Come personalizzare Gmail in modo che assomigli a Outlook

Dicembre 18, 2020

Gmail e Outlook sono entrambi provider di posta elettronica piuttosto popolari ; entrambi hanno creato attorno al loro marchio una serie di servizi e applicazioni che sono stati di grande beneficio per centinaia di persone e aziende nel mondo.

Essendo marchi così popolari e ampiamente utilizzati, i loro usi sono stati illimitati ed entrambi hanno reso una concorrenza molto sana. Tra questa competizione, ci sono quelle persone che amano i servizi di Gmail, ma hanno ancora un grande apprezzamento per l'aspetto di Outlook.

Anche se questo sembra un po 'contrario e difficile da soddisfare i gusti, c'è un modo in cui puoi unire entrambe le email e darti l'eccellente servizio che hai sognato senza doverti sentire a disagio con nessuno dei due.

In modo molto semplice e facile, possiamo configurare il nostro account Gmail, in modo tale che abbia un aspetto simile a quello che ci offre Outlook , scopri di più su questo, all'interno di questo post.

Índice

    Questi sono i passaggi da seguire

    I servizi di ciascuna società di posta elettronica hanno modi diversi in cui devono allegare i servizi di messaggio e anche i servizi di risposta.

    Questo viene fatto tramite un sistema speciale che funziona di default , un ottimo esempio per questo è il modo in cui Gmail esegue il processo di raggruppamento dei messaggi, poiché questo procede viene prodotto attraverso lo stesso riga dell'oggetto e tutto tramite un'unica voce nel vassoio .

    Questa è una modalità di configurazione, disponibile all'interno di Outlook, quindi la prima cosa che dobbiamo fare per apportare questa modifica che vogliamo è cambiare la visualizzazione dei messaggi di Gmail il più vicino possibile a Outlook .

    Leggi  Come METTERE o INSERIRE immagine di sfondo e filigrana in Word (esempio)

    Per questa attività, dobbiamo iniziare aprendo una finestra all'interno del nostro browser, quindi accedere al nostro account di posta elettronica di Google . Una volta dentro, dobbiamo fare clic sull'icona dell'ingranaggio, che si trova in alto a destra.

    Lì possiamo accedere alle impostazioni e poi andare alla scheda " Generale ", in cui inizieremo a scorrere fino alla sezione " Visualizzazione per conversazione " e procederemo per contrassegnare l'opzione "Disabilita visualizzazione per conversazione" e successivamente, procederemo con salvare le modifiche in modo che possano essere rese effettive.

    Il prossimo passo che andremo a compiere corrisponde all'abilitazione del pannello di anteprima di Gmail, in modo da procedere ad attivare la visualizzazione della nostra casella di posta in modo simile al pannello di lettura che Outlook mantiene di default.

    Per ottenere ciò, dobbiamo fare clic sull'icona a forma di ingranaggio, accedere alle opzioni "Configurazione" e una volta lì, accedere alla scheda " Configurazione avanzata " .

    All'interno di questa scheda, contrassegneremo l'opzione " Abilita il pannello di anteprima ", quindi fare nuovamente clic sul pulsante "Salva modifiche".

    Come passaggio finale, entra nella posta in arrivo e premi nuovamente l'icona dell'ingranaggio, poiché lì possiamo trovare l'altro pulsante, che ci aiuterà a cambiare il tipo di divisione che avremo. Per questa opportunità selezioneremo l'opzione "Divisione verticale", che corrisponde all'anteprima di Microsoft Outlook per una qualsiasi delle sue piattaforme.

    Scopri come inserire il calendario nella tua posta in arrivo

    Tra le migliori caratteristiche di Outlook è inclusa la visualizzazione calendario , anche all'interno della posta stessa. In questo caso, una delle cose migliori che possiamo fare per rendere Gmail ancora più simile ai prodotti Microsoft è abilitare diversi gadget di Google Calendar, all'interno della nostra casella di posta.

    Leggi  Come risolvere l'errore di aggiornamento 0x800705b4 in Windows 10 (esempio)

    Per poterlo fare non ci resta che cliccare sull'icona del calendario, che troveremo nell'angolo in alto a destra, e da lì aprire il Google Calendar, dal quale possiamo creare eventi . Va notato che puoi anche inserire un tema di sfondo personalizzato nella tua email Gmail .

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni