Come creare codici QR personalizzati in Canva? - Passo dopo passo

Ottobre 22, 2021

La tecnologia avanza in modo incredibile, lo dimostrano le piccole invenzioni che hanno preso forma negli ultimi decenni, come i codici QR. Questi hanno aggiunto un nuovo modo di fare le cose più velocemente, offrendo comodità agli utenti sui loro cellulari. Ecco perché imparerai come creare codici QR personalizzati in Canva.

E il fatto è che questa invenzione giapponese ha rivoluzionato il settore, perché grazie ad essa, le cose che prima si facevano più lentamente (come raggiungere una determinata pagina web o profilo), ora vengono realizzate con totale normalità e immediatamente, risparmiando tempo per tutti coloro che non può perderlo.

Come creare codici QR personalizzati in Canva? - Passo dopo passo

    Índice

      Che cos'è un codice QR?

      Prima di iniziare a creare codici QR personalizzati in Canva , imparerai prima cosa sono e quale ruolo importante svolgono oggi sui siti web.

      Sono fondamentalmente codici di risposta rapida, che possono memorizzare informazioni in una matrice di punti. Esso deve essere letto specificamente con un lettore QR, che è già incluso nella maggior parte dei dispositivi attuali.

      La sua funzione principale è quella di portarti immediatamente su un determinato sito web dopo averlo letto. Può essere un'e-mail, un'applicazione, un profilo di un social network, una posizione, tra gli altri.

      È stato creato da una società giapponese chiamata Denso wave nell'anno 1994 ed è una delle migliori invenzioni fatte dall'uomo.

      Sebbene il suo utilizzo sia maggioritario, è quello che hai letto prima, negli ultimi anni stanno coprendo più spazio in tutte le aree del mondo. Ad esempio: in Corea e in alcune parti dell'America Latina stanno iniziando ad essere implementati nei supermercati.

      Leggi  Come aprire file Photoshop (PSD) senza Photoshop installato

      Anche nei cimiteri, consentendo all'utente di avere accesso remoto alle immagini degli stessi e al sito web per conoscere l'esatta ubicazione di una tomba. Inoltre, il loro utilizzo è stato esteso al campo delle valute crittografiche, e attualmente sono utilizzate per il commercio elettronico (si noti che è possibile creare o generare codici a barre QR da Microsoft Word e persino creare un codice QR per un collegamento diretto a Facebook , che ti fa vedere che sono ovunque e possono essere creati ovunque oggi).

      Per tutto ciò che hai letto prima è necessario creare codici QR personalizzati in Canva. Quindi puoi iniziare ad aggiungerli quando si presenta l'occasione.

      Come creare codici QR personalizzati in Canva?

      La prima cosa che devi fare è accedere al tuo account nell'applicazione , quindi fare clic su "Crea un design" come fai sempre. Otterrai una sezione in cui devi scegliere l'opzione "Pubblica per Instagram". Questo ti porterà alla tua area di lavoro, qui seleziona l'opzione " Elementi ", che si trova nella barra degli strumenti sul lato sinistro dello schermo.

      Quando si apre la scheda, scegli l'opzione chiamata " Forme " e all'interno di questa scegli il quadrato. Quindi (questo passaggio è facoltativo), devi scegliere l'opzione nella barra chiamata "Testo" e posizionare un titolo accanto alla tua casella come: scansiona il codice YouTube.

      Al termine, torna alla barra e seleziona l'opzione " Altro " che si trova alla fine. Qui ci sarà una casella chiamata "QR Code", quando la scegli ti chiederà di inserire un URL.

      Copia l'URL completo del link della pagina che desideri aggiungere come YouTube o Instagram e incollalo dove ti dice l'applicazione. Quando lo fai, otterrai un pulsante chiamato "Genera codice", lo selezioni e il gioco è fatto, devi solo correggere il codice sopra la casella in modo che appaia bene.

      Leggi  Come creare un tema personalizzato per Google Chrome online: facile e veloce

      Con quanto sopra, tutto sarà pronto, quindi sai già come creare codici QR personalizzati in Canva. Per scaricarlo, devi solo scegliere l'opzione con lo stesso nome che appare in alto a destra e fare clic su " Fatto ". Al termine, l'immagine apparirà nella cartella che hai scelto di scaricare, permettendoti di inviarla a tutti i tuoi contatti. Ricorda che oltre ai codici QR, puoi anche inserire collegamenti, collegamenti o collegamenti ipertestuali , quindi non fa male indagare su quell'ambiente per completare la tua esperienza.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni