Come recuperare la mia password utente dimenticata in Ubuntu dal terminale?

Giugno 10, 2022

Capita a tutti che a un certo punto dimentichino la password per accedere al proprio computer. Per quanto provi diverse combinazioni di numeri e lettere, non riesci a trovare quella giusta. Non preoccuparti, ecco come recuperare la password utente Ubuntu dimenticata dal terminale.

Questo tipo di caso è più comune di quanto sembri e capita a tutti ad un certo punto della loro vita. Per quanto tu voglia ricordarlo, la password semplicemente non appare nella tua testa. Questo può essere un grosso problema. Tuttavia, c'è una soluzione ed è più semplice di quanto sembri, dal momento che il software gratuito ti aiuterà in ogni passaggio (Linux è così buono che puoi persino recuperare la password di Windows da esso e che sono rivali teorici).

    Índice

      Recuperare la password utente con la chiave amministratore

      Una delle opzioni più veloci per recuperare la password utente dimenticata in Ubuntu è tramite la password dell'amministratore.

      Se condividi il tuo computer con qualcun altro e loro hanno diritti di amministratore, puoi recuperare rapidamente la tua password. Devi solo scrivere quanto segue nel terminale:

      Dovresti iniziare digitando "~$ sudo passwd youruser" e premere il tasto "Invio". Quindi inserisci "Inserisci nuova password UNIX" . Dopo averlo eseguito è necessario aggiungere "Ridigita nuova password UNIX" e di nuovo eseguire. Per finire, scrivi nel terminale “passwd: password aggiornata con successo” . E il gioco è fatto, ora puoi reimpostare la tua password utente.

      Questo è il modo più veloce per recuperare la tua password. Tuttavia, cosa succede se non si dispone dell'accesso come amministratore? È qui che le cose si complicano un po'.

      Leggi  Come attivare e impostare le donazioni di Twitch per fare soldi - Tutto sulle donazioni su Twitch

      Ma più complicato non significa impossibile. Quindi qui hai un'altra opzione per recuperare la password utente dimenticata in Ubuntu dal terminale.

      Recupera la password utente dimenticata in Ubuntu dal terminale

      La prima cosa da fare è riavviare il computer e premere il tasto “ Esc ” . Non appena viene visualizzato il menu di GRUB, dovresti andare nella sezione "Recovey Mode" ma senza premere il tasto " Invio ".

      Quando sei sull'opzione "Modalità di ripristino" devi premere il tasto " E " sulla tastiera. Ciò ti consentirà di modificare le opzioni di avvio. Quando sei nella finestra delle opzioni di avvio, devi individuare il seguente indirizzo: "Linux /boot/vmlinuz-3.2.0-18-generic root=UUID=b8b64ed1-ae94-43c6-92\d2-a19dfd9a727e ro recovery nomodeset:".

      Devi selezionarlo e sostituire "Recovey nomodeset" con il seguente: "rw init=/bin/bash:". Questo cambierà il modo in cui il tuo computer si avvia. Questo si avvierà in modalità di ripristino e verrà visualizzato il prompt dei comandi.

      Quindi è necessario premere il tasto F10 per caricare le modifiche e riavviare il sistema. Se hai fatto tutto correttamente, dovrebbe apparire una schermata nera dove devi scrivere il seguente comando: “/usr/sbin/usermod -p 'la nostra password senza virgolette' "il nostro nome utente senza virgolette".

      recuperare nome utente

      Se hai dimenticato anche il tuo nome utente, puoi scoprirlo con il comando “ lastb ”. Quello che farà è controllare chi è stato l'ultimo utente a provare ad entrare nel sistema.

      Un altro modo per farlo è cercare un elenco di tutti gli utenti del sistema grazie al seguente comando: “cat /etc/passwd | taglia -d":" -f1".

      Potrebbe essere necessario modificare la password dell'utente root o di quello con più privilegi nel sistema. Per questo dovrai eseguire il comando: “usr/sbin/usermod -p 'la nostra password senza virgolette' root”.

      Leggi  Come applicare o inserire bordi e sfumature nelle celle di un foglio di calcolo Excel

      Per completare il processo di recupero della password utente dimenticata in Ubuntu dal terminale, devi solo riavviare il PC e attendere che si riaccenda. La prossima cosa è inserire normalmente nome utente e password per poter accedere alla tua sessione.

      Può sembrare un processo complicato, ma in realtà non lo è. Devi solo seguire correttamente ogni passaggio del tutorial e aggiungere i comandi come indicato. In questo modo puoi accedere nuovamente alla tua sessione e recuperare tutti i tuoi file.

      Ricorda che oltre a recuperare il tuo nome utente, puoi anche modificare la password di root dimenticata nel caso tu abbia perso anche quella. E per completare l'uso del terminale, si consiglia di cercare più comandi come quello che consente di rinominare i file in Linux o quello che consente di nascondere file e cartelle in Ubuntu .

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni