Come riparare o riparare il caricabatterie di un telefono cellulare o cellulare passo dopo passo

Settembre 14, 2021

In più di un'occasione ci è capitato che il nostro caricabatterie smetta improvvisamente di funzionare e non sappiamo cosa fare. Per questo motivo ti sarai sicuramente chiesto come riparare o riparare il caricabatterie di un telefono cellulare o cellulare ? Qui ti forniremo alcuni passaggi, in modo che tu possa prestare il primo soccorso al tuo caricabatterie.

Con l'avanzare della tecnologia mobile, anche il tuo alimentatore fa lo stesso. Con il rilascio di nuovi e migliori modelli di telefoni cellulari, è nata l'esigenza di creare nuovi e migliori caricabatterie, che accorciano i tempi di ricarica , rendendo molto più semplice l'utilizzo del nostro telefono cellulare.

    Índice

      Primo metodo per riparare un caricabatterie mobile

      Se il tuo caricabatterie ha improvvisamente smesso di funzionare, è probabile che quello danneggiato sia in realtà il cavo del tuo dispositivo, quindi dovresti prima controllare se ha danni visibili.

      Se questo è il caso e il tuo caricabatterie ha una parte del cavo danneggiata, puoi prima verificare se carica ancora il tuo telefono cellulare o se è completamente morto. Nel caso in cui lo stia ancora trasportando, puoi ripristinare la stabilità usando un po' di nastro adesivo o nastro, preferibilmente nero. Comunque puoi usare qualsiasi.

      Cerca di non esercitare troppa pressione sul cavo e dagli qualche giro con il nastro, ripristinando così la sua fermezza. Questa può essere una mezza soluzione, in quanto è qualcosa che possiamo fare se non abbiamo esperienza di saldatura o non abbiamo gli strumenti.

      Sebbene sia raro, è possibile che quella danneggiata sia la porta USB e non il caricabatterie stesso. Per escluderlo, dobbiamo ricordare che l' elettricità può essere prelevata da qualsiasi porta USB. E cosa c'è di meglio che usare quelli del nostro PC o laptop. Dovrai solo collegare il tuo cellulare alla porta USB del computer e verificare se si carica o meno.

      Leggi  Come partizionare una memoria micro SD e collegare applicazioni da Android

      Secondo metodo per riparare un caricabatterie per cellulare

      Un altro modo leggermente più complesso per riparare il nostro caricabatterie è riparare direttamente il settore interessato. In questo caso avremo bisogno di un saldatore e dello stagno, inoltre se vuoi puoi usare dei guanti come misura di sicurezza.

      In prima istanza devi individuare la zona interessata , e fare un taglio, poi dovrai sbucciare le due estremità rispettivamente. Troverai 2 coppie di fili e dovrai esporre rispettivamente il rame di tutti i fili. Nel caso in cui non disponi di un saldatore, puoi sempre unire i cavi con le dita.

      In tal caso bisogna stare attenti perché sono cavi fragili. Se hai intenzione di saldarli dovrai usare un po' di stagno su ogni filo e unire ogni filo con il suo uguale all'altra estremità. Devi rispettare i colori e abbinare solo quelli che hanno lo stesso colore. Nel caso in cui il tuo caricabatterie sia a ricarica rapida , è la stessa procedura e allo stesso modo troverai 2 coppie di cavi.

      Può essere il caso di trovare una maglia che avvolge le due coppie di cavi. In questi cavi puoi tagliarlo direttamente, poiché è difficile da impiombare , ma se stai saldando puoi anche unirlo all'altra parte della maglia. Fatto ciò dovrai isolare ciascuna delle giunture con piccoli ritagli di nastro adesivo.

      Fattori da tenere in considerazione durante la ricarica del dispositivo mobile

      Un fattore importante è il tempo in cui rimane collegato alla corrente, perché molte volte il cellulare è completamente carico e anche così lo lasciamo in carica . Questo di solito accade spesso quando ricarichiamo il nostro cellulare di notte. Per questo motivo è importante scollegare il nostro caricabatterie dalla corrente quando smettiamo di usarlo.

      Leggi  Come guadagnare su Twitch Quanto guadagna un affiliato su Twitch?

      Sebbene sia inevitabile che i nostri dispositivi vengano danneggiati ad un certo punto, possiamo sempre prolungare la loro vita utile. Nel caso di caricatori mobili, prestare attenzione quando li si collega in aree pubbliche , in quanto possono essere interessati da alte tensioni.

      Qualcosa che riduce notevolmente la vita dei caricabatterie è la piegatura del cavo durante l'utilizzo, questo indebolisce notevolmente le sue parti interne e ne provoca la rottura e il blocco del funzionamento. Per questo motivo è sempre meglio lasciare il nostro telefono in carica su una superficie e non spostarlo troppo.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni