Come lavorare con i livelli in un documento di pittura fotografica Corel - Passo dopo passo

Aprile 4, 2022

Lavorare con i livelli in Corel Photo-Paint è una delle meraviglie che questo programma di editing consente alla sua diversità di utenti.

In questo senso, imparare a farlo correttamente è essenziale affinché i risultati nel documento siano il più professionali possibile.

Per questo motivo, abbiamo ideato un tutorial passo passo per chi è nuovo nell'utilizzo di questo programma, e anche per chi è più avanzato è rilevante.

    L'utilizzo dei livelli in Corel Photo-Paint è un modo per modificare parti della stessa immagine, ma in modo indipendente. Il programma li chiama anche “ Oggetti ”.

    In parole povere si può dire che si tratta di fogli trasparenti sovrapposti o impilati l'uno sull'altro.

    Grazie a ciò, il contenuto gode della possibilità di essere spostato, copiato o ruotato, senza intaccare gli altri oggetti o livelli esistenti.

    In questo senso, quando si crea un nuovo documento in Corel Photo-Paint , è presente un livello principale, che generalmente sarà bianco.

    In cui, ogni volta che un nuovo oggetto viene copiato o inserito, verrà creato come elemento separato. Con la condizione che debba essere all'interno del foglio o non si vedrà.

    Índice

      Come vedere i livelli che esistono nel documento?

      Il modo per accedere ai livelli è attraverso il gestore oggetti, che dovrà essere visibile. Se è necessario attivarlo, è possibile farlo dalla scheda " Oggetto ".

      Questo si trova nella cintura superiore, quindi farete clic sull'opzione denominata " Gestore oggetti " o tramite i comandi " Ctrl + F7 ".

      Ogni livello sarà un elemento diverso, verrà mostrato l'oggetto “ Sfondo ” e il resto adotterà il nome secondo l'ordine di aggiunta.

      Leggi  Come ascoltare la radio FM senza connessione a Internet su Android o iPhone?

      Allo stesso modo è possibile visualizzare una miniatura specifica per ogni unità, nella quale saranno facilmente apprezzate le caratteristiche e le modifiche apportate.

      Come lavorare i livelli in Corel Photo-Paint?

      Per lavorare con i livelli in Corel Photo-Paint, scegli l'oggetto direttamente da " Gestione oggetti " per apportare modifiche a quell'elemento.

      Nella stessa sezione, puoi bloccare i livelli per impedirne la modifica, nonché aggiungerne di nuovi. Allo stesso modo, puoi usare altri strumenti.

      Come la “ Lista Fusione ” che compare in alto, che permette di combinare gli oggetti in base ai colori che mantengono i loro pixel. Opzione con cui si può giocare.

      In aggiunta a questo, è possibile modificare l'“ Opacità ” del livello, con un metro da 0 a 100% per questo valore.

      Inoltre, sotto la " Lista di unione ", ci saranno altre due icone, la prima per aggiungere una " Maschera di ritaglio " e la seconda per un " Gruppo di ritaglio ".

      E, nella parte inferiore della sezione, puoi aggiungere diversi effetti ai livelli, con il pulsante " Nuova lente " gli effetti vengono aggiunti alle immagini nell'oggetto.

      È inoltre possibile creare un “ Gruppo ” o una cartella per contenere e raggruppare oggetti, mantenendo così un ordine più dettagliato.

      Un'altra modalità molto importante è quella che rende facile combinare più oggetti in uno solo . Questo si trova in fondo alla sezione.

      Essendo la penultima icona sulla destra, per la quale sarà necessario avere selezionati tutti i layer a cui si vuole unire.

      L'ultimo pulsante contiene l'icona di un cestino, attraverso la quale è possibile eliminare rapidamente uno o più elementi.

      Devo sapere qualcos'altro per lavorare con i livelli in Corel Photo-Paint?

      Questo editor è così completo che è difficile elencare e spiegare completamente tutti gli strumenti e le possibilità che include.

      Leggi  Come annullare un abbonamento a un servizio a pagamento nel Play Store? - Passo dopo passo

      Qui presenteremo alcuni strumenti che possono essere correlati al lavoro con i livelli, Corel Photo-Paint con la sua vasta gamma di strumenti consente di correggere le immagini con il suo strumento effetti , ritagliare immagini utilizzando lo strumento maschera , applicare diversi tipi di trasparenza , adattare un testo tra gli altri

      Con la suddetta guida, sarà sufficiente iniziare a lavorare con gli oggetti o i livelli , ma è sempre consigliabile prendere dimestichezza con il programma.

      Ebbene, in questo modo si potrebbero scoprire nuove opzioni, oltre a migliorare la tecnica e ottenere risultati di prim'ordine.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni