Come sapere se il mio telefono iPhone è bloccato da IMEI o iCloud in Apple?

Gennaio 4, 2021

Se sei interessato ad acquistare un telefono Apple di seconda mano , dovrai verificare se l'iPhone è bloccato attraverso diversi mezzi che il sistema operativo ha abilitato per i suoi utenti.

I prodotti dell'azienda con il simbolo della mela morsicata sono molto richiesti in tutto il mondo. Tuttavia, al momento dell'acquisto o dell'acquisizione di un dispositivo mobile usato o di seconda mano , dobbiamo assicurarci che tutto sia in ordine e che non sia di dubbia provenienza. Ecco perché in questo tutorial sarai in grado di vedere in modo facile e semplice come sapere se il tuo iPhone è bloccato da IMEI o iCloud prima di acquistarlo.

Come sapere se il mio telefono iPhone è bloccato da IMEI o iCloud in Apple?

Índice

    Scopri se il dispositivo iPhone è bloccato tramite iCloud

    Il blocco dell'attivazione è un vantaggio che Apple ha creato per proteggere i dispositivi nel caso in cui l'utente lo abbia smarrito.

    Sia che tu voglia consultare il modello di cellulare che intendi acquistare o preferisci confermare il tipo di informazioni fornite dal venditore, tutto è realizzabile tramite il codice IMEI .

    Per avviare questa applicazione, è possibile accedere al sito Web ufficiale dell'azienda Apple, la cui home page ha l'opzione "Supporto" nella barra in alto.

    Poiché questa azienda ha diversi tipi di dispositivi sul mercato, selezionerai l'opzione "iPhone" per verificare il codice fornito dal venditore.

    Una volta entrati nelle "Opzioni di riparazione", selezionare "Riparazioni e danni fisici" per elaborare una richiesta di diagnosi, inserendo anche una scusa come motivo della riparazione.

    Mentre finisci di inserire i requisiti, ti verrà chiesto di inserire l'identificazione registrata nel telefono e il codice IMEI che ha.

    Leggi  Come utilizzare la funzione SI.ND e ESNOD per sapere se una cella ha un errore di valore

    Se per qualche motivo dopo aver inserito il numero di serie viene visualizzato un messaggio di non essere in grado di eseguire la riparazione, è chiaramente perché il dispositivo è bloccato.

    Usa il codice IMEI per verificare se l'iPhone è bloccato!

    Il numero di registrazione del telefono, noto anche come codice IMEI, è uno strumento indispensabile per gli utenti dei dispositivi.

    Quando una persona decide di bloccare il cellulare tramite questa sequenza di numeri, è l'operatore di telecomunicazioni che si occupa di elaborare la richiesta .

    Sono presenti diverse pagine che ti permetteranno di verificare il codice fornito dal venditore. Un esempio molto utile è Sblocca iPhone IMEI .

    Questo è un metodo a pagamento che si occupa di inviare una segnalazione al richiedente , accompagnata dalle informazioni specifiche del dispositivo e se è bloccata dal proprietario.

    Se vuoi utilizzare questa piattaforma puoi iniziare compilando le informazioni richieste dal form presente nella pagina. Inoltre, sarà accompagnato dalle diverse alternative di pagamento e dai prezzi riferiti a specifici servizi .

    Una volta completata questa parte, procederai con l'inserimento del codice IMEI e dell'email a cui desideri che venga inviato il report.

    Dopo aver completato questi passaggi e aver inserito il metodo di pagamento che si desidera utilizzare, è possibile fare clic sul pulsante "Effettua l'ordine" visibile a schermo.

    A seconda del tipo di informazioni richieste, il rapporto può richiedere da 5 minuti a 6 ore , consentendo loro di trovare i dati che il contenuto del file merita.

    Nel caso in cui il dispositivo venga bloccato dall'attuale proprietario dell'iPhone, questo tipo di investimento ti consentirà di assicurarti di non acquisire l'attrezzatura. In questo modo eviterai perdite di denaro e situazioni scomode in futuro.

    Leggi  Come scaricare e installare le bobine di Instagram? La funzionalità di Instagram simile a TikTok (esempio)

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni