristino che abbiamo menzionato sopra. ti aiuterà anche quando non hai eseguito il backup del sistema operativo Windows 10.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni