Cosa fare quando un cellulare cade in acqua o si bagna e non si accende

Giugno 28, 2022

L'industria della telefonia mobile ha fatto grandi passi avanti in termini di progresso . Ricordando che circa 40 anni fa si utilizzavano telefoni delle dimensioni e del peso di un blocco e attualmente sono stati sviluppati dispositivi che non pesano nemmeno 200 grammi.

Cosa fare quando un telefono cellulare cade in acqua o si bagna e non si accende

Con il suo progresso, però, sorgono altre esigenze. Come scattare foto con maggiore ampiezza e nitidezza, migliore qualità del segnale per messaggi o chiamate, grande capacità di archiviazione anche in apparecchiature con la capacità di resistere a incidenti che sfuggono alle nostre mani, come esporre il telefono all'acqua .

Ci sono momenti in cui la caduta del cellulare in un secchio d'acqua, nel gabinetto o nella lavatrice finisce in una catastrofe totale, poiché può causare la perdita del dispositivo o può anche essere riparato se il cellulare si bagna .

Altre situazioni che possono influire sul tuo cellulare sono che cade e l'immagine non viene vista o che presenta graffi sullo schermo , ma ci concentreremo se un telefono non resistente all'acqua si bagna.

    Índice

      Cosa fare quando un cellulare cade in acqua o si bagna e non si accende?

      La prima cosa che dovresti fare è non farti prendere dal panico, calmarti e agire rapidamente. Abbiamo progettato alcune attività che potrebbero essere appropriate per evitare gravi danni al tuo cellulare . Successivamente, presenteremo le principali opzioni che puoi adottare quando si verifica questo evento:

      • Nel caso in cui il dispositivo sia collegato al caricabatterie, devi prima abbassare l' interruttore che distribuisce l'elettricità a tutta la casa o al luogo in cui ti trovi. Se provi a recuperare il cellulare e immergi le mani nell'acqua, potrebbe esserci una scossa elettrica nel tuo corpo. Il che porterebbe a una catastrofe.
      • Togliere il dispositivo dall'acqua il prima possibile
      • Prendi degli asciugamani o della carta assorbente e rimuovi quanta più acqua possibile
      • Anche se il cellulare emette ancora suoni, vibrazioni o qualche segno che ancora funziona, non è opportuno riavviarlo , poiché ciò può causare un cortocircuito.
      • Se il dispositivo ha una batteria rimovibile, scoprila e rimuovila
      • Estrarre la scheda SIM , nonché la scheda di memoria esterna e qualsiasi altro accessorio trasportato dal cellulare.
      • È necessario utilizzare un qualche tipo di dispositivo ad aria compressa come un aspirapolvere o anche un asciugacapelli. Se per il momento non ce l'hai, puoi posizionare brevemente il cellulare davanti alla ventola o sotto i raggi del sole.
      • Ci sono studi che hanno dimostrato che il riso , essendo un tipo di cereale assorbente, può rimuovere efficacemente la maggior quantità di umidità nel suo ambiente. Quindi si consiglia di prendere una quantità considerevole e riempire una tariffa. Quindi inserire il cellulare e lasciarlo lì per circa 48-72 ore.
      • Se hai delle bustine di silice (queste sono le bustine di gel che troviamo in alcuni prodotti come le scarpe e che servono per assorbire l'umidità). Mettine alcuni accanto al dispositivo e al riso, anche questo può aiutare.
      • Trascorso il tempo stimato potete procedere a provare ad accenderlo e con la fortuna dalla vostra parte il cellulare funzionerà come prima dell'incidente.
      Leggi  Chi ha inventato e creato FaceApp? Quando, come e dove l'hai fatto? Conosci tutta la storia

      Cosa dovresti sapere sul test dell'acqua del tuo cellulare

      Nessun tipo di cellulare è fatto per essere impermeabile . L'industria della telefonia mobile è stata chiara nell'insistere sul fatto che i suoi dispositivi fossero resistenti all'acqua.

      Ciò significa che un telefono cellulare che è stato esposto all'acqua per alcuni secondi può funzionare normalmente, ma questo è variabile, perché fattori come l'esposizione prolungata e elementi come il sale possono essere corrosivi e danneggiare il telefono cellulare allo stesso modo .mobile.

      Come funzionano i dispositivi impermeabili?

      Un dispositivo mobile è realizzato con più fori. Sia nello slot per caricare la batteria, nel foro per inserire le cuffie, nella fotocamera posteriore e anteriore, nel flash tra gli altri. Tutti questi sono canali di accesso per l'acqua .

      La risposta a questo problema sono state le guarnizioni in gomma progettate per essere imballate e compresse densamente all'interno del dispositivo per fornire una maggiore sicurezza mobile.

      Se il tuo telefono non è impermeabile, puoi trasformarlo in un telefono ad acqua e usarlo sott'acqua. La tecnologia avanza giorno dopo giorno e arriverà il momento in cui potremo utilizzare i nostri telefoni cellulari in qualsiasi tipo di ambiente. Senza alcun tipo di paura.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni