Come creare un percorso su Google Maps con più fermate o destinazioni su Android e iOS

Marzo 29, 2021

Per risparmiare tempo, energie e goderti il ​​tour, in questo articolo spiegheremo come creare un percorso su Google Maps con più fermate o destinazioni su Android e iOS.

Che sia in macchina, a piedi o con i mezzi pubblici, questo strumento di ricerca ti mostrerà diversi percorsi che ti permetteranno di raggiungere la tua destinazione nel più breve tempo possibile.

Come creare un percorso su Google Maps con più fermate o destinazioni su Android e iOS

Uno dei maggiori vantaggi di Google Maps è che dal nostro dispositivo possiamo vedere le condizioni del traffico in tempo reale e scegliere così il percorso più conveniente.

Questo strumento di ricerca è favoloso per chi visita una città per la prima volta per fare turismo in essa, poiché individua facilmente i luoghi di interesse, la cosa utile di questo programma è che puoi disegnare linee, forme o percorsi su Google Maps , questo renderà il tuo tour più facile da fare.

Inoltre, ti consente di calcolare o misurare l'area di un'area utilizzando Google Maps , trovare luoghi di interesse e persino vedere l'aspetto di un luogo a livello stradale e quindi essere in grado di creare il tuo percorso personalizzato.

Per entrare nell'argomento, iniziamo imparando le basi di questa applicazione di navigazione GPS, segui i seguenti passaggi per creare il tuo percorso su Google Maps.

Índice

    Crea un percorso su Google Maps

    Sebbene sia vero che dal tuo browser web puoi pianificare e creare un percorso entrando in Google Maps , idealmente dovresti scaricare l'applicazione.

    Quindi, puoi scaricarlo su entrambe le piattaforme gratuitamente dal Google Play Store -per Android- o dall'App Store -per iOS.

    Leggi  Come posso recuperare il mio account Netflix o la password se mi è stata rubata?

    Entrando vedremo la barra di ricerca, la nostra posizione sulla mappa, la scheda di esplorazione e sul lato sinistro un menu aggiuntivo sotto l'icona a tre barre.

    Inizieremo scrivendo la destinazione del nostro percorso nella barra di ricerca, questa posizione verrà automaticamente contrassegnata sulla mappa con un indicatore rosso.

    Nella parte inferiore dello schermo, fare clic sull'opzione "Come arrivare" per visualizzare un'anteprima del percorso che ci porterà alla destinazione pianificata.

    Allo stesso modo, sotto le icone di ricerca possiamo, tra le altre cose, cambiare la modalità con cui ci muoveremo in auto, a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici.

    Ora, nell'anteprima, il percorso suggerito viene mostrato in blu e i percorsi alternativi in ​​grigio - richiedono più tempo -, possiamo sceglierne uno qualsiasi in base alle nostre preferenze.

    Infine, possiamo fare clic sul pulsante "Start" per creare il nostro percorso e iniziare il viaggio verso la destinazione impostata.

    Crea più fermate o destinazioni su Google Maps

    Per prima cosa, iniziamo inserendo la destinazione finale del nostro percorso e selezionando il pulsante "Come arrivarci" che si trova nella scheda in basso per visualizzare l'anteprima del percorso che faremo.

    Successivamente, nella parte in alto a destra dello schermo, premere l'icona con tre barre orizzontali per espandere il menu alternativo e premere l'opzione "Aggiungi sosta" .

    Ora, torniamo alla schermata precedente e visualizziamo una terza casella di ricerca nella barra superiore in cui possiamo aggiungere la posizione di una nuova fermata o destinazione.

    Una volta aggiunto il terzo punto al nostro percorso, premiamo, senza rilasciare , l'icona a tre barre per posizionare questa sosta tra l'origine e la destinazione del nostro percorso.

    Leggi  Come attivare e configurare Discord Overlay su Android Mobile, iPhone o PC

    Grazie al fatto che Google Maps ha offerto ai suoi utenti la possibilità di aggiungere nuove fermate al percorso, sono stati aggiunti molti vantaggi.

    L'aggiunta di fermate o destinazioni al nostro percorso è un'opzione che ci offre la possibilità di pianificare e persino anticipare gli imprevisti che possono verificarsi durante un viaggio.

    Se siamo turisti, comodamente dalla nostra camera d'albergo possiamo pianificare il nostro itinerario ogni giorno, oltre a visualizzare l'aspetto di alcuni luoghi di interesse.

    Se stiamo intraprendendo un lungo viaggio, possiamo programmare le soste notturne per dormire o le eventuali ma necessarie ricariche del gas per la nostra auto.

    Se abbiamo bisogno di svolgere una qualsiasi attività prima di arrivare al nostro lavoro, possiamo creare il nostro percorso scegliendo le zone con meno traffico e riuscire così ad arrivare in tempo.

    Sono infinite le situazioni della vita quotidiana che sono agevolate dall'utilizzo e dalla buona gestione di questa App disponibile gratuitamente per la stragrande maggioranza dei dispositivi Android e iOS . Potresti essere interessato a sapere come utilizzare Google Maps offline senza avere una connessione Internet da Android

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni