Cos'è il Sistema ACARS e come funziona nella comunicazione aeronautica?

Gennaio 8, 2021

Come uno dei maggiori sforzi per ridurre il carico di lavoro di tutti i membri dell'equipaggio e quindi migliorare l'integrità dei dati di navigazione nel 1978, l' Aircraft Communications Addressing and Reporting System o ACARS , è integrato nell'aviazione.

Proprio negli anni '80, questo sistema è diventato molto popolare e nel corso degli anni, questo sistema ha preso un grande volo, oltre a sviluppare molteplici miglioramenti al suo sistema.

L'ACARS comprende un sistema di comunicazione, specificato per codificare la sorveglianza tra un aeromobile e la sua stazione di terra. Tutto questo, riesce a fare, con l'unico scopo di permettere di controllare automaticamente lo stato dell'aereo durante un volo.

In questo modo invia diversi tipi di dati al centro di manutenzione, instradando allo stesso modo tutto ciò che riguarda le sue comunicazioni operative e logistiche.

Índice

    ACARS, INMARSAT e HFDL Cosa devi sapere?

    Durante gli anni '70, gli aeroplani iniziarono ad avere nei loro sistemi apparecchiature complesse con computer, ma non personal computer , ma altre apparecchiature speciali per l'aeronautica. Questa circostanza è riuscita ad aprire la porta a ulteriori sviluppi, così nel 1978 ACARS ha ricevuto il suo acronimo in inglese, ma questo significa "Aircraft Communications Addressing and Reporting System" .

    A tutto questo bisogna aggiungere anche il fatto che le apparecchiature di comunicazione che erano a bordo iniziarono a connettersi e che funzionavano con le bande VHF: Altissima Frequenza e HF: Alta Frequenza.

    Questa combinazione consente al dispositivo di inviare e ricevere messaggi attraverso una rete automatizzata, che si trova nelle sue stazioni di terra.

    Dette stazioni sono inoltre collegate ad un sistema di distribuzione centralizzato, che instrada automaticamente i messaggi tra l'aereo e il ricevitore di terra. Questo stesso processo viene eseguito anche al contrario.

    Leggi  Come scaricare facilmente il programma Paint gratuito per Mac

    Per questo motivo, questa rete, che è composta da quattro satelliti , la cui posizione è all'interno dell'orbita equatoriale geostazionaria, appena sopra l' Oceano Pacifico , l'Oceano Indiano e l'est e l'ovest dell'Oceano Atlantico, aiuta a fornire tutto questo, un ampia copertura a partire da 80 gradi nord fino a 80 gradi sud di latitudine.

    ACARS è diventato rapidamente uno strumento importantissimo per la corretta gestione delle operazioni di volo. In questo modo è stato anche possibile facilitare non solo l'invio automatico dei dati di volo, ma è stato anche possibile scambiare i messaggi che vengono effettuati all'interno del servizio e, allo stesso modo, ricevere informazioni meteorologiche senza alcun problema.

    FANS e relativi collegamenti dati

    Anni dopo la comparsa dell'ACARS , l'ICAO formò un comitato che iniziò a essere incaricato di creare un sistema di navigazione aerea per il futuro. Allo stesso modo, sono stati sviluppati diversi concetti, che sono diventati operativi per ottenere la gestione del traffico aereo.

    Per questo sistema, hanno dovuto concentrarsi sul lavoro precedente svolto con ICAO , che aveva un'ampia relazione con la sorveglianza dipendente automatica ADS o la sorveglianza dipendente automatica.

    Questo progresso ha aiutato con le comunicazioni che avvengono tra il pilota e il controller tramite i collegamenti dati CPDLC o Controller Pilot Data Link Communications . Da allora, queste azioni sono state conosciute come "FANS" che descrive il sistema avionico.

    Questo sistema fornisce una comunicazione diretta attraverso un sofisticato collegamento dati con il pilota e il controllo del traffico aereo. In questo modo è possibile portare la navigazione aerea e la propria sorveglianza a un livello molto più alto.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni