Come riparare o ripristinare Google Chrome per aprire le pagine su Android

Agosto 15, 2021

Google Chrome è la prima opzione quando navighiamo e consultiamo pagine sul Web, ma a volte non riusciamo ad aprire o caricare le pagine sui nostri dispositivi, quindi vogliamo insegnarti come riparare o ripristinare Google Chrome per aprire le pagine su Android .

La prima cosa è assicurarsi di disporre di una connessione Internet e di non generare il messaggio ERR INTERNET DISCONNECTED . Sia che utilizzi il Wi-Fi o la connessione dati fornita dalla compagnia di telefonia mobile, verifica che se disponi del servizio , se positivo allora devi valutare altri possibili motivi.

    Índice

      Come riparare Google Chrome quando le pagine non vengono caricate

      Un'altra opzione che vale la pena menzionare è eliminare la cache e i dati di Chrome sul tuo cellulare Android. Per fare ciò, apri semplicemente l'app "Impostazioni" del dispositivo, vai su "Applicazioni" e quindi cerca l'app Google Chrome, premi su di essa.

      In molti cellulari le opzioni "Elimina cache" e "Elimina dati" vengono visualizzate direttamente, se non riesci a trovarle, vai su "Archiviazione" e saranno lì. È una soluzione semplice ma che può aiutare, se non funziona, prova i nostri altri consigli.

      Il mio cellulare non apre Google Chrome, cosa posso fare?

      La prima cosa sarebbe provare ad aggiornare l'applicazione , nel caso in cui non funzioni, prova la soluzione che presentiamo nella sezione "Come riparare Google Chrome quando le pagine non si caricano" sopra. Puoi anche provare a ripristinare Google Chrome disinstallando completamente l'app e installandola di nuovo.

      D'altra parte, verificare che non v'è alcun virus o applicazioni che potrebbero interferire con il funzionamento di Chrome. Se pensi che un'applicazione stia causando il problema, disinstallala, a sua volta, controlla lo spazio di archiviazione, se è rimasto poco, libera un po' di spazio.

      Leggi  Come calcolare o utilizzare la funzione massima e minima in Microsoft Word

      Hai l'ultimo aggiornamento per Google Chrome?

      Le applicazioni richiedono aggiornamenti frequenti, molte volte il motivo per cui Google Chrome non naviga è perché ha bisogno di un aggiornamento . Tuttavia, a volte questi aggiornamenti non funzionano bene sul nostro dispositivo o generano errori a causa delle nuove funzioni che include.

      In questo caso ci sono due opzioni, se hai bisogno di aggiornare, vai su App Store e aggiorna. È già aggiornato e continua a non funzionare? Dovrai disinstallare questa versione dell'app e tornare alla versione che prima funzionava per te . Diamo ora un'occhiata ad altre semplici soluzioni.

      Bug del browser Google Chrome su Android e soluzioni

      Esistono molti modi per ripristinare Google Chrome e come funziona. La prima cosa sarebbe mantenere l'App aggiornata , a sua volta, azioni quotidiane come la pulizia del browser e i cookie di Chrome su Android possono aiutare a risolvere il problema, cosa che ti insegniamo nella sezione "Ripara Google Chrome in modo semplice" .

      Un altro guasto che può verificarsi è relativo a internet, in questo caso controlla la tua connessione e verifica che i tuoi dati o il Wi-Fi siano connessi e funzionino correttamente. Molte volte i dati terminano inaspettatamente e questo è ciò che vieta di utilizzare Chrome in modo normale.

      Ripara facilmente Google Chrome per caricare le pagine sul tuo Android

      È possibile che la pagina non si apra o non si carichi sul tuo dispositivo Android per altri motivi. I telefoni accumulano molti dati di navigazione o il sistema è saturato dal numero di applicazioni in esecuzione in background, cosa puoi fare per riparare o ripristinare Chrome?

      La cronologia di navigazione, i cookie e altri dati memorizzati dal browser possono rallentare il caricamento e l'apertura delle pagine. Puoi eliminare la cronologia di navigazione di Google Chrome e anche altri dati. Come?

      Leggi  Come chattare su Instagram da PC senza scaricare passo dopo passo

      Individua il menu di Google Chrome sul tuo dispositivo, di solito viene visualizzato premendo l'icona nell'angolo in alto a destra. All'interno del Menu puoi selezionare, Cronologia ed eliminare tutti i dati delle pagine che hai visitato.

      Puoi accedervi anche tramite Impostazioni > Privacy e sicurezza > Elimina dati di navigazione . Una volta all'interno di quel menu puoi decidere cosa eliminare:

      • Cronologia di navigazione,
      • Dati del sito e dei cookie,
      • File e immagini memorizzati nella cache.

      Un'altra opzione più semplice è riavviare il browser, consigliato anche dalla pagina di supporto di Google . Puoi farlo avviando il task manager del dispositivo, verranno visualizzate le finestre con le applicazioni in esecuzione.

      Chiudi Chrome facendo clic sulla X nell'angolo in alto a destra. Quindi riavvialo questo può aiutare a correggere e ripristinare Google Chrome per aprire le pagine sul tuo tablet o cellulare Android.

      Il nostro dispositivo potrebbe anche essere il motivo per cui le pagine non si aprono nel browser; Per risolvere questo problema è necessario riavviare il dispositivo. Avviando i processi di sistema da zero, è probabile che Google Chrome navighi meglio.

      La larghezza di banda del nostro servizio internet può influenzare notevolmente la velocità di navigazione in Chrome e ciò impedisce l'apertura delle pagine web; pertanto ti suggeriamo di interrompere i download che stai effettuando, siano essi musica o altri aggiornamenti che stai effettuando.

      Interrompendo questi download concentrerai la tua larghezza di banda o il servizio Internet dati solo per navigare in Chrome, quindi le pagine verranno caricate a una velocità maggiore.

      Riparare e ripristinare Google Chrome per aprire le pagine su Android è abbastanza semplice e sapere come farlo può semplificare l'utilizzo dei nostri dispositivi quando navighiamo e facciamo ricerche su Internet, speriamo che con questi semplici suggerimenti tu possa risolvere questo problema.

      Leggi  Come creare una cartella in Gmail per salvare automaticamente le e-mail

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni