Come sapere quali programmi consumano più RAM sul mio PC

Giugno 24, 2021

Efficienza ed efficacia sono termini che usiamo nel linguaggio comune, ma al di là del loro uso diffuso, sono un desiderio innegabile, oltre che una necessità, quando si parla di tecnologia. Per questo, c'è la RAM, che fornisce un ottimo sfondo in modo che le applicazioni e le funzioni interne dei dispositivi possano svolgere rapidamente le loro funzioni .

Si deduce che maggiore è la RAM, maggiore sarà la velocità operativa , quindi si cerca come utilizzare tutta la RAM utilizzabile in Windows, oppure trovare la necessità di fermare le App che consumano molta memoria RAM su mobile telefoni. Con l'idea di poter migliorare le prestazioni generali dei dispositivi. Affronteremo il problema speciale della RAM sul PC.

Per migliorare le prestazioni del PC , è necessario puntare molto sulla memoria RAM, e non solo sul liberare e ottimizzare la memoria RAM , è anche necessario sapere quali programmi o applicazioni consumano più memoria RAM sul mio PC . E il processo per scoprirlo, lo spiegheremo in dettaglio e in modo semplice.

Índice

    Come verificare se un programma o un'app consuma molta RAM

    Tutti i programmi e le applicazioni consumeranno memoria RAM, poiché dipende molto dal suo funzionamento, tuttavia è vero che ci sono alcuni programmi e applicazioni che consumeranno più memoria RAM di altri; Identificarli è semplice e te lo mostreremo.

    Scopri quanta RAM stai consumando

    Per questo utilizzeremo gli strumenti di supervisione interni che il PC stesso ci offre. La prima cosa sarà andare nella parte inferiore dello schermo del computer, essendo ovviamente dal desktop, in modo che non ci siano distrazioni. Lì faremo una clip giusta.

    Quando lo fai, viene visualizzata una finestra di dialogo, in essa cercheremo un'opzione intitolata ' avvia il task manager' . In esso possiamo rivedere e sapere quali programmi o applicazioni consumano più RAM sul PC.

    Per fare ciò, dobbiamo quindi fare clic sulla parte Processi. Lì verrà visualizzata tutta una serie di informazioni, organizzate come un elenco. Saranno i processi e le applicazioni che consumano memoria e sono in esecuzione.

    Devi cliccare sullo spazio contrassegnato come ' memoria', in esso vedrai come le informazioni che stiamo cercando sono ordinate in modo più dettagliato e specificato, cioè per sapere quali applicazioni o programmi stanno consumando più memoria RAM.

    Leggi  Come correggere gli errori di Raccolta foto di Windows

    Identifica i processi nascosti che consumano memoria

    Per fare ciò, devono essere seguiti gli stessi passaggi descritti sopra, ma l'unica differenza è che devi aprire completamente la finestra nel task manager; in questo modo è possibile vedere quali applicazioni hanno processi nascosti che rallentano il sistema.

    Come gestire l'utilizzo della RAM utilizzando il task manager?

    Quando ascoltiamo la parola memoria, abbiamo il preconcetto che sia un'entità in cui sono archiviate le informazioni e che saranno lì per sempre, a meno che non si decida di eliminare o eliminare la memoria o il contenuto che ha. Ma nel caso della RAM, quel concetto è rotto.

    Le memorie RAM sono elementi in cui le informazioni che vengono gestite sono momentanee , cioè saranno limitate e condizionate al tempo di utilizzo dell'apparecchiatura quando viene accesa, una volta spenta, le informazioni che vengono memorizzate nella RAM memoria, sarà liberata, cioè eliminata. Pertanto, lo spazio di archiviazione offerto dalla RAM è momentaneo.

    Tutto questo può essere molto confuso e ambiguo a prima vista, ma lo metteremo in un semplice esempio in modo che tutti possano capirlo. Sappiamo che per avere un programma o un'applicazione all'interno del PC, è necessario un posto dove salvarlo , e il computer ce l'ha già.

    Ma i programmi e le applicazioni non possono essere eseguiti nello stesso posto in cui sono archiviati, per questo hanno bisogno di un posto dove eseguire i loro processi, ed è lì che esce l'aiuto di una memoria, cioè la RAM, che offre spazio di archiviazione. uso momentaneo .

    Ora, per gestire l'uso della RAM dal task manager, devi inserirlo e andare direttamente alla scheda che dice Memoria. Una volta lì, devi selezionare quelle applicazioni che consumano più memoria, devi solo fare clic sull'opzione che dice Fine attività, tutto qui.

    Quali sono i programmi che tendono a consumare più memoria RAM?

    Se ti chiedi qual è il motivo per cui a volte il tuo PC diventa così lento, dovresti sapere che ciò è dovuto a vari programmi che lo rendono possibile. Se vuoi sapere quali sono le principali cause di ciò, continua a leggere questo post in modo da scoprirlo e cercare soluzioni il prima possibile.

    Browser

    Qualcosa di molto comune che accade a tutti noi è che di solito cerchiamo grandi quantità di informazioni tramite il browser Google Chrome; poiché è il più utilizzato da migliaia di utenti nel mondo. Il problema è che quando si caricano così tante pagine contemporaneamente, la memoria RAM ne risente notevolmente.

    Leggi  Come mettere o aggiungere la funzione Scorri verso l'alto su Instagram - Attiva Scorri verso l'alto

    Video gioco

    Un altro programma che consuma notevolmente la memoria RAM sono i videogiochi. Ciò si verifica frequentemente nei computer di fascia media che non dispongono di capacità sufficiente per eseguire questi giochi in modo efficiente; il che rende l'intero processo ingombrante per molti giocatori professionisti.

    Software di editing

    Qualsiasi software di editing richiede almeno 8 GB di RAM, altrimenti i programmi non funzioneranno in modo altrettanto efficiente. Questo è il motivo per cui questo software occupa così tanta memoria e se il tuo computer non è così aggiornato, è possibile che il computer si blocchi in qualsiasi momento.

    Emulatori

    Gli emulatori, in generale, tendono a consumare molta RAM, poiché sono caratterizzati dalla simulazione dell'attività che svolgiamo tramite il nostro telefono ma dalla comodità del computer. Ecco perché se intendi giocare dal PC con un emulatore, devi sapere che è possibile che si verifichino errori per mancanza di spazio nella memoria RAM.

    I migliori programmi per controllare l'utilizzo della memoria RAM

    Nonostante il task manager di Windows 10 sia così efficiente, potrebbero esserci utenti che preferiscono rivolgersi ad altre alternative; per controllare efficacemente l'uso della memoria RAM del tuo computer. Qui, indichiamo alcune opzioni che possono essere molto utili.

    Esplora processi

    Questa applicazione, puoi facilmente scaricarla e installarla sul tuo computer, con il suo utilizzo, puoi determinare quali applicazioni stanno consumando più RAM del normale. La sua efficacia è dimostrata da migliaia di utenti in tutto il mondo poiché è uno strumento molto professionale. Include anche un elemento in più, è VirusTotal, che serve a garantire che i programmi eseguiti siano di origine affidabile o meno.

    Hacker di processo

    In modo molto simile, c'è la possibilità di installare Process Hacker, che puoi anche trovare facilmente. La differenza è che ha più funzioni di Process Explorer e consente persino agli utenti di utilizzare un gran numero di scorciatoie da tastiera, che si rivelano molto utili per accedere ad altre opzioni, come i Widget.

    Leggi  Come installare Windows 10 su un Mac utilizzando Boot Camp Assistant - Tutorial passo passo

    Dafne

    Ultimo ma non meno importante, c'è l'alternativa di Daphne. Attraverso il suo utilizzo è possibile visualizzare i programmi che consumano più memoria RAM molto velocemente e con informazioni dettagliate sugli stessi. Allo stesso modo, è anche possibile eseguire il debug di queste applicazioni con successo per avere migliori prestazioni del PC.

    Come liberare e ottimizzare la memoria RAM in Windows 10

    Se vuoi che il sistema e le prestazioni del tuo computer siano più veloci, la cosa migliore che puoi fare è liberare la RAM. Dal momento che, se al momento non hai la possibilità di acquistare un PC con più spazio di archiviazione, puoi ricorrere a queste opzioni.

    Chiudi le app in background

    Per eseguire questo processo, devi andare nel menu di avvio del tuo PC e cercare l'opzione che dice Privacy. Dal pannello, devi cliccare sulla sezione che dice Applicazioni e poi su Applicazioni in background; Successivamente, devi cercare le applicazioni che ritieni consumino la maggior parte della memoria RAM e fare clic sull'interruttore che appare accanto ad essa per disabilitarla.

    Programmi e processi nascosti

    Come discusso in precedenza, il modo migliore per determinare quali programmi sono nascosti nel sistema è tramite il task manager . Quindi devi aprirlo e cercare l'opzione che dice Processi, dove puoi vedere tutte le informazioni richieste ed eliminare tutto ciò che è necessario per ottimizzare la RAM.

    Usa un browser leggero

    Poiché Chrome tende a consumare così tanta RAM, puoi optare per altre opzioni più leggere. Tra questi, possiamo nominare Opera, Avant Browser, Maxthon, Midori Browser, tra gli altri. Ognuno di questi browser sarà molto utile perché, in sostanza, consumano pochissime risorse. Il che si traduce in una maggiore libertà di navigare sul web senza che il computer abbia problemi derivati ​​dalla mancanza di memoria RAM.

    deframmentare il disco

    Uno dei modi migliori per velocizzare il nostro computer è deframmentare il disco del PC. Puoi farlo digitando nel menu di avvio, in basso dove appare la lente di ingrandimento Defrag. Successivamente, vedrai un'opzione che dice Deframmenta e ottimizza le unità ed è quella che devi selezionare; in questo modo è possibile scegliere l'unità disco che si preferisce e cliccare su ottimizza per farlo funzionare al meglio.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni