Come creare e utilizzare predefiniti o predefiniti in Premiere Pro?

Ottobre 13, 2021

Realizzare o modificare un video è un processo creativo che richiede ore di impegno e disciplina. Il che è fantastico da un lato, ma un po' fastidioso dall'altro. Quindi oggi vedrai come creare e utilizzare preset o preset in Premiere Pro, in modo che le attività che sono diventate ripetitive per te scompaiano e la magia fluisca di nuovo.

E questo editor video è così meraviglioso che ti consente letteralmente di creare scorciatoie in modo che ogni volta che vai a fare un altro lavoro sia più facile. Questo ti motiverà a lavorare ancora più ore al giorno, diventando più produttivo e aiutandoti a realizzare contenuti di qualità superiore (e non fa mai male imparare nuove tecniche per modificare video in Premier pro CC o audio)

Come creare e utilizzare predefiniti o predefiniti in Premiere Pro

    Índice

      Perché utilizzare le impostazioni predefinite?

      Prima di iniziare il processo di creazione e utilizzo di predefiniti o predefiniti in Premiere Pro , devi sapere a cosa servono e se dovresti usarli.

      Fondamentalmente servono a farti risparmiare un sacco di tempo. Dal momento che quello che fanno è creare scorciatoie che eseguono determinate attività specifiche. Ovviamente questi compiti sono definiti da te.

      Questo è importante per coloro che modificano molti video ogni giorno, perché ci sono molte cose che devono essere ripetute ogni volta che inizia un nuovo processo di editing, che rallentano il flusso di lavoro e ti fanno impiegare più tempo in ciò che stai facendo.

      Alcuni dei compiti a cui è possibile creare un preset sono: un taglio stretto alla musica di sottofondo, animazione di fotogrammi in scala, posizione e rotazione, compressione e regolazione del guadagno di una voce fuori campo, tra gli altri.

      Leggi  Come convertire WAV in MP3 in VLC - Converti video in MP3

      Come quegli esempi precedenti, ce ne sono molti altri, che possono anche essere semplificati con un solo clic, con poche regolazioni. Imparare a conoscerli ti consentirà alla fine di creare un mix audio avanzato in Premier Pro o sincronizzare audio e video in una volta sola , entrambi processi più difficili e professionali.

      Ora che sai a cosa servono queste scorciatoie e i vantaggi che ti porteranno, è ora che tu impari finalmente a creare e utilizzare i preset o i preset in Premiere Pro.

      Crea e usa i predefiniti o i predefiniti in Premiere Pro

      Per eseguire l'attività di creazione e salvataggio delle impostazioni, è necessario utilizzare il pannello di controllo degli effetti e con esso eseguire qualsiasi modifica iniziale, come un aumento del volume o una rampa di velocità.

      Quindi all'interno dello stesso pannello seleziona l'effetto appena inserito e fai clic destro su di esso, questo mostrerà alcune opzioni in cui devi scegliere "Salva preset".

      Si aprirà una finestra di dialogo dove dovrai scegliere il nome che vuoi dare all'impostazione (mettine uno appropriato che non dimenticherai e confonderai con gli altri), e ti permetterà anche di inserire una breve descrizione del preset.

      In quella stessa sezione puoi anche modificare il tipo, ma se devi lasciarlo così com'è predeterminato nell'opzione chiamata " Scala ".

      Crea e salva più preset contemporaneamente

      Se vuoi risparmiare ancora più tempo e hai già imparato a creare un'impostazione, è ora che impari a farne diverse contemporaneamente.

      Per ottenere ciò devi prima premere il tasto di controllo ( se sei un utente Windows ) o il comando (se sei Apple), questo ti permetterà di selezionare più effetti contemporaneamente, quindi devi solo fare lo stesso come sopra e voilà , ne salverai diversi.

      Leggi  Come scaricare e installare Zoom in spagnolo per fare videoconferenze sul mio PC o cellulare

      Ultimo ma non meno importante, se vuoi utilizzare i preset che hai salvato, devi solo andare nel pannello degli effetti e poi da lì espandere la cartella in cui si trovano i preset (puoi anche cercarli per nome nella barra di ricerca ).

      Una volta ottenuti, devi solo trascinarli sulla timeline, o anche nella sezione degli effetti video (con ciò i preset verranno mostrati nel pannello di controllo degli effetti).

      E con questo finisce il tuo apprendimento, ora sai come creare e utilizzare i predefiniti o i predefiniti in Premiere Pro in modo facile e veloce . Quindi l'unica cosa che resta da fare è salvare il video. Ricorda che in questo programma puoi anche modificare ed esportare video 4k o semplicemente salvarli in una qualità diversa, così non avrai limiti durante la creazione.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni