Come mettere bordi o margini stretti in Google Docs

Dicembre 18, 2020

Google Docs ti permette di creare documenti, è uno strumento con cui puoi fare presentazioni o lavorare con fogli di calcolo e tutto questo viene fatto dal cloud. Questo strumento può essere trovato gratuitamente, a sua volta, puoi condividere i documenti. Qui ti mostriamo come creare documenti, diapositive e fogli di lavoro in Google Docs.

Puoi accedere a Google Docs da qualsiasi computer o dispositivo mobile senza una connessione Internet , inoltre, è importante capire che per poter accedere a questo documento è fondamentale avere un account di posta elettronica in Gmail.

Quando crei il tuo account puoi accedere facilmente all'applicazione Google Drive per creare i tuoi documenti. Pertanto, in questa sezione menzioneremo i passaggi da seguire per poter aggiungere bordi o margini su di essi, che è una buona opzione per molti utenti che non sanno come gestire le opzioni del documento.

Índice

    Come personalizzare i bordi o i margini in Google Docs?

    Questo strumento supporta un gran numero di formati, quindi puoi modificare documenti Word, PDF, OpenOffice ed essere in grado di salvarli nello stesso formato o cambiarlo in un altro.

    Allo stesso modo, è importante menzionare che puoi aggiungere margini stretti a questo documento ma molte persone non sanno dove apportare questa modifica, quindi devi seguire i seguenti passaggi:

    Per prima cosa devi accedere a Google Docs e andare al "menu" nella parte superiore del documento e fare clic su "file" . Questa opzione aprirà una nuova finestra con una serie di specifiche in cui è necessario selezionare "Impostazioni pagina" .

    Da lì vedrai 4 opzioni ma devi selezionare quella che dice "margini" per poter modificare manualmente i bordi. Quindi, da quel punto ea seconda del valore delle misure puoi renderlo più stretto.

    Leggi  Come utilizzare o eseguire il comando CHKDSK in Windows 10 passo dopo passo

    I bordi o margini sono gli spazi bianchi che circondano il lato superiore, inferiore, sinistro e destro del testo nel documento. L'impostazione dei margini stretti è una procedura semplice.

    Un'altra opzione per modificare i bordi è aprire il documento , in esso vedrai le regole che si trovano in alto ea sinistra del documento. Le misurazioni dei margini predefinite possono essere visualizzate nel righello che contiene il colore grigio.

    Allo stesso modo, puoi modificare i bordi direttamente dal righello che si trova nel documento, se fai clic sulla freccia che appare di colore blu e trascinala, puoi modificare il tuo margine o bordo e lasciarlo stretto o nella misura che preferisci.

    Insomma, con questi due metodi puoi modificare il valore dei bordi del documento e lasciare le misure che più ti si addicono.

    Informazioni importanti su Google Documenti durante la personalizzazione dei margini

    È importante capire che dal documento di Google è possibile regolare le misurazioni dei margini in base alle proprie esigenze. Sebbene i documenti abbiano già misurazioni predeterminate , puoi modificarli per restringere i margini.

    Va notato che quando si effettua la modifica del valore dei margini e lo si restringe, si rifletterà in ciascuna delle pagine del documento in questione.

    Poiché non è possibile modificare il margine o il bordo su ciascuna delle pagine , questa opzione funziona in modo generale per il documento che è stato appena modificato, indipendentemente dal numero di pagine che contiene.

    Google Docs è uno strumento molto importante, le modifiche che apporti nel documento vengono salvate automaticamente. Ecco perché non dovrai preoccuparti di perdere le informazioni quando chiudi il documento.

    Leggi  Come correggere l'errore di aggiornamento 0x800F0986 in Windows Update (esempio)

    Allo stesso tempo, questo strumento può essere condiviso e modificato per posta e per questo motivo il lavoro può essere modificato in un gruppo senza la necessità che tutti stiano insieme. Pertanto, se ti occupi di modificare la parte dei margini, sai già quali sono i passaggi che devi seguire per realizzarla.

    Infine, speriamo che questo articolo ti abbia aiutato. Tuttavia, vorremmo sentire la tua opinione. Conosci un altro metodo che ti consente di personalizzare i bordi o i margini in Google Docs? Lasciaci la tua risposta nei commenti.

    Potrebbe interessarti anche, Come separare i fogli in un documento di Google Docs

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni