Come scegliere il miglior monitor panoramico o ultra panoramico?

Gennaio 10, 2022

Poche persone quando parlano di dotare un computer, pensano al monitor come a un elemento molto importante. Tuttavia, questo elemento è essenziale per lo sviluppo di una buona esperienza quando si utilizza un PC . Qui saprai come scegliere il miglior monitor panoramico o ultra panoramico.

Indipendentemente da quale viene scelto, il dilemma di come lavorare con più monitor contemporaneamente in Windows 10 può essere risolto semplicemente utilizzando uno di questi.

Avere un monitor di fascia bassa o scelto male con un computer ad alte prestazioni farà sì che la capacità grafica del computer non venga utilizzata al massimo. È comune scegliere un monitor per le sue dimensioni, senza fermarsi a rivedere le altre caratteristiche che sono essenziali per una buona resa. Causando problemi al momento dell'installazione, del funzionamento o delle prestazioni.

Senza la visione o la portata di questi dispositivi, a volte è necessario collegare facilmente 3 monitor indipendenti al mio PC Windows , per ottenere un risultato minimamente simile a quello desiderato.

    Índice

      Differenze tra monitor widescreen e ultrawide

      La differenza fondamentale tra questi due tipi di monitor è il loro rapporto altezza/larghezza. I monitor widescreen presentano un rapporto di aspetto 16:9, mentre i monitor ultrawide presentano un rapporto 21:9, che si traduce in un aspetto più orizzontale.

      È senza dubbio una decisione difficile, così come scegliere il miglior router dual band per una maggiore portata Internet o sapere quante versioni di Windows 10 ci sono e quale è la migliore da acquistare.

      Un altro elemento che li differenzia è che gli ultra panoramici possono essere curvi, generando un'esperienza più coinvolgente rispetto a quelli piatti. Tuttavia, i monitor curvi richiedono un tempo di adattamento per il loro utilizzo, a causa della loro forma e perché hanno il 30% di superficie in più.

      Leggi  Come aggiungere un contatore di parole nei documenti di Google Docs?

      I monitor ultra-wide sono stati creati pensando ai giochi e non per l'uso da parte di tutti gli utenti. Lo sviluppo avanzato della tecnologia lo rende più costoso rispetto ai panorami.

      Caratteristiche importanti del miglior monitor grandangolare o ultragrandangolare

      Oltre alla risoluzione e alle dimensioni dello schermo, esistono altre caratteristiche determinanti nel corretto funzionamento di un monitor. Questi sono:

      Tempo di risposta

      Questo fattore di monitoraggio rappresenta la velocità con cui il monitor elabora i cambiamenti di colore dei pixel . La misura che costituisce questo valore è millisecondi.

      I monitor di budget tendono a offrire un tempo di risposta di 5 ms , il che non è male se non sono necessarie prestazioni opprimente per giocare. Poiché questo fattore è fondamentale nei giochi, ecco perché i motori della migliore qualità offrono 1 ms come tempo di risposta.

      Frequenza di aggiornamento

      Questa caratteristica determina la capacità di immagini che il monitor può visualizzare al secondo e viene calcolata in Hertz. I monitor comuni hanno una frequenza di aggiornamento compresa tra 60 e 75 Hz, questi sono ottimali se non stai cercando prestazioni elevate quando giochi o sviluppi attività con requisiti elevati.

      Si consiglia di scegliere il miglior monitor wide o ultra wide sia optare per un monitor con frequenza di 144 Hz o superiore. Questo per poter svolgere qualsiasi tipo di attività senza alcun problema di prestazioni che influisca sull'esperienza.

      Dimensioni del monitor wide o ultra wide

      Questo fattore è il più legato alla scelta del miglior monitor panoramico o ultra panoramico per le sue dirette implicazioni con l'esperienza di tutti i tipi di utenti. La scelta dipenderà dal tuo utilizzo, quindi è importante determinarlo prima.

      Leggi  Come risolvere il Play Store "Errore 910" durante il download di Instagram

      Se si dispone di un piccolo spazio sul tavolo e la distanza tra il monitor e la persona è breve, è meglio acquistare un monitor medio che non superi i 27 pollici. Se è più grande, potrebbe influire sull'area di lavoro e causare anche fastidio al collo a causa della sua vicinanza.

      Risoluzione dello schermo

      Per i monitor widescreen e ultra-wide, la risoluzione più economica e più comune è FHD. Perché è supportato dalla maggior parte dei computer. Tuttavia , risoluzioni come 2K o fino a 4K sono più consigliate se l'apparecchiatura lo supporta.

      Queste risoluzioni forniranno maggiore qualità in termini di luminosità, contrasto e colori . Pertanto, sono considerati i migliori se vuoi avere il miglior monitor panoramico o ultra-panoramico per l'editing video.

      Schermo curvo o piatto

      La differenza tra questi due è l'aspetto immersivo che la curva genera coprendo parte della visione periferica. Questi monitor sono praticamente esclusivamente per uso gaming, quindi se non viene svolta un'attività correlata a questo, comporterà una spesa non necessaria.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni