Come sapere quanti e quali sensori ha il mio cellulare o cellulare Android

Agosto 27, 2021

Oggi ti insegneremo come sapere quanti e quali sensori ha il mio cellulare o cellulare Android . A nostra volta, ti guideremo in modo che tu sappia come funziona ciascuno dei sensori più comuni nei dispositivi mobili.

    Índice

      Il mondo della telefonia cellulare è cresciuto in complessità, includendo dispositivi molto interessanti e con molte presentazioni. Di seguito sono riportati alcuni dei sensori più comuni che possiamo trovare oggi nella maggior parte dei telefoni moderni.

      Questo sensore è in grado di rilevare la distanza del nostro cellulare da altri oggetti. È quello che si attiva quando avviciniamo il cellulare all'orecchio mentre stiamo effettuando una chiamata. A volte è conveniente disabilitare il sensore di prossimità , ma nella maggior parte dei casi funziona in modo molto efficiente. Possiamo rilevarlo facilmente tramite il LED a infrarossi che include.

      Questo piccolo sensore è in grado di rilevare la luce nell'ambiente , il che lo rende molto utile, soprattutto per impostare la luminosità dello schermo in condizioni di luce intensa o scarsa. Quando viene attivato in modalità automatica, verrà regolato in modo diverso, sia che ci troviamo all'interno o all'esterno di un luogo.

      Il giroscopio è uno dei sensori più comuni ed è in grado di misurare i movimenti del cellulare, grazie all'accelerazione angolare. Chiaramente, questo va molto oltre, ma non dovresti confondere il giroscopio e l'accelerometro del tuo cellulare, poiché ci consente persino di rilevare i piccoli giri che facciamo con il cellulare, grazie alla sua nanotecnologia.

      L'accelerometro, questo piccolo sensore simile a un chip, consente al dispositivo di capire dove si trova . Cioè, il sensore rileverà se hai il dispositivo in verticale, su un lato, a faccia in giù, a faccia in su, ecc. poiché misura il movimento in spazi tridimensionali, per determinarne la velocità e l'orientamento.

      Leggi  Come passare o inviare video o film dal telefono cellulare alla SmartTV

      Negli ultimi anni sono diventati uno dei sensori più diffusi tra i dispositivi mobili di fascia medio-alta, poiché con il sensore capacitivo da dito, puoi proteggere il tuo dispositivo utilizzando le tue impronte digitali; il che lo rende un ottimo metodo biometrico per riconoscere il proprietario.

      Allo stesso modo, il lettore dell'iride è ancora più complesso ed è diventato il principale metodo di sicurezza per dispositivi di fascia alta come iPhone e Motorola, perché con questo sensore è sufficiente avvicinare un po' l'iride dell'occhio , in modo che Riconosci immediatamente in precedenza modelli memorizzati e sappi che sei tu e non qualcun altro che vuole accedere al tuo dispositivo.

      Questo è uno dei sensori presenti nella stragrande maggioranza dei dispositivi mobili per il grande utilizzo che ha tra le sue applicazioni, principalmente quelle di localizzazione. Questo sensore si riferisce al posizionamento globale che abbiamo , che invierà un segnale continuo ai satelliti GPS e ci permetterà di mostrare dove ti trovi sul pianeta.

      Oltre a quanto sopra, alcuni dispositivi hanno il cosiddetto sensore intelligente di temperatura e umidità , ma questo va un po' oltre i telefoni cellulari. Sebbene in generale, quelli che menzioniamo sono quelli comuni e che hanno una presenza in quasi tutta la maggior parte dei cellulari attuali.

      Senza dubbio il modo più semplice per sapere quali sensori ha il tuo cellulare è conoscere le caratteristiche del dispositivo . In effetti, il manuale di solito mostra queste informazioni, tuttavia puoi anche controllare i sensori del tuo cellulare in diversi modi.

      Utilizzo di un sito web

      I siti web di recensioni di telefoni cellulari spesso includono informazioni dettagliate sui sensori contenuti nei dispositivi. È un buon modo per vedere con certezza quali sensori ha il tuo cellulare e quali no.

      Leggi  Come sbloccare o recuperare un account Free Fire sospeso

      Esistono molte pagine che possono aiutarti a verificare il numero di sensori e altre funzionalità del tuo dispositivo. In ogni caso, ti consigliamo kimovil , un sito Web che mostrerà le tue informazioni mobili e i sensori di cui dispone.

      In effetti, la piattaforma è una delle migliori in questo settore, poiché ha una sezione appositamente progettata per questo. Infatti, per vedere queste informazioni, basta andare alla sezione " Sensori " , che è dove verranno visualizzati i sensori che ha il tuo dispositivo.

      Utilizzo di un'applicazione

      Un altro modo con cui possiamo vedere i sensori che ha il cellulare è usare un'applicazione. Ce ne sono alcuni che troverai nel Play Store, in ogni caso, quello che ti consigliamo di più è "", basta scaricare l'applicazione per verificare il funzionamento dei sensori del tuo cellulare.

      Una volta avviata l'applicazione, potrai vedere i sensori che funzionano . Tieni presente che sarà necessario abilitare i permessi di alcuni. Basta fare clic sull'opzione "Consenti per tutti " e quindi fare clic su " Consenti " per ciascuna delle autorizzazioni.

      Dopo quanto sopra, il dispositivo mostrerà alcuni dei sensori del tuo dispositivo e come funzionano. A loro volta verranno visualizzate varie informazioni relative alle caratteristiche del dispositivo, come fotocamera, microfono, ecc.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni