Come modificare ed esportare video 4K su YouTube da Premiere Pro?

Ottobre 20, 2021

Oggi ci sono molti software di editing video disponibili sul mercato. La maggior parte di loro di altissima qualità. Ma senza dubbio uno di quelli che spicca sugli altri è la premiere di Adobe. Per questo motivo, l'appuntamento di oggi è imparare a modificare ed esportare video 4k per YouTube da Premiere Pro.

Sebbene molti possano pensare che modificare un video sia difficile, la realtà è completamente diversa. Programmi come Premiere, ad esempio, si distinguono principalmente per l'interfaccia intuitiva che hanno e per le funzioni intuitive che possono essere applicate (la creazione di un missaggio audio avanzato in Premier Pro può essere appresa in un massimo di due settimane) .

    Índice

      Modifica ed esporta video 4K per YouTube da Premiere Pro

      Per spiegare correttamente come modificare ed esportare video 4k per YouTube da Premiere Pro, è necessario dividere le spiegazioni in due, in modo che nessuno si confonda, ecco perché vedrai prima come modificare in 4k.

      Devi prendere in considerazione prima di iniziare l'editing, che i video 4k sono la risoluzione più alta in questo momento, quindi se non hai un buon computer, il processo sarà troppo lento. Quindi quello che vedrai oggi è come risolvere questo problema, modificando i video con proxy .

      I proxy sono fondamentalmente una copia del tuo video ma di qualità inferiore; Ciò non influirà sulla qualità del tuo video , poiché i file 4k originali verranno presi al raggiungimento del processo di rendering.

      Ora, per iniziare dovrai prima scaricare il codificatore multimediale Adobe, che è quello che ti aiuterà a creare automaticamente i proxy. Dopo averlo ottenuto, apri Premier e importa i video 4k dal tuo computer trascinandoli nel programma.

      Leggi  Come aggiornare un iPhone se non c'è abbastanza spazio ma ne hai (esempio)

      Quando li hai lì, portali nella tua timeline, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse su di essi e nel menu a discesa che apparirà, scegli prima l'opzione " Proxy ", quindi "Crea proxy".

      Si aprirà una nuova finestra in cui è necessario selezionare due cose: il formato, che è quicktime, e le preimpostazioni, che devono essere impostate su una risoluzione di 1280x720. Per confermare, fai clic su " OK ", questo aprirà il codificatore multimediale Adobe e inizierà automaticamente a creare il proxy.

      Interruttore

      Dopo aver terminato il processo precedente, i proxy saranno già allegati in Premiere, devi solo aggiungere il pulsante " Toggle proxy " in modo che il video passi tra la risoluzione 4k e il proxy nella timeline.

      Questo pulsante si trova all'interno dell'icona + che appare sul lato destro sopra la linea. Quando lo ottieni, trascinalo nella barra delle opzioni sopra di esso e il gioco è fatto. Sarai in grado di passare dall'uno all'altro (il proxy verrà mostrato in blu e il 4k in bianco).

      Il resto dipende da te, ovvero l'editing generale del video, come l'aggiunta di filtri colore, effetti visivi, tra gli altri. Con quest'ultimo, hai già risolto la prima parte della domanda , come modificare ed esportare video 4k per YouTube da Premiere Pro? , ora arriva l'esportazione.

      Esporta video in 4k

      La prima cosa che devi fare è aggiungere il tuo video alla timeline, quindi fare clic sul pulsante nella parte superiore della barra delle opzioni chiamato " File ", quindi nel menu a discesa che appare scegli " Esporta ", e infine fai clic su " Media " (nota che seguendo questi passaggi puoi esportare un video in Adobe Premier Pro anche se non è 4k).

      Leggi  Come aggiornare Wallapop gratuitamente all'ultima versione e vedere tutte le offerte? (Esempio)

      Questa azione apre una nuova finestra, in cui appariranno le opzioni che puoi modificare per salvare il video come desideri. Ad esempio: il formato, le impostazioni predefinite, l'output, tra gli altri.

      Il formato dovrebbe essere lasciato come predefinito, poiché è il codec più utilizzato , nelle impostazioni predefinite, devi scegliere Youtube 4k, che è alla fine dell'intero elenco che apparirà quando premi quell'opzione, e nell'output che hai per mettere la cartella dove vuoi che venga salvata, con quella avrai il video pronto.

      Ora sì, la domanda è stata risolta come modificare ed esportare video 4K per YouTube da Premiere Pro? Ora vai e inizia a lavorare. Ricordati di trovare maggiori informazioni su questo programma per migliorare, come raccomandazione dovresti studiare come creare o utilizzare preset o preset e come sincronizzare audio e video in una volta sola , perché sono cose di base che ti aiuteranno.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni