Come indicizzare manualmente i post di Blogger in Google Search Console

Luglio 30, 2022

L'indicizzazione dei post di Blogger in Google Search Console può ripagare in termini di frequenza con cui un post viene visualizzato nei risultati.

Google Search Console offre ai webmaster molteplici strumenti che miglioreranno la gestione della tua pagina web. Uno degli strumenti più efficaci che ti farà risparmiare un sacco di mal di testa è lo strumento Disavow.Questo strumento trovato in Google Search Console ti consente di rimuovere e rinnegare i collegamenti tossici che influiscono sul tuo sito Web o blog.

Come indicizzare manualmente i post di Blogger in Google Search Console

Insomma, è un modo per il motore di ricerca per eccellenza di tenere un po' più in considerazione una pubblicazione realizzata da un utente.

E sebbene bloggare e scrivere possano significare solo un hobby per l'utente, non fa mai male che i tuoi contenuti possano essere più visibili agli altri .

Pertanto, c'è un modo per inserire queste voci manualmente all'interno di Google Search Console per ottenere risultati migliori.

    Índice

      Verifica se un sito è indicizzato in Ricerca Google

      Prima di poter indicizzare le voci di Blogger in Google Search Console, devi verificare che non si trovino effettivamente lì.

      Esistono diversi modi per verificarlo, uno di questi è utilizzare il comando "Sito" dallo stesso browser. Com'è fatto?

      La prima cosa da fare è inserire il link dell'inserimento effettuato, puoi accedervi entrando nel pannello principale dello strumento Blogger.

      Lì, l'opzione "Input" è selezionata nella barra laterale destra e si trova la pubblicazione di interesse. Sotto di esso dovrebbe esserci un pulsante per inserirlo.

      Pertanto, all'interno del sito, il puntatore viene posizionato nella barra degli indirizzi e facendo clic su di esso si sposta l'indicatore all'inizio, dietro “http” .

      Leggi  Come creare una presentazione Prezi gratuita professionale da zero

      Quindi, procediamo a scrivere la parola "Sito" seguita da due punti. Il che risulterà in quanto segue: " sito: http://indirizzo del sito ".

      In questo modo, viene premuto "Invio" e ci darà un risultato in Google. Può essere vuoto o non ricercato, il che significa che non è indicizzato.

      Se invece il sito web o l'indirizzo della voce si trova al momento della scansione, significa che è allegato a Cerca.

      Dopo aver seguito questi passaggi, ti consigliamo di verificare se Google ha indicizzato correttamente il tuo sito web.

      Perché il sito web non è indicizzato?

      Ciò può essere dovuto a molte ragioni. Ma uno in particolare può essere citato e il più usuale, si riferisce alla novità della voce stessa.

      Cosa significa questo? Che il sito sia stato pubblicato così di recente che i robot di Google preposti all'indicizzazione non l'hanno ancora fatto .

      Questo processo di solito richiede del tempo, quindi se la voce è molto nuova, come abbiamo già detto, in prima istanza non apparirà indicizzata nella Ricerca Google.

      Ma qualunque sia il motivo, ci sono modi per aggiungere manualmente le voci di Blogger in Google Search Console. In questo modo non dovrai aspettare troppo a lungo.

      Indicizza i post di Blogger in Google Search Console inviando la mappa del sito

      Per generare la "Mappa del sito" devi andare in una pagina chiamata "Ctrlq.org" dove aggiungendo l'URL del blog puoi generare il codice necessario.

      Ciò si ottiene cercando nel sito la sezione " Xml Sitemap for Blogger ", quindi incollando l'indirizzo nel campo vuoto e facendo clic su "Genera" .

      Questo genererà un codice che dobbiamo copiare e salvare in una nota o in un documento, poiché questa è la struttura della Sitemap del sito o del blog.

      Leggi  Qual è il miglior pulitore di spazzatura e virus per Android?

      Quindi, nella pagina Blogger, vai su "Impostazioni" , quindi "Preferenze di ricerca" e "File txt robot personalizzato" .

      Questo deve essere abilitato e incollare l'intera fonte che è stata generata nella pagina precedente, quindi fare clic su " Salva modifiche " per terminare.

      Successivamente, vai alla pagina di Google Search Console dal tuo browser web e accedi al sito.

      Verrà visualizzato un messaggio in cui dovrai fare clic su "Inizia" per continuare al pannello dei siti, quindi scegliere il dominio nell'angolo in alto a sinistra.

      Quindi, andiamo alla sezione sulla barra di sinistra che dice "Sitemap" che esporrà prima l'opzione "Aggiungi una Sitemap" .

      È quindi che devi estrarre l'URL contenuto nella parte di codice che è stata generata, che dice “Sitemap:” . Devi solo copiare e incollare il link, che abiliterà il pulsante "Invia" e con ciò avremo completato il processo.

      Se invece quello che vuoi è che la tua pagina web smetta di essere vista e la elimini, anche Google Search Console ti offre la possibilità di farlo.

      Se lavori con blog di opinioni personali, potresti anche essere interessato a lavorare con la piattaforma WIX. Che cos'è un programma che ti permette di creare pagine web. Una volta che lo hai e se vuoi migliorare le tue voci, Google ti aiuterà anche in questo.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni