Quale piattaforma è meglio Spotify, Deezer o Amazon Music, Confronto e differenze

Novembre 1, 2022

Se c'è qualcosa che le piattaforme di streaming conoscono molto bene è che la musica è una parte fondamentale della nostra vita. Ecco perché non sorprende che vi sia una forte concorrenza per vedere chi fornisce il miglior servizio agli utenti.

È allora che sorge la grande domanda: chi è il migliore? Spotify, Deezer o Amazon Music? Per rispondere a questa domanda, vediamo cosa offre ciascuno di essi.

Quale piattaforma è migliore Spotify, Deezer o Amazon Music, confronto e differenze

    Índice

      Cominciamo con Spotify

      Dal 2008 è una delle favorite, il motivo? Spotify ti permette di dare libero sfogo alla tua personalità , creando o accedendo a playlist in base al tuo umore, alla tua routine e attività, e anche alle tendenze musicali del tuo paese.

      Oltre a scaricare e salvare la tua musica su Spotify , questa piattaforma può darti notifiche sulle nuove uscite dei tuoi artisti preferiti, oltre a proporti brani che corrispondono al tuo stile, dalla sua modalità "radio".

      E come se non bastasse, puoi sincronizzare sia il tuo cellulare che il tuo PC, senza contare che ha più di 50 milioni di prodotti tra brani, audiolibri, podcast e altro, e quello nel suo account gratuito, Spotify Free. Puoi anche vedere quanto conta la versione Premium, sarai privo di pubblicità e potrai goderti la tua musica offline.

      Andiamo con Amazon Music

      Questa piattaforma di streaming ha stabilito lo standard nel 2008, essendo la prima a offrire questo servizio di vendita di musica senza la gestione dei diritti digitali.

      Ora, Amazon Music offre due modalità gratuite . Il primo ti consente di accedere a playlist con poche migliaia di brani, questo su più dispositivi. Nel secondo, Amazon Prime Music, viene offerto come complemento agli utenti di Amazon Prime.

      Leggi  Quali sono le migliori app per coccolare e sapere cosa piace mangiare ai gatti?

      Con questa versione puoi goderti la tua musica senza pubblicità e anche senza essere connesso. Ha una libreria di 2 milioni di brani e, sebbene tu possa ordinarli, non sarai in grado di creare le tue playlist. Inoltre, ha solo 40 ore di musica al mese.

      Infine, Amazon Unlimited Music è la proposta formalmente a pagamento, che conta oltre 60 milioni di brani, riproduzione senza pubblicità e suggerimenti in base alle tue preferenze, inoltre ti avviserà delle uscite dei tuoi artisti preferiti.

      Finalmente è il turno di Deezer

      Una delle cose che maggiormente caratterizza questa piattaforma è il fatto che permette ai suoi utenti di far parte di un social network dedicato al tema della musica . Lì, i membri possono partecipare a forum, ricevere notizie di interesse o scambiare opinioni tramite i servizi di messaggistica.

      Un altro aspetto interessante di Deezer è che puoi caricare le tue canzoni, previa approvazione della piattaforma, seguire le playlist di altri utenti e aggiungerle alle tue. Puoi anche seguire i tuoi artisti preferiti, guardare video e ricevere suggerimenti in base alle tue tendenze musicali.

      Come se non bastasse, Deezer ha anche SongCatcher, che ti aiuta a trovare la canzone che stavi cercando da molto tempo. Anche se con Google Now puoi anche identificare i brani in base al suono.

      Come le altre piattaforme, Deezer ha opzioni gratuite e a pagamento . E sebbene l'opzione Deezer Free sia abbastanza semplice, compensa con una varietà di proposte a pagamento, come Deezer Premium, Family, HIFI e Student, ognuna adattata alle esigenze degli utenti.

      In conclusione, quale di queste piattaforme di streaming è la migliore?

      Tutte e tre le piattaforme offrono servizi gratuiti con determinate limitazioni, piani a pagamento senza pubblicità, più lingue, accesso radio e compatibilità con vari dispositivi.

      Leggi  Perché il router dovrebbe essere spento e acceso ogni notte?

      Ora, Spotify offre una buona varietà di Podcast, oltre a poter personalizzare le tue playlist (anche se a volte la piattaforma può eliminare alcuni brani ). Mentre Deezer offre brani con un'ottima definizione e partecipazione a una comunità musicale virtuale.

      Amazon Music , nel frattempo, include tutti i vantaggi che ottieni quando ottieni un account Amazon Prime. Che sarebbe esteso se paghi anche l'account Unlimited.

      Quindi la decisione su quale di loro è migliore dipenderà sicuramente da ciò che stiamo cercando di ottenere da ciascuna di queste piattaforme.

      Quindi, se è la qualità del suono che cerchi, la scelta sarebbe Deezer. Ma se vuoi essere in grado di contrassegnare il tuo stile nelle tue playlist e avere un'esperienza dinamica, la tua scelta sarebbe Spotify. Amazon Music sarebbe l'opzione più completa, soprattutto se sei già un membro Amazon Prime.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni