Come modificare e personalizzare l'icona della cartella Librerie di Windows 10

Novembre 14, 2020

Il costante sviluppo dei sistemi operativi è una questione che ha davvero acquisito importanza negli ultimi anni. Ed è che senza di loro non potremmo fare molte cose sui nostri computer, sono fondamentalmente quel codice che consente il funzionamento totale dell'apparecchiatura.

Anche se ovviamente le priorità sono cambiate rispetto ai primi sistemi. Ad esempio, i primi sistemi IBM si preoccupavano solo dell'elaborazione dei dati fornita dagli utenti, mentre Windows 10 dà la priorità alla visualizzazione che l'utente percepisce.

In generale, il sistema operativo Windows è stato uno dei più discussi e oggi la sua versione più recente, Windows 10, è installata sulla maggior parte dei computer. Questo perché questo sistema operativo ha aggiornamenti e strumenti molto completi .

Normalmente una delle cose che ti piace di più di questa versione è il fatto che puoi personalizzare diverse funzioni. Ad esempio, cambia il colore del cursore, l' icona della cartella delle librerie , quindi spiegheremo in dettaglio come personalizzare questa opzione.

Índice

    Come modificare e personalizzare l'icona della cartella della libreria in Windows 10?

    Windows 10 è l'ultimo sistema operativo rilasciato da Microsoft, che è una delle aziende più importanti in termini di tecnologia, informatica e software. Pertanto, è fondamentale parlare di Windows 10 quando parliamo del miglior software al mondo.

    Questo sistema operativo è l'evoluzione e il miglioramento di un lavoro di diversi anni, poiché definendolo in modo semplice, è l'aggiornamento di Windows obsoleto. Ma sebbene siano obsoleti sono importanti, poiché possiamo considerarli il registro di quello che attualmente è Windows 10.

    In questo sistema abbiamo osservato cambiamenti significativi nell'interfaccia del menu di avvio , un aspetto che in precedenza era molto semplice. Anche un'altra novità rilevante è l'incorporazione della sua connessione alla console Xbox, che migliora incredibilmente l'esperienza dei giocatori di detta console.

    Leggi  Come caricare più velocemente la batteria del mio cellulare?

    Qual è la principale differenza tra Windows 10 e le sue versioni precedenti?

    Una delle caratteristiche principali che differenzia il nuovo sistema dai precedenti è il suo obiettivo non solo di rimanere bloccato nei computer; è previsto anche per essere utilizzato in dispositivi intelligenti. In altre parole, le tue applicazioni e i tuoi contenuti sono disponibili su entrambi i dispositivi.

    Che è un'idea ambiziosa da parte dell'azienda Microsoft, anche se questa è già una caratteristica comune da parte dell'azienda. Anche per gli utenti che utilizzano frequentemente il computer, sono stati progettati diversi programmi che consentono la divisione dello schermo fino a 4 frazioni.

    Quali sono i tipi di versioni di Windows 10?

    Una delle qualità più rilevanti che ha il sistema operativo Windows 10, è che ha, per così dire, diverse configurazioni che si adattano all'uso che ne verrà dato. Ad esempio, la versione più comune è Windows Home, destinata ai computer per uso domestico.

    Già gli altri tipi di questo sistema variano molto. Ad esempio, la versione Windows 10 Enterprise è rivolta ai clienti che necessitano di prestazioni aziendali, in modo tale che la licenza sia condivisa tra un gran numero di computer e che faciliti azioni comuni come il blocco delle applicazioni.

    Modifica e personalizza l'icona della cartella delle librerie

    La cartella Librerie di Windows 10 è una cartella, che può essere ridimensionata e accessibile con grande frequenza da tutti gli utenti. Pertanto, per coloro che amano personalizzare tutto ciò che è l'interfaccia di Windows, lo strumento "LibraryIconChanger" sarà davvero utile .

    Usare questo programma è semplicissimo, quando lo scarichiamo e lo apriamo, vedremo che nella schermata iniziale potremo selezionare la libreria da personalizzare, dopo averla selezionata faremo clic su "Seleziona nuova icona da file" e selezionare le icone che vogliamo visualizzare.

    Leggi  Come disattivare Ok Google su telefoni Android: facile e veloce

    Dopo aver accettato, vedremo il cambio delle icone nel nostro Windows 10, questo è uno dei processi più semplici che ci sia per fare questa azione. E se sei un utente a cui piace davvero la personalizzazione, questo strumento sarà sicuramente molto piacevole per te.

    Potresti anche essere interessato a, Come modificare le icone, i file e le cartelle del desktop in Windows 10?

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni