Come posso impedire ai browser Web di accedere alla mia posizione senza autorizzazione?

Aprile 4, 2022

Al giorno d'oggi , la privacy non è un gioco , molte persone si preoccupano quotidianamente di dove vanno a finire le loro informazioni personali e dove finiscono. I browser non aiutano, chiedendo la nostra posizione o rilevandola automaticamente. Per risolvere questo problema, devi imparare come impedire ai browser Web di accedere alla mia posizione senza autorizzazione.

In effetti, i sistemi operativi hanno implementato varie misure di sicurezza tenendo conto di questa domanda. Come configurare Windows Hello per accedere a Windows 10 con l'impronta digitale o utilizzare il driver del lettore di impronte digitali di Windows.

E non è da pazzi voler nascondere la propria posizione, la realtà è che questo requisito fondamentale richiesto da molti siti web, può essere un pericolo per l'utente. Perché cosa succede se un hacker accede a queste informazioni o peggio ancora, come Facebook ci ha già mostrato una volta, cosa succede se finiscono nelle mani di un'azienda?

Per questo oggi imparerai la soluzione, dal momento che nascondere la tua identità completa o qualcosa di simile è quasi impossibile in questi giorni.

    Índice

      Perché i siti web sanno dove siamo?

      La prima cosa prima di sapere come impedire ai browser web di accedere alla mia posizione senza autorizzazione, è sapere come lo fanno (conosci i tuoi punti deboli).

      In realtà, la maggior parte degli attuali browser viene fornita con la geolocalizzazione già dalla fabbrica, questo programma trasmette le informazioni dei siti Web che vengono visitati, per questo motivo la domanda se consentiamo o meno l'accesso per dare la nostra posizione in alcuni siti, ma ovviamente non tutto.

      Questo accade per cercare di migliorare l'esperienza dell'utente, con suggerimenti più dettagliati in base a ciò che visiti di più e anche, in modo che applicazioni come Google Maps possano eseguire un tracciamento più accurato. Il risultato è la nostra posizione quasi esatta, se non esatta.

      Leggi  Come annullare l'iscrizione o eliminare un account da Rinnova il tuo armadio per sempre

      Impedisci ai browser Web di accedere alla mia posizione senza autorizzazione

      Ora, se con la testa più conoscenze, è tempo che tu impari a proteggere la tua privacy come un professionista del settore. Il primo dei browser è Google Chrome, per impedirgli di tracciare la nostra posizione, dobbiamo fare quanto segue, aprire il browser, cercare l'icona con le tre linee verticali (è a destra nella parte superiore dello schermo).

      Una volta lì, vai su " Impostazioni ", fai clic su " Impostazioni avanzate" e poi su " Privacy ", quindi la sezione con il nome di "Impostazioni contenuti" , quindi "Posizione" e, ultimo ma non meno importante, "Non consentire ai siti traccia la mia posizione fisica”, termina con “ Accetto ”.

      Il secondo della lista è Opera, un altro dei migliori browser web del 2020 , per non perdere tempo, la prima cosa dopo aver aperto il browser è premere un pulsante che ha lo stesso nome del browser.

      Fatto ciò, clicca su “ Impostazioni ”, poi sulla sezione “ Opzioni ”, poi su “ Avanzate ” ed infine sull'opzione “ Attiva Geolocalizzazione”. Qui devi solo disattivare la geolocalizzazione e il gioco è fatto, fai clic su " Accetta ".

      Edge e Firefox

      Per continuare a imparare come impedire ai browser Web di accedere alla mia posizione senza autorizzazione, ora tocca a due dei migliori Edge e Mozilla . Il primo sarebbe Edge, poiché non ha l'opzione in quanto tale all'interno del browser, devi prima andare nelle impostazioni di Windows 10, una volta lì vai su " Privacy " e poi " Posizione ".

      Nell'elenco che apparirà c'è un'opzione chiamata "Microsoft Edge", disattivala e sei pronto per navigare sul web senza fornire la tua posizione. E ultimo ma non meno importante Mozilla Firefox, il primo passo in questo è aprire nuovamente il browser e poi andare in alto a destra dove ci sono tre barre orizzontali, premerle e andare nella sezione " Opzioni ".

      Leggi  Come attivare o abilitare la scadenza della password di Windows 10

      Lì premi " Privacy ", una volta fatto ciò devi attivare l'opzione "Utilizza protezione contro il tracciamento nelle finestre private", infine clicca sulla casella che compare in basso dove dice "Gestisci le tue impostazioni di non tracciamento", e premi l'opzione " Applica sempre non tracciare” e voilà.

      Ora, se con tutta la legge si può dire che per impedire ai browser web di accedere alla mia posizione senza autorizzazione, tu stesso sei diventato un esperto.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni