Come reinstallare Linux Ubuntu sul mio PC per riparare e recuperare file danneggiati, persi o cancellati

Giugno 23, 2021

Se ti sei chiesto come reinstallare Linux Ubuntu sul mio PC ?, o perché il sistema diventa lento, o semplicemente vuoi riportarlo allo stato di fabbrica, perché qui spiegheremo come farlo senza perdere file.

Come qualsiasi altro sistema operativo, Ubuntu può essere affetto da bug e problemi , questo di solito accade quando abbiamo utilizzato il sistema operativo per molto tempo. Ubuntu, come le altre distribuzioni Linux, ha un gran numero di strumenti , a cui possiamo accedere dall'inizio.

Índice

    Come reinstallare Linux Ubuntu per riparare e recuperare i file?

    In primo luogo, come al solito, non fa male fare un backup dei tuoi file. Questo per evitare perdite dovute a errori umani durante la reinstallazione. Questo è qualcosa che non richiederà tempo e può essere molto utile.

    Devi anche avere l'immagine ISO del sistema per poterlo installare, questo può essere ottenuto da qualsiasi database di sistemi Linux, se mantieni ancora quello precedente, ti servirà anche.

    In prima istanza è necessario avviare l'immagine ISO su un'unità USB , dopodiché procederemo al riavvio del computer. Mentre si accende dobbiamo premere il tasto di avvio, di solito è l'F11, ma questo varia a seconda del modello di computer che hai. In alcuni casi all'accensione appare in un angolo che è il pulsante indicato. Premendolo si aprirà una finestra con tutte le unità collegate al PC , dovete scegliere quella per la vostra pendrive.

    Solitamente nelle installazioni Linux , viene visualizzata una finestra nera con un elenco di opzioni. Qui dovremo solo selezionare installa, dopodiché si aprirà il programma di installazione e in questo menu dovrai prima scegliere la lingua e fare clic su Avanti, quindi dovrai selezionare per installare i pacchetti multimediali e infine e soprattutto, fare clic su su "reinstalla". In questo modo, nessun file verrà eliminato.

    Leggi  Come usare e disegnare disegni con lo strumento penna in Adobe InDesign cc

    Cosa succede al mio computer quando reinstallo Ubuntu?

    Quando eseguiamo l'installazione di un sistema operativo, ciò che facciamo è copiare alcuni file chiave dall'USB al disco principale. In questo modo vengono fornite le informazioni necessarie affinché tutti i file di sistema siano installati. Questo è il modo comune per installare un sistema operativo ed è quasi sempre fatto da zero.

    Per questo motivo tutti i file vengono cancellati , poiché la stessa procedura guidata di installazione effettua una formattazione rapida alla nostra unità. Consentendo di essere pulito da tutti i virus o file corrotti, i dati personali vengono persi in questo tipo di installazione, quindi non è raccomandato nei casi in cui le informazioni non possono essere perse.

    In questo caso particolare, quello che stiamo facendo è un processo simile ma eliminando il fattore che cancella i file. Quando reinstalliamo un sistema, non formattiamo il disco rigido ma sostituiamo invece i file originali con quelli nuovi , consentendo così la correzione degli errori.

    A seconda della versione di Ubuntu che installeremo, potremmo avere uno strumento diverso. Quindi dobbiamo tenere conto di quali sono le nostre esigenze, al fine di scegliere la versione migliore.

    Quali ragioni possono portarmi a voler reinstallare il mio sistema?

    Ubuntu è una delle distribuzioni Linux più utilizzate al giorno d'oggi, che ha un'interfaccia grafica molto carina. Oltre ad essere basato su Linux, non necessita di particolari attenzioni.

    Tuttavia, sebbene sia normale pensare che questo sistema sia completamente sicuro contro gli attacchi. La realtà è che sono stati sviluppati virus in grado di danneggiarlo , quindi attualmente è necessario fare attenzione durante l'installazione delle applicazioni.

    Leggi  Come nascondere app o giochi Android su Samsung Galaxy S10

    I motivi per cui qualcuno ha bisogno di reinstallare Ubuntu possono essere molto vari, ma di solito è dovuto a qualche errore durante l'installazione di un plug-in. E che questo è responsabile del danneggiamento parziale del sistema o dell'eliminazione di utilità da esso.

    Fortunatamente, non è necessario per noi perdere i nostri file durante questa operazione e nel caso in cui un backup sia impossibile. Saremo in grado di eseguire lo stesso processo e non perderemo il nostro database.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni