Interfaccia grafica utente: cos'è e quali sono i suoi usi?

Giugno 22, 2021

Se sei curioso del mondo dell'informatica e hai sentito il termine GUI, è normale che ti chiedi cosa sia la GUI o l'interfaccia utente grafica ea cosa serve? Pertanto ti diremo di cosa si tratta in modo rapido e completo.

Tra le parti più importanti di un programma per computer, c'è la sua interfaccia grafica. Poiché fornisce tutte le informazioni per il corretto utilizzo del programma o sistema in cui si sta lavorando, e funge da guida visiva per dare una sensazione di comfort a chi lo utilizza, a seconda del sistema che stiamo utilizzando avremo un interfaccia più complessa o semplice. Questo può essere apprezzato molto nelle diverse versioni di Linux , dove ognuna ha differenze visive.

Índice

    Cos'è la GUI?

    La cosiddetta GUI , è la parte grafica di un sistema operativo o di un programma. Questa è una parte vitale dei programmi per computer, così come dei sistemi operativi, e varia da uno all'altro. Questo è facilmente evidente quando usiamo Linux, perché ogni versione di Linux ha una sezione grafica diversa, che le rende uniche l'una dall'altra.

    Di solito quando si pensa a una GUI, vengono in mente una serie di menu e oggetti intuitivi , in cui possiamo sapere cosa ha l'App. Oltre a identificare a cosa serve ogni pulsante o casella. Il suo utilizzo è stato sempre più necessario, quindi attualmente sono pochissimi i programmi che non includono un'interfaccia grafica.

    Inoltre, questa interfaccia ha avuto un gran numero di varianti, quindi ogni azienda o sviluppatore crea la propria GUI. Questo perché è un modo per dare personalità e originalità al progetto. Aziende come Microsoft e Apple sono chiari esempi di interfacce grafiche uniche.

    Casi come Windows sono particolari, poiché ogni versione del suo sistema operativo ha una propria interfaccia grafica. Tuttavia, hanno tutti una certa relazione tra loro, quindi è possibile far sembrare una versione recente di Windows una vecchia o viceversa.

    Funzionalità GUI più importanti

    • Quando vengono utilizzati, forniscono una grande flessibilità tra i dispositivi di input.
    • Hanno una facilità di comprensione nell'uso e nell'apprendimento
    • Hanno schermi ad alta risoluzione per una migliore maneggevolezza e visibilità.
    • Fornisce varie risposte visive alle azioni dell'utente.
    • Mantengono un design ergonomico, con funzioni, barre e menu specifici.
    • L'esecuzione immediata delle operazioni sarà eseguita in modo molto efficace.
    • Contiene elementi considerati interfaccia standard, come il menu.
    Leggi  Soluzione: la mia Smart TV rimane sul logo e non riproduce nulla

    Quali elementi dovrebbe avere un'interfaccia utente grafica?

    Di per sé, le parti di un'interfaccia grafica possono variare in ognuna, quindi di solito non ne troviamo due uguali a meno che non vengano tracciate. Le parti che li compongono sono principalmente oggetti e barre.

    Nel caso delle barre, sono ampiamente utilizzate per posizionare varie icone per determinate attività. La maggior parte di questi contiene anche testo, il contenuto può variare anche a seconda della loro posizione. Se sono all'inizio di una finestra possono esprimere il nome del programma.

    E nel caso dei pulsanti, ci sono molte dimensioni e forme , quindi è comune vedere simboli o immagini che rappresentano qualcosa in particolare. Un esempio di ciò può essere il pulsante di avvio, che spesso è indicativo del sistema che stiamo utilizzando.

    Quali sono i tipi di GUI esistenti?

    • Interfaccia in linguaggio naturale , permette di mantenere la comunicazione tra persone e macchine, utilizzando un linguaggio naturale o quotidiano, questo significa che non è necessario come requisito avere competenze per controllarlo.
    • Interfaccia di domande e risposte , questa è una delle più utilizzate, in pratica il computer sul suo schermo origina una domanda e l'utente inserisce la sua risposta.

    A cosa serve la GUI nell'informatica?

    L'obiettivo principale della GUI è quello di connettere l'utente con il programma, in un modo piacevole che possa essere compreso da tutto il pubblico. In altre parole, è un modo di interpretare il codice contenuto in un programma, o che sta dietro a ciascuna delle sue funzioni.

    In questo modo, non è necessario disporre di conoscenze informatiche per utilizzarlo, né è necessario sapere leggere il codice di programmazione. L'uso che ha in generale è apprezzato nei sistemi operativi, perché se un sistema non ha almeno una semplice interfaccia. Questo non avrà molto pubblico, è stato dimostrato che l'interfaccia grafica può fare la differenza tra un sistema ampiamente utilizzato o meno.

    Leggi  Come rimuovere o disabilitare le app che si avviano automaticamente all'apertura di Windows

    Nel nostro quotidiano, possiamo vedere come gli utenti indipendenti sviluppano nuove GUI, progettate appositamente per un sistema operativo specifico. Questo può essere utile se sei stanco di vedere sempre il tuo computer allo stesso modo.

    Le GUI sono disponibili per tutti i computer, inclusi quelli di fascia bassa o meno recenti. Un esempio di ciò è quando si installa un tema leggero su Windows. Pertanto, l'attrezzatura può essere molto più fluida e non perde l'estetica.

    Vantaggi e svantaggi delle interfacce utente

    Tra i vantaggi abbiamo:

    • Ci rende più facile gestire alcune procedure che andremo ad eseguire.
    • Ciascuno dei suoi comandi può essere visibile sullo schermo attraverso una specifica immagine rappresentativa.
    • Contiene meccanismi di controllo come finestre di dialogo e finestre.
    • Consente un'interazione più efficiente tra l'utente e il sistema .

    Tra gli svantaggi:

    • Usa più risorse da quel sistema.
    • Hanno un costo maggiore.

    Requisiti per creare un'interfaccia utente grafica

    • Design orientato a un obiettivo specifico , questo significa che ciascuna delle pagine da realizzare deve avere una buona struttura e, naturalmente, ciascuno degli elementi deve mantenere una funzione completamente chiara.
    • Usa sempre la semplicità , cioè scegli disegni semplici e facili da capire.
    • Coerenza , utilizzare vari elementi grafici e anche che i componenti siano ben coesi tra loro.
    • Un'interfaccia deve anche tenere da parte gli aggiornamenti , questo nel caso ci siano errori o modifiche.
    • È molto importante utilizzare caratteri di dimensioni adeguate , di facile comprensione, così come i colori nei testi.

    Passaggi per creare una GUI da zero

    • Prima di tutto, dobbiamo pensare all'esperienza che l'utente dovrebbe avere , qui devi vedere il problema dell'interazione, per sapere che tipo di design gli piace.
    • Mantenere un design semplice è l'opzione migliore per creare un'interfaccia utente da zero, inserendo funzionalità ed elementi che sono solo nella massima necessità possibile.
    • È meglio posizionare le etichette accanto alle icone che utilizzeremo.
    • Al momento della progettazione va bene anche una gerarchia visibile all'utente , e ovviamente questa progettazione deve essere efficiente.

    Come creare un'interfaccia grafica usando Matlab

    • Principalmente dobbiamo avviare GUIDE , per questo possiamo entrare tramite l'opzione 'file' in Matlab, cliccando su 'nuovo' e poi su 'GUI'.
    • Successivamente, ci verrà presentata una finestra o una finestra pop-up, con varie opzioni, che corrisponde alla home page della GUI.
    • Quindi, scegliamo il design con cui lavoreremo , dove vedremo quantità di pulsanti ed etichette tra cui scegliere.
    • Una volta organizzata la nostra GUI, utilizzando i controlli grafici possiamo archiviarla e il nostro lavoro è terminato.
    Leggi  Come creare o creare un profilo aziendale professionale su LinkedIn

    Come sono le interfacce utente delle pagine Web

    L'interfaccia di una pagina web, di per sé, è l'insieme di elementi grafici che consente agli utenti di visualizzare la presentazione del sito web, e quindi di navigarvi.

    Di solito le interfacce su queste pagine sono veloci e precise , mantenendo un design standard, in modo che l'accesso sia molto più comodo.

    L'interfaccia sulle pagine web consente una migliore qualità dei contenuti , in modo che l'interazione sia fluida e di successo. Tuttavia, ci sono casi in cui alcune interfacce richiedono così tante risorse dal nostro browser, che ci ritroveremo con uno schermo bloccato.

    Per quanto sopra, possiamo testimoniarlo quando utilizziamo alcune applicazioni web, come Facebook. Ebbene, la sua interfaccia è così completa e dinamica che rende la nostra esperienza un comfort totale. Naturalmente, questo è possibile solo nei casi in cui disponiamo delle risorse necessarie per poter eseguire completamente questa interfaccia .

    In caso contrario, la nostra esperienza sarà piuttosto deludente . Ecco perché alcune applicazioni web hanno la loro versione "leggera" per browser con poche risorse. Nel caso di Facebook, abbiamo anche un'interfaccia molto semplice, in cui possiamo avere una buona esperienza su team con poche risorse.

    Alcuni esempi di un'interfaccia utente grafica

    • I lettori musicali sono un ottimo esempio di interfaccia utente grafica, poiché consentono l'uso dei vari tasti ed eseguono anche movimenti con il mouse o il mouse.
    • Un altro esempio è quando entriamo in pagine web che contengono "captcha", anch'esso fa parte delle interfacce.
    • Il famoso gioco 'Tetris' è un altro ottimo esempio per capire meglio, poiché è un'applicazione per divertirci.
    • L'esploratore di file , che contiene varie presentazioni, simile all'esploratore di Windows.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni