Come fare un backup

Gennaio 4, 2022

Molti di noi hanno vissuto la preoccupazione di dover cambiare computer o di essere costretti a formattare quello che già abbiamo. In quei casi, vogliamo terminare l'attività senza perdere i nostri file, effettuando un backup , ma non sempre ci riusciamo e non è così semplice.

Come fare un backup | Backup Mac con Time Machine

Pertanto, ci sono una varietà di programmi che possono aiutarci a fare un backup facilmente e semplicemente. Oggi impareremo come eseguire il backup o eseguire un backup su Mac con Time Machine. In relazione a questo articolo, ti potrebbe interessare anche Come proteggere il calendario del mio Mac con un backup.

I criteri e le preferenze che possiamo trovare quando effettuiamo un backup dei file, della configurazione e dei programmi del nostro computer sono diversi. C'è chi preferisce farlo manualmente, senza usare programmi.

Altri si affidano alla ricerca di un software adatto che possa facilitare il compito in molti modi, facendo risparmiare tempo e fatica. Tuttavia, con il passare del tempo, molti sistemi operativi hanno incluso programmi e funzioni nelle loro applicazioni native che consentono di effettuare copie di backup in modo semplice per non dover recuperare file cancellati dopo la formattazione del PC.

È il caso di Mac OS che ha l'applicazione Time Machine integrata, una funzione del sistema operativo che ci permette di effettuare copie di backup automatiche dei nostri documenti, foto, video, musica, programmi e persino file di sistema. Una volta fatto, puoi ripristinare questo backup sul tuo nuovo computer o nel caso in cui i file sul tuo disco rigido vengano cancellati o danneggiati o tu debba sostituirlo. Vediamo come farlo.

Leggi  Come collegare un microfono esterno a qualsiasi telefono cellulare o tablet Android

    Índice

      Requisiti per eseguire un backup con Time Machine

      Prima di tutto, dovresti sapere che affinché il tuo Mac possa fare una copia di backup su un dispositivo esterno, deve avere un formato di file specifico compatibile con il sistema operativo.

      Time Machine non consente backup su dispositivi iOS o dischi rigidi formattati per Windows . Se il disco che hai non sta utilizzando il formato corretto, Time Machine ti chiederà di cancellarlo quando lo colleghi al tuo Mac.

      Per questo motivo, consigliamo di utilizzare dispositivi più adatti per effettuare copie di backup con Time Machine su Mac, tra questi possiamo citare unità USB Thunderbolt o FireWire, un'unità esterna collegata a una base AirPort Extreme , una AirPort Time Capsule o qualsiasi altro Network Attached Storage supportato da Time Machine tramite SMB.

      Con questi dispositivi avrai la garanzia che il tuo backup venga eseguito correttamente e potrai utilizzarlo senza difficoltà ovunque vorrai ripristinarlo.

      Quando colleghi il dispositivo di archiviazione al computer Mac, potresti visualizzare automaticamente una finestra di dialogo che ti chiede se desideri utilizzarlo per il backup di Time Machine.

      In questo caso, seleziona l'opzione "Crittografa il disco di copia", è la più consigliata. Quindi, fai clic sul pulsante "Usa questo disco". Nel caso in cui l'unità non venga riconosciuta automaticamente, di seguito spieghiamo come entrare in Time Machine, selezionare manualmente il disco e configurare il backup secondo le tue preferenze.

      Backup su Mac con Time Machine

      Per aprire Time Machine, premi i tasti CMD + barra spaziatrice per aprire Spotlight e digita nella barra di ricerca "Time Machine", fai clic per eseguire l'applicazione.

      Leggi  Come utilizzare e configurare facilmente Movistar Smart WiFi Che cos'è?

      Puoi anche entrare in Time Machine selezionando il menu Apple, quindi vai su "Preferenze di Sistema" e infine fai clic su "Time Machine". Quindi, collega l'unità o il dispositivo esterno che utilizzerai per eseguire le copie di backup.

      All'interno dell'applicazione, fai clic su "Seleziona disco di backup". Nella finestra di dialogo che appare, seleziona l'unità di archiviazione esterna collegata al Mac dall'elenco delle unità disponibili.

      Seleziona l'opzione "Crittografa backup" e fai clic sul pulsante "Disco disco". Se il disco che hai selezionato non ha il formato file corretto per Time Machine, l'applicazione ti chiederà di cancellarlo per continuare. Questo eliminerà tutto il contenuto sull'unità esterna.

      Immediatamente, Time Machine inizierà a eseguire periodicamente backup automatici . Nelle "Preferenze" di Time Machine puoi selezionare quali elementi includerà il backup e avere così un backup affidabile in ogni momento, senza complicazioni.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni