Come eseguire il backup dei contatti dal tuo cellulare su Google Drive - Salva contatti

Agosto 11, 2021

Gli smartphone oggi sono i dispositivi più utilizzati da tutte le persone, poiché ci consentono di svolgere infiniti compiti o attività come controllare conti bancari, interagire attraverso le reti o semplicemente fare una telefonata a una persona cara. In breve, i telefoni cellulari intelligenti memorizzano molte delle nostre informazioni, come i contatti che conserviamo al loro interno.

In tal caso, è essenziale proteggere quei dati e il cloud di Google Drive è la soluzione, poiché ti consentirà di fare varie cose come salvare copie di backup di quasi tutte le tue attività.

Un esempio abbastanza comune dell'utilità di Google Drive sono le copie di backup delle tue conversazioni in WhatsApp , poiché effettuando il backup sarai in grado di recuperare tutta la conversazione che è stata generata nelle tue chat nel caso in cui il tuo telefono attuale non funzioni e devi formattalo.

    Índice

      Quali forme di backup esistono in Google Drive?

      Per fare una copia dei tuoi contatti in Google drive ci sono diversi modi, tra i quali si distinguono i metodi manuale e automatico, quindi non preoccuparti vedrai che è molto facile fare il backup dei tuoi contatti nel cloud , devi solo scegliere il modo più comodo per te.

      Backup manuale

      Il primo modo che esiste per salvare i contatti del telefono in Google Drive è il seguente, devi andare alla sezione dei contatti di Google, quindi nelle impostazioni troverai una sezione che dice esporta / importa . Quindi seleziona l'opzione per esportare i contatti e allo stesso modo condividi i contatti, infine devi solo dargli il salvataggio in Google Drive e il gioco è fatto.

      Leggi  Attiva la modalità oscura su tutte le pagine web - Amazing Trick

      Tuttavia, non dimenticare di dire a Google in quale account desideri salvare i tuoi contatti, se ancora non ne hai uno, sarai interessato a conoscere i passaggi per creare un account in Google Drive . E così puoi archiviare non solo i tuoi contatti, ma anche qualsiasi file o documento di cui hai bisogno per il backup dal tuo Smartphone o PC .

      Backup automatico

      Questo metodo è considerato il modo automatico per salvare i tuoi contatti in Google Drive , essendo un'opzione interessante perché non dovrai aggiornare periodicamente il tuo elenco di contatti per supportare qualsiasi modifica.

      Per fare questa copia dovrai semplicemente entrare nella sezione delle impostazioni trovata sul tuo telefono, quindi cercherai l'opzione che dice backup o esegui backup, quando lo trovi, entra lì.

      Successivamente, devi selezionare la voce che dice backup dei miei contatti e selezionarla e anche la sezione che dice ripristino automatico dei contatti e voilà, avrai automaticamente eseguito il backup di tutti i tuoi contatti nel Drive.

      D'altra parte, noterai che appare un account Gmail associato al tuo telefono, ovvero dove verranno salvati i contatti, nel caso in cui desideri utilizzare un altro account dovrai semplicemente cambiare l'email e il gioco è fatto.

        I backup automatici possono essere disabilitati?

        Cos'altro posso fare con Google Drive?

        Google Drive è una piattaforma in cloud, e sebbene sia stata originariamente concepita per archiviare informazioni, oggi viene utilizzata per molte altre attività. Poiché puoi caricare, visualizzare e modificare file di testo come Word , puoi anche creare tabelle con un foglio di calcolo e condividerle con più utenti, in modo che possano lavorare contemporaneamente se necessario.

        Inoltre, poiché è collegato al tuo Smartphone, puoi sincronizzare il tuo cellulare con Google Drive in modo che salvi automaticamente eventuali modifiche. Inoltre, questa piattaforma è così versatile che ti permetterà persino di visualizzare, modificare o modificare qualsiasi documento senza avere Internet .

        Leggi  Come funzionano le terre in Plant vs Undead: tipi, piante e rarità

        Aumentando l'efficienza della piattaforma, poiché non dovrai smettere di lavorare a causa di guasti o cattive connessioni. Quindi, se ancora non hai un account su Google Drive, non perdere altro tempo e inizia subito, vedrai che tutte le opzioni che offre ti aiuteranno nell'ottimizzazione delle tue attività quotidiane sia al lavoro che a casa .

        Lascia un commento

        Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

        Go up

        Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni