Quali sono i vantaggi, i vantaggi e gli svantaggi del controllo dell'inventario? (Esempio)

Febbraio 25, 2021

Se gestisci un'azienda o stai pensando di avviare un'attività in proprio, è fondamentale organizzare i processi che si svolgono in essa. Non dovresti solo gestire le tue entrate, spese o marketing , ma anche avere un controllo dell'inventario che ti dà piena conoscenza della merce che hai.

Avere questa gestione è vitale per la stabilità e la redditività di qualsiasi azienda , vuoi sapere perché e come mantenere un buon controllo dell'inventario?

Quali sono i vantaggi, i vantaggi e gli svantaggi del controllo dell'inventario?

Índice

    Cosa fa un controllo dell'inventario?

    Ogni azienda deve conoscere la quantità di merce o prodotti di cui dispone per svolgere la propria attività. Ma non si tratta solo di contare, un controllo dell'inventario riflette anche la data di acquisto di ogni prodotto, il tempo in cui è stato in magazzino, tra gli altri .

    Avere questi dati ti consente di formulare strategie di vendita migliori, dare la priorità alla merce più vecchia, tra le altre tattiche. Gli inventari devono essere costantemente monitorati, attraverso un controllo che ti permetta di avere una panoramica di come sta andando la tua azienda.

    Come eseguire un controllo efficiente dell'inventario?

    La verità è che esistono diversi metodi per tenere un inventario, come FIFO o LIFO , tra gli altri. La scelta tra l'una e l'altra dipenderà chiaramente dall'attività a cui la vostra azienda è dedicata e dai suoi obiettivi.

    Devi anche pensare alle dimensioni della tua azienda, se è molto grande dovresti assegnare questo ruolo a un operaio e anche a un reparto specializzato.

    Se la tua azienda è ancora in fase di avviamento e hai un inventario più piccolo e più gestibile, puoi assegnare questo ruolo a chi è incaricato di fare i diversi rapporti . Puoi anche farlo da solo seguendo questi semplici suggerimenti:

    Leggi  Come inserire H1, H2, H3 e H4 nei miei post di Blogger

    Definisci come vuoi organizzare lo spazio fisico per il posizionamento della merce. Registra l'entrata e l'uscita dei prodotti tramite un form di registrazione, questo ti permetterà di risparmiare tempo di lavoro. Sebbene i libri fisici ti offrano vantaggi, è meglio mantenere il tuo inventario in un foglio di calcolo.

    Quali vantaggi ti offre questo controllo?

    Prima di tutto, il vantaggio essenziale è sapere quanta merce hai . Questo a sua volta consentirà una gestione efficiente della produzione, che si basa sulla valutazione di ciò che può generare più "stock".

    Sarai in grado di coordinare le diverse aree dell'azienda; acquisti, vendite, produzione, area finanziaria e operativa, consentendo un migliore controllo sulla merce bloccata.

    Potrai inoltre avere un'efficiente gestione degli acquisti, effettuando un'analisi di mercato potrai determinare la merce che devi stoccare maggiormente . Infine, puoi ridurre le perdite aziendali evitando merce obsoleta, deteriorata o smarrita.

    Ci sono aspetti negativi?

    Qualsiasi metodo di controllo dell'inventario che applichi nella tua azienda può avere alcuni svantaggi se non viene eseguito correttamente.

    Se il tuo controllo indica solo la quantità di produzione ma non la sua qualità, potresti avere delle perdite non rendendoti conto di questo dettaglio. Ciò può accadere soprattutto nei luoghi di cibo.

    Portare un inventario completamente automatizzato potrebbe generare distacco dal tuo prodotto, che non vedi o senti per te stesso ma solo sullo schermo.

    Raccomandazioni finali in merito al controllo dell'inventario

    Esistono diversi metodi per il controllo dell'inventario ed è fondamentale che venga effettuata una valutazione che ti permetta di riconoscere qual è il più adatto alla tua azienda.

    Leggi  Soluzione: accesso dell'applicazione all'hardware grafico bloccato Windows 10

    Ricorda che dovresti sempre eseguire un conteggio fisico almeno una volta all'anno , indipendentemente dal metodo che usi. È necessario vigilare costantemente sul luogo di stoccaggio, al fine di garantire i prodotti, evitando deterioramenti che possono verificarsi a causa dell'umidità o di qualsiasi fattore esterno.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni