Come riparare e recuperare una scheda SD o Micro SD danneggiata?

Novembre 19, 2020

Nel tutorial di oggi ti insegneremo come riparare e recuperare una scheda SD o micro SD danneggiata . Imparerai anche come formattare una microSD danneggiata per provare a correggere qualsiasi tipo di errore in essa contenuto.

Se la tua scheda SD è stata danneggiata, in alcuni casi è possibile recuperare le informazioni perse . Sebbene in altri sia qualcosa che non può essere fatto, non importa cosa fai e l'unica opzione rimasta è formattarlo nella speranza che continui a funzionare.

Qualcosa che ti consigliamo è di avere sempre un backup di ciò che salvi su una microSD o pendrive. È meglio optare per l'archiviazione cloud, poiché è la cosa più sicura che abbiamo al momento per archiviare informazioni importanti.

Quando hai tutto nel cloud, in servizi come Google Drive , One Drive, ecc. Provenienti da aziende serie e affidabili. Puoi essere completamente sicuro che tutte le tue informazioni non andranno mai perse. Inoltre, entrambi i servizi hanno versioni gratuite con molto spazio che è più che sufficiente per la maggior parte degli utenti.

Non è affatto strano che una scheda SD sia danneggiata, soprattutto se non è stato troppo attento a dirlo. Tuttavia, oggi vedremo due metodi per provare a ripararlo. Il primo meno invasivo in cui faremo il tentativo di recuperare tutte le informazioni che ha la tua carta.

Nel caso in cui non si unisca, l'unica alternativa che avremo è formattarlo. Il problema è che durante la formattazione tutti i dati in esso contenuti vengono persi. Ma non avremo altra alternativa nel caso in cui la prima soluzione non sia efficace.

Leggi  Come configurare un'attività pianificata per creare file zip con un pipistrello?
Índice

    Come recuperare una scheda SD danneggiata

    • Dovrai inserire la scheda SD nel tuo computer o laptop. Per questo avrai bisogno di un adattatore nel caso in cui non abbia uno slot microSD.
    • Dopodiché dovrai premere i tasti " Windows + R " o andare su " Start ", digitare " Esegui " e premere " Invio ".
    • Nella finestra di esecuzione è necessario digitare CMD e premere accetta.
    • Ora siamo nella console dei comandi di Windows. Il primo comando che inseriremo è chkdsk X: / F dove si trova la “ X ” , dovrai inserire la lettera del drive che è stato assegnato alla microSD, puoi vederlo da “ Risorse del computer ”.
    • Nel caso in cui " / F " non funzioni, puoi provare " / R " o entrambi " / F / R ".

    Il comando F serve per la risoluzione dei problemi della microSD , mentre il comando R serve per scansionare l'unità alla ricerca di settori danneggiati. L'idea è di testare questi comandi con l'intenzione di recuperare le informazioni in esso contenute e provare a ripararle.

    Come riparare una microSD danneggiata

    Nel caso in cui il metodo sopra menzionato non funzioni. L'unica alternativa che ci resta è formattare la carta in questione . Quello che devi tenere a mente è che quando lo formatti, tutte le informazioni in esso contenute vengono perse.

    • Per questo dovrai andare su " Risorse del computer " e individuare l'unità assegnata alla scheda SD.
    • Dopodiché, dovrai fare clic con il tasto destro per visualizzare un menu.
    • In questo menu dovrai fare clic sull'opzione " Formato ".
    • Si apre una nuova finestra in cui dovrai scegliere alcune opzioni.
    • Per impostazione predefinita, il "File system" viene fornito in FAT32, ma puoi scegliere " NTFS " se intendi utilizzare file troppo grandi.
    Leggi  Come riparare il mio telefono Android bloccato sul logo?

    In questo caso specifico, è meglio deselezionare l'opzione " Formattazione veloce " per dargli una formattazione completa e approfondita, evitando così possibili errori in futuro.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni