Come creare o creare un grafico a DOPPIO ASSE in Excel passo dopo passo

Novembre 22, 2021

Excel ci aiuta attraverso fogli di calcolo a creare tabelle e ad agire su di esse . Possiamo anche lavorare in Excel da un cellulare iPhone o PC, per creare grafici con dati che abbiamo creato in precedenza. In questo modo vedremo meglio nei grafici i dati creati. Infatti, utilizzando questi fogli di calcolo puoi anche creare un grafico a doppio asse in Excel.

Come creare o creare un grafico a doppio asse in Excel passo dopo passo

Questi grafici a doppio asse sono utili quando i numeri nel grafico variano dalle serie o quando i tipi di dati sono misti, funzionano per la combinazione di colonne e linee. Puoi anche utilizzare questi grafici per il reddito mensile, organizzando così le informazioni in modo efficiente. Anche excel ti permette di aggiungere o inserire una legenda ai tuoi grafici . In questo post imparerai come inserire tutte queste funzioni in grafici a due assi.

    Índice

      Inserisci un grafico a doppio asse in Excel

      Partendo da alcuni dati precedenti nel foglio di calcolo, puoi creare grafici a due assi in Excel. Oppure puoi anche creare un grafico in Excel prendendo dati da più fogli. Per questo si selezionano i dati con valori diversi; fai clic su inserisci e vai all'area del grafico a linee di inserimento ; quindi appariranno diverse opzioni di linea 2D, qui scegli quella che desideri, fai clic su quella che scegli.

      In questo modo vedrai una casella vuota che sarebbe l'area del grafico vuoto; Fare clic sul grafico e in alto nello strumento grafico , premere la selezione dei dati.

      Apparirà così una finestra sul lato sinistro che dice aggiungi alla legenda o alla voce della serie ; clicca su aggiungi e apparirà una nuova finestra per aggiungere il nome della serie, cioè la categoria; quindi si selezionano i valori della serie o della categoria. Quindi puoi farlo con tutte le tue categorie.

      Leggi  Come bloccare o nascondere una storia di Facebook da qualcuno - Tutorial completo

      Allo stesso modo puoi aggiungere mesi, nomi e date nella casella Seleziona origine dati; Nella sezione di modifica che si trova sul lato destro della casella, fai clic, quindi scegli tutto ciò che è nella cella in base alla categoria, infine fai clic su accetta.

      Aggiungi il secondo asse

      Per aggiungere il secondo asse, fare clic sulla serie, quindi fare clic con il tasto destro sul formato della seconda serie, dove i valori sono dritti, quindi sul lato destro sarà disponibile il formato della serie di dati, fare clic sull'opzione serie il 3 barre e fare clic sulle opzioni seriali sull'asse secondario.

      In questo modo, nell'area destra del tuo grafico vedrai un nuovo asse verticale, che corrisponderà ai dati della seconda serie creata.

      Cambia il tipo di grafico

      Se desideri modificare il tipo di grafico, segui i passaggi seguenti. Nel tuo grafico, fai clic destro sulla serie che desideri modificare, fai clic su cambia tipo di grafico di serie e nella casella cambia tipo di grafico ; fare clic sul tipo di grafico desiderato.

      Inoltre, se lo desideri, puoi cambiare o modificare le dimensioni di un grafico in Excel, per renderlo più sottile o più largo; puoi persino renderlo più piccolo o più grande. In questo modo è possibile modificare il suo aspetto generale e creare così una grafica a proprio piacimento.

      Includi la legenda in un grafico a doppio asse in Excel

      Puoi anche aggiungere la legenda del grafico cliccando sul grafico e firmare altro che trovi nell'angolo in alto a destra del grafico. All'interno delle opzioni si seleziona legenda . Clicca sul triangolo a destra, qui potrai posizionare dove vuoi inserire la legenda, oppure scegliere la posizione.

      Leggi  Come attivare o creare un avviso in spagnolo di Google Alert - Passo dopo passo

      È conveniente utilizzare la legenda, poiché questa ti aiuterà a conoscere il colore che corrisponde alla serie che rappresenta. Un altro strumento efficace è la possibilità di apportare modifiche, come la scelta dei colori o dei layout del grafico negli strumenti del grafico .

      Senza dubbio, questo strumento che ci fornisce Excel, come i grafici a due assi, è molto utile, poiché ci consentono di gestire efficacemente le nostre finanze; e se hai un'azienda potrai conoscere il reddito alto e basso della tua attività. Ora che conosci questo strumento Excel, condividilo se ti è stato utile.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni