Come utilizzare e configurare facilmente Movistar Smart WiFi Che cos'è?

Agosto 31, 2021

Se hai difficoltà a configurare la tua rete WiFi, dovresti acquistare un Movistar Smart WiFi. Con questo Router insieme all'applicazione compatibile con i sistemi operativi Apple e Android, apportare modifiche alla configurazione della tua rete WiFi diventerà un gioco da ragazzi.

    L'applicazione Movistar Smart WiFi è sostanzialmente il modo più semplice e veloce per utilizzare e controllare le apparecchiature e i dispositivi collegati alla fibra Movistar, che è il sistema di connessione di Movistar tramite cavi in fibra ottica , tramite un Router Movistar con il quale accediamo al servizio internet.

    Movistar Smart WiFi ti permette anche di controllare direttamente il WiFi , insieme agli altri dispositivi connessi. Questo può essere scaricato e installato su dispositivi con diversi sistemi operativi, come telefoni cellulari e tablet.

    Questa applicazione Movistar Smart WiFi si trova sulla piattaforma Play Store , se il dispositivo è Android, o sulla piattaforma App Store, se il dispositivo ha un sistema operativo Apple.

    Il suo download è simile a quello di qualsiasi applicazione mobile. Dobbiamo solo creare un account nel Play Store o nell'App Store , se non ne hai uno, accedi alla libreria dell'applicazione specifica, cerca "Movistar Smart WiFi".

    Una volta scaricata e installata l'applicazione Movistar Smart WiFi, potrai usufruire di molteplici funzioni, come la creazione di una rete WiFi esclusivamente per gli ospiti o le persone che scegli, potrai misurare la velocità di Internet, tra le altre. E non avrai più bisogno di condividere la tua chiave WiFi personale.

    Índice

      Come utilizzare Movistar Smart WiFi?

      Il Router WiFi Movistar chiamato Smart WiFi è stato creato in modo che possa essere più facile per gli utenti il controllo Movistar connesso all'apparecchiatura del sistema Internet , rendendo la gestione estremamente semplice.

      Una volta acquistato il Router presso una delle agenzie Movistar, non resta che scaricare e installare l'applicazione Movistar Smart WiFi per poter usufruire delle sue molteplici funzioni e facilitare l' accesso e la modifica del WiFi su tutti i dispositivi connessi.

      Per iniziare, devi aggiungere i dati del modem , come ad esempio la password che viene visualizzata nella parte inferiore di esso, quindi l'applicazione restituirà automaticamente i dati del modem e dei dispositivi ad esso collegati.

      Da quel momento in poi possiamo configurare una rete WiFi solo per gli ospiti entrando nel menu principale dell'applicazione, selezionando l'opzione di 'La mia rete' , quindi accediamo alla nostra solita rete WiFi e attiviamo l'opzione di ' WiFi ospite' , eccola aggiunto un nome e una password diversi rispetto al WiFi generale. Per utilizzare la funzione ' blocca dispositivo' che offre Movistar Smart WiFi, puoi farlo in due modi:

      • Individuare il dispositivo che vogliamo bloccare tramite il menu principale dalla sezione "I miei dispositivi". Lì mostrerà l'opzione per bloccarlo e sbloccarlo
      • Selezione del dispositivo da bloccare, tramite la mappa iniziale dei dispositivi . Una volta selezionato, fai clic sull'opzione "Blocca dispositivo"
      Leggi  Come controllare Spotify Web con le scorciatoie da tastiera del mio PC

      Come funziona Smart WiFi Movistar

      Per configurare Movistar Smart WiFi con il modem internet, assicurati innanzitutto di aver scollegato il cavo in fibra dal vecchio Router e di averlo collegato al Movistar Smart WiFi Router.

      Quindi è necessario attendere che Movistar Smart WiFi esegua una configurazione di base quando si connette automaticamente a Internet. Questo di solito richiede alcuni minuti quando è la prima volta .

      Una volta accese le luci e che si è autoconfigurato, inserisci la password che trovi sotto il modem internet , devi assicurarti che il dispositivo da cui andrai ad effettuare la configurazione, sia connesso alla rete internet del modem che stai utilizzando . ha aggiunto la password.

      Una volta installato, sarai in grado di accedere alla configurazione di Movistar Smart WiFi tramite il dispositivo mobile su cui hai scaricato l'applicazione Movistar Smart WiFi, semplicemente andando alle sue impostazioni o configurazione .

      Se possiedi il decoder UHD e sei un client Movistar fusion, puoi accedere alla configurazione Movistar Smart WiFi tramite il tuo televisore, nello stesso modo in cui lo facciamo tramite il dispositivo mobile che usiamo regolarmente, ovvero tramite il menu principale dell'applicazione.

      Come configurare facilmente il mio router o modem Movistar

      Come tutti i tipi di router o modem Wi-Fi, è probabile che desideriamo eseguire alcune configurazioni extra, oltre a quelle predefinite, come modificare il nome della rete, la password, modificare le impostazioni del server, ecc.

      Utilizzo dell'app mobile Smart WiFi

      Un altro modo abbastanza semplice ed efficace per configurare il tuo router Wifi senza alcun problema e senza l'aiuto di un tecnico, è utilizzare il portale Movistar Smart Wifi.

      Questa applicazione ti permette di gestire tutte le informazioni riguardanti il ​​tuo router e le connessioni della tua casa, ti permette di controllare quanti dispositivi sono collegati, gestirne l'accesso, cambiare username, password, ecc. È abbastanza utile, soprattutto in quelle case dove la disputa sul Wi-Fi è costante.

      Da Movistar + in TV

      Un altro modo molto utile per configurare il tuo Movistar Router è tramite il servizio Movistar TV , questa procedura è praticamente la stessa del portale Alejandra, poiché dovrai accedere allo stesso Portale, ma questa volta tramite la tua Smart TV, ma per questo devi dovrà aver contratto il servizio Movistar TV.

      Leggi  Come creare o creare una gif da un video con Gif Maker

      Attraverso il portale Alejandra

      Questa configurazione non può essere eseguita con alcuni software predefiniti sul tuo computer, poiché è necessario (nella maggior parte dei casi) entrare nel portale web che l'azienda ha per questo tipo di modifica, nel caso di Movistar, possiamo apportare queste modifiche come segue:

      • Per prima cosa connettiti alla rete Wi-Fi Movistar dal tuo computer. La prima cosa che dovrai fare è scrivere la password che viene fornita di default dietro il Router.
      • Quindi entrerai nella barra degli indirizzi sul web e digiterai i seguenti numeri: 192.168.1.1. Verrà così aperto un portale dedicato alla configurazione dei router, questo portale, in Movistar, è conosciuto come 'Portal Alejandra'.
      • Una volta aperto il portale, accederemo utilizzando l'utente 1234 e la password 1234.

      Questa modalità funziona solo per determinati dispositivi specifici . Per essere più precisi, nei modelli:

      • Askey RTF3505VW (HGU).
      • MitraStar GPT-2541 GNAC (HGU).
      • MitraStar HGW 2501 GN-R2

      Come configurare il router Movistar come ripetitore

      Per cominciare, cos'è un ripetitore Wifi?È abbastanza semplice da capire. Un ripetitore WiFi, noto anche come estensore WiFi o adattatore , è un dispositivo che viene generalmente utilizzato per estendere la copertura della rete domestica . In molti casi è necessario utilizzare questi amplificatori, poiché nonostante il collegamento via cavi (LAN) sia abbastanza buono, in termini di velocità, non sempre riesce a coprire tutta la casa.

      Quindi supponiamo di avere una casa che supera i 50 m2, che è la portata media di un router Movistar. Hai il router al primo piano, ma hai un computer al secondo, nessun problema. Devi solo configurare il ripetitore del computer del secondo piano in modo che riceva il segnale.

      Per configurare il tuo modem Movistar, per usarlo come ripetitore Wifi, dovrai solo seguire alcuni semplici passaggi:

      • Prima di tutto, devi riavviare il router, tenendo premuto il pulsante 'reset' per 10 secondi. Quindi dovrai spegnere il router e collegarlo al PC.
      • Accendi il modem e attendi che si accendano tutte le spie.
      • Quindi dovrai aprire il browser per digitare: 192.168.1.1.
      • Per entrare nella configurazione, dovrai inserire un nome utente e una password, entrambi saranno '1234'.
      • Nella sezione che dice 'Rete wireless' metterai il nome che vuoi dare alla rete Wi-Fi.
      • Quando entri nella sezione 'Sicurezza', inserirai la password che desideri.
      • Nella sezione LAN, dovrai modificare l'indirizzo IP. Lì inserirai 192.168.1.2. e in maschera bisogna posizionare quello del router a cui vogliamo amplificare il segnale.
      • Quindi dovrai andare alla configurazione 'DHCP' - 'Stato' e selezionare 'disattivato'. Al termine, dovrai cliccare su 'accetta'.
      • Quindi dovrai spegnere il router e disconnettere Internet.
      • Quindi dovrai mettere un cavo internet direttamente al router da cui vuoi amplificare il segnale.
      • Infine, accenderai il router Movistar e attendi che le luci si accendano completamente.
      Leggi  Quali sono i personaggi principali PNG, femmina e maschio in Fortnite?

      Ottimizza la velocità del mio router Movistar o Smart Wifi

      Non c'è male peggiore di una cattiva internet, ecco perché siamo tutti sempre alla ricerca della velocità internet ideale . Esistono diversi modi per ottimizzare la velocità del router, anche se ovviamente ogni trucco varierà a seconda della qualità della rete e del router di cui disponi.

      Un trucco largamente utilizzato da tutti è quello di variare la posizione del router, perché è risaputo che più ci allontaniamo da esso, meno barre avremo e quindi più lenta sarà la nostra velocità di connessione. Si consiglia di posizionare il router in un luogo strategico in cui possa coprire il maggior numero di posti della casa.

      Un buon modo per ottimizzare il segnale in casa è utilizzare dei ripetitori , posizionati anche in punti strategici, questi ti permetteranno di amplificare il segnale internet verso i luoghi più remoti della tua casa.

      Un altro modo abbastanza buono per migliorare la tua connessione Internet è dare la priorità alle tue attività e ai tuoi dispositivi , poiché è evidente che più dispositivi sono collegati al Wifi, più lente sarà la nostra connessione, almeno per determinate attività.

      Ecco perché dobbiamo sempre avere il controllo sui dispositivi che utilizzano la nostra rete, possiamo farlo semplicemente limitando a chi diamo la nostra password. Ma se non vogliamo essere un guastafeste, possiamo anche utilizzare applicazioni come l'"App Smart Wifi", che viene utilizzata per gestire tutto ciò che riguarda le tue connessioni WiFi Movistar.

      E infine, uno dei metodi più utilizzati, è semplicemente noleggiare un servizio Internet ad alta velocità, che abbia abbastanza MB di velocità, sia a monte che a valle. Questo metodo, insieme ad alcuni ripetitori Wi-Fi, garantirà Internet ottimale ovunque nella nostra casa.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni