Come sapere in quale direzione sono orientato in Google Maps e come calibrare la bussola - Conosci il mio orientamento

Agosto 7, 2021

Nella nuova era digitale è molto comune utilizzare i servizi online su computer e cellulari per navigare sia nel mondo digitale che nel mondo reale, e di questi programmi, quelli realizzati dalla grande mega azienda Google sono considerati i migliori ottimizzato e più utile a livello generale, così come il suo motore di ricerca, la sua applicazione di navigazione e il suo servizio di mappatura geografica e GPS, noto come Google Maps .

E questa applicazione è conosciuta grazie a tutte le opzioni e le possibilità che offre sempre, soprattutto per usarla come guida, ed è qui che la bussola gioca un ruolo importante, poiché non tutti i telefoni cellulari hanno un'applicazione bussola già scaricata e il L'idea dei telefoni cellulari è sempre stata quella di ridurre al minimo la quantità di attività che devono essere utilizzate.

    Índice

      Come usare la bussola e l'orientamento

      L'applicazione Google Maps ha la possibilità di utilizzare una bussola, che è uno strumento che funziona mostrando dove si trova il nord a causa dei campi magnetici terrestri, e grazie ai sensori magnetici che hanno i cellulari più recenti, è in grado di utilizzare lo strumento insieme alle opzioni della mappa. L'importante è saperlo leggere e calibrare nell'applicazione.

      Comprendi la bussola

      Una bussola digitale funziona allo stesso modo di una bussola analogica, funziona utilizzando una freccia a croce con una freccia, solitamente rossa, che punterà sempre verso nord mentre le altre indicano sud, est e ovest, con il sud opposto al nord. , l'est a destra del nord e opposto a ovest, anche se nella versione di Google Maps funziona solo mostrando il nord con la freccia rossa e il sud con la freccia bianca.

      Leggi  Che cos'è un canale di marketing o un canale di distribuzione nel marketing?

      Dove punta la mappa?

      Devi capire come funziona la bussola nelle due versioni di Google maps, che per poterle usare è necessario avere l'applicazione aggiornata alla versione più recente, cosa che può essere fatta in modo semplice , poiché nelle versioni mobili può vedere la mappa in modo satellitare e in 2D, e una versione più personale in un mix tra Street View 3D e 2D satellitare; la differenza tra i due è la funzione della bussola. dove nella versione satellitare mostrerà sempre la mappa con il nord nella parte superiore dello schermo, mentre nell'altra potrà essere modificata .

      La bussola e il suo utilizzo in Maps

      Poiché è inteso che solo una modalità in Mappe consente di vedere il movimento della bussola, potrebbe sorgere una domanda: non c'è modo di conoscere l'orientamento dell'utente nella versione satellitare? E la risposta è sì, c'è un modo molto semplice per capire l'orientamento dell'utente, poiché per sapere dove si trova, l'applicazione indica la posizione dell'utente con un punto blu .

      Questo punto blu funziona come una scheda delle opzioni personali dove troverai anche l'opzione per calibrare la bussola, ma di cui parleremo più avanti, perché mentre dovrebbe essere chiaro che questo punto blu mostra un arco blu nella direzione verso cui il telefono cellulare , e quindi anche l'utente, sta vedendo , sebbene questo arco possa variare di dimensioni, che ci guida a parlare della calibrazione dello strumento.

      La calibrazione della bussola è molto utile ovviamente

      Ricordi il punto blu appena citato? Quando si tratta di calibrare la bussola, è necessario inserirla per trovare l'opzione nell'angolo in basso a sinistra, è un processo molto semplice, ma in ogni caso è interessante notare che quando si calibra un telefono cellulare, è importante per seguire le linee guida che il cellulare detta , normalmente chiede ai cellulari di muoversi in una cifra di otto (8) per calibrare i sensori.

      Leggi  Dove si può pagare la bolletta WOM e come si fa?

      Suggerimenti per utilizzare Maps senza problemi

      È importante sottolineare l'utilità dell'applicazione per essere utilizzata come GPS, sia per camminare nelle città che per viaggiare in veicoli come biciclette, auto e mezzi pubblici, quindi è importante sapere che è possibile utilizzare Google Maps con una modalità di guida , poiché l'utilizzo dell'app normalmente sarebbe pericoloso .

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni