Come creare una cartella in Gmail per salvare automaticamente le e-mail

Novembre 30, 2020

Una delle applicazioni che ha fatto scalpore tra gli utenti di Internet è stata l'applicazione di posta elettronica creata dalla società Google, essendo uno dei migliori servizi di questa azienda che offre a tutti i suoi utenti facilità d'uso, strumenti intuitivi e ottimi vantaggi rispetto alla concorrenza .

Uno dei migliori strumenti di organizzazione che Gmail offre è la creazione di cartelle, in cui puoi creare diverse cartelle per organizzare le tue email in modo ottimale e personalizzato.

Con questo puoi dare alla tua email un tocco molto più personale , non solo dalla versione web, ma anche dall'applicazione mobile .

In questo post ti insegneremo il modo corretto in cui puoi creare varie cartelle all'interno di gmail, in modo da poter salvare automaticamente alcune email, con le quali puoi sentirti molto più organizzato ea tuo agio con questo sistema. Inoltre, questo ti consente anche di ricevere e-mail in una cartella specifica .

Índice

    Inizia con la creazione delle tue cartelle

    Per iniziare con la creazione e l'edizione delle cartelle, devi solo seguire alcuni passaggi che sono i seguenti:

    1. Inizia inserendo la tua posta Gmail , dal tuo PC, come faresti nel solito modo
    2. Dopodiché, procedi per entrare nella tua directory e una volta dentro, procedi per individuarti nella sezione sinistra del vassoio e procedi con lo scorrimento verso il basso
    3. Puoi vedere che c'è un pulsante con la parola " altro ", devi premerlo
  1. Una volta premuto, vedrai che verrà estesa una directory in cui un pulsante con il nome " Nuova etichetta " si trova all'ultimo.
  2. Premilo e vedrai che verrà creata una barra laterale, che in realtà è una nuova cartella
  3. Una volta aperto, devi solo nominarlo e tutto sarà pronto per iniziare a usarlo.
  4. Leggi  Come dare vita e movimento a un'immagine creata in After Effects

    Passo dopo passo, per eliminare una cartella

    Una volta che hai creato queste cartelle e ti senti il padrone totale del mondo, è anche possibile che tu ne abbia creato una per errore, e che per questo stai cercando il modo in cui puoi eliminarla completamente.

    Per poter svolgere questa operazione non ti resta che andare nella cartella e poi procedere a pigiare sull'icona con tre punti in posizione verticale, che vedrai proprio nella sezione di destra, in modo da entrare in una sezione dell'apposito menù.

    Potrai vedere che lì, inizierà a essere visualizzato un menu, in cui dobbiamo individuare l'opzione o il pulsante " Elimina etichetta ". Una volta premuto, l'etichetta verrà eliminata definitivamente e con successo, quindi non sarà più un problema nella tua email.

    Allo stesso modo, all'interno di questo menu, vedrai una piccola opzione che dice "sub-tag" in cui ci sarà permesso di aggiungere nuove cartelle, proprio nella sezione dei tag che abbiamo creato. In questo modo, promuoverai che l'ordine all'interno della tua email e tutto ciò che ricevi è molto più grande di quello che desideri.

    Questi sono strumenti speciali, progettati in modo tale da avere tutte quelle e-mail, elementi multimediali e altro ancora, molto più organizzati e con un accesso migliore.

    Crea un filtro speciale in modo da poter ordinare tutte le tue email.

    Dopo aver creato le cartelle che desideri, è il momento di creare un filtro, che ti aiuterà a determinare la quantità di email e quali andranno a ciascuna cartella. Per fare ciò, devi solo andare alla scheda " Crea un filtro ", che si trova nella sezione superiore della tua casella di posta elettronica.

    Leggi  OpenLara: gioca all'originale Tomb Raider nel tuo browser

    Una volta lì, devi accedere, solo a una nuova pagina, dove puoi stabilire quali email vuoi ospitare e quali sono le cartelle in questione. Per questa operazione basterà solo definire in questo modo varie parole chiave o destinatari , tutte quelle email che riceverete, che soddisfano queste specifiche, andranno proprio nelle cartelle che avete creato.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni