Come convertire la risoluzione Megapixel in dpi in un'immagine in modo semplice

Luglio 28, 2021

Convertire la risoluzione da megapixel a punti per pollice in un'immagine può essere un compito difficile da capire e, ovviamente, difficile da eseguire. Il numero di megapixel in una fotocamera fornisce una buona qualità delle foto o dell'immagine.

Un'immagine viene visualizzata in modo diverso , ovvero la qualità e le dimensioni dell'immagine non sono le stesse quando viene visualizzata digitalmente rispetto a quando viene visualizzata fisicamente, quando è già stampata.

Le immagini sono stabilite in formati come: punti per pollice o DPI e altri tipi di formati come i megapixel, tutto dipende dall'attrezzatura di origine.

Indice ()

  1. Che cos'è il DPI e come viene misurato?
  2. Caratteristiche DPI
    1. La qualità della tua stampa
    2. La dimensione della tua stampa.
  3. Quale DPI è meglio usare per me?
  4. Come sapere quanti DPI ha un'immagine?
  5. Come modificare i punti per pollice o dpi del mio smartphone Android?
  6. Come convertire facilmente un'immagine in DPI
    1. Cambia i dpi in Photoshop
    2. Cambia DPI online gratis
  7. Quanti megapixel dovrebbe avere una fotocamera per scattare buone foto?
Índice

    Che cos'è il DPI e come viene misurato?

    Il suo acronimo significa punti per pollice, che è lo stesso: punti per pollice. Si riferisce al numero di punti del contenuto stampato che sarà contenuto in un pollice . In altre parole, è un riferimento diretto alla qualità dell'immagine catturata sulla carta al momento della stampa.

    Ma non sarà solo un riferimento della qualità finale, sarà anche un riferimento della dimensione che l'immagine può raggiungere una volta terminata.

    La sua misurazione è semplice e il nome stesso ci aiuta a conoscerla e calcolarla. Essendo punti per pollice prenderemo il numero totale di pixel che contiene l'iconografia; La quantità di sta viene divisa per il numero di pixel per pollice che sarà dato dal valore del supporto di stampa, quindi sappiamo che la dimensione finale avrà una volta stampata l'immagine digitale.

    La dimensione standard per la stampa DPI è 300. Tuttavia, esistono supporti di capacità maggiore che offrono immagini nitide consentendo più punti per pollice o DPI.

    Caratteristiche DPI

    Le sue caratteristiche principali si concentreranno sul rapporto tra i suoi due aspetti fondamentali, che a loro volta sono i componenti della sua struttura, ovvero quello relativo alla qualità di stampa e quello relativo alla dimensione della stampa , nonché il rapporto tra il due.

    Leggi  Come attivare o tornare alla versione classica di Youtube? - Facile e veloce (esempio)

    La qualità della tua stampa

    C'è la tendenza a pensare che maggiore è il numero DPI, maggiore è la qualità, motivo per cui è possibile scegliere quantità astronomiche di punti per pollice, ma questo è un errore. Innanzitutto perché il rapporto che si instaura tra l'immagine digitale e l'immagine finale, cioè quella fisica, è ovviato .

    Tuttavia, se si deve considerare che il DPI è fondamentale per ottenere una nitidezza dell'immagine, poiché maggiore è il numero di punti; più spazio di dettaglio può essere coperto in un singolo pollice di riferimento.

    Questo può accadere nel supporto digitale, ma ricorda che la stampa sarà limitata dalla capacità dell'attrezzatura di emissione , quindi non ci si può aspettare di produrre una risoluzione dell'immagine digitale di 4500 DPI con una tecnologia ad alta immagine, quando lo standard di stampa oscilla su tutti i 1000 .

    La dimensione della tua stampa.

    Non si deve pensare che il numero DPI cambierà definitivamente la dimensione di stampa finale. Poiché l'ente emittente sarà colui che rilascerà la dimensione finale della riduzione o dell'adattamento DPI in base alle sue capacità , quindi un grande formato nella misura DPI, può apparire torbido in una stampa adattata a meno di 100 DPI una volta stampata.

    Quale DPI è meglio usare per me?

    Idealmente, optare per il DPI specifico su cui lavora l'attrezzatura di stampa, il DIP standard è 300 . Tuttavia, ci sono squadre con meno capacità, quindi si consiglia di lavorare al di sotto di 300 se è il caso.

    C'è però l'antitesi, dove è necessario lavorare sopra i 300 DPI, alcune apparecchiature possono dare una qualità di stampa superiore a 1000 o 1200 , quindi i DPI devono essere adattati a queste considerazioni precedenti.

    Come sapere quanti DPI ha un'immagine?

    Non ci resta che procedere alla selezione dell'immagine, fare clic destro su di essa e nell'elenco delle opzioni fare clic su Proprietà. Una volta visualizzata la finestra, andremo nello spazio Dettagli; Lì vedremo le specifiche di risoluzione verticale e orizzontale, quel numero è il DPI.

    Leggi  Come spostare foto e video dalla memoria interna alla scheda SD?

    Come modificare i punti per pollice o dpi del mio smartphone Android?

    Convertire la risoluzione da megapixel a punti per pollice in un'immagine è facile da fare, se si presta molta attenzione e si seguono i passaggi precedenti. Aumentare le dimensioni di qualsiasi immagine senza perdere qualità è molto simile alla modifica dei dpi di un Android.

    Per fare ciò, devi andare alla configurazione o alle impostazioni del telefono, l'icona ha la forma di un tasto, tutto dipende dalla versione di Android che utilizzi. Una volta lì, vai alla fine delle impostazioni e premi l'opzione "Informazioni sul telefono".

    Quindi selezionare "Informazioni software" e premere più volte di seguito, in modo che l'opzione sviluppatore sia attivata, quindi tornare alle impostazioni e nell'ultima parte premere l'opzione "Opzioni sviluppatore".

    Quindi individua l'opzione 'Disegno' e seleziona l'impostazione 'Larghezza minima' elimina il numero e scrivi quello che ritieni conveniente, l'impostazione generale è che è a 411 dpi.

    Se vuoi includere più spazio sullo schermo , in modo che gli oggetti e le lettere siano più piccoli, puoi provare ad aumentare il numero descritto, per fare il contrario, diminuirlo.

    Convertire la risoluzione da megapixel a punti per pollice in un'immagine non è affatto impossibile, anche se è un po' difficile da capire. I punti per pollice in un'immagine corrispondono alle dimensioni, proprio come i megapixel.

    Per modificare la risoluzione di un'immagine, devi solo tenere presente che la fotocamera offre un formato chiamato megapixel, che è un milione di pixel e corrisponde alla quantità di colore di un'immagine.

    Cioè, quanto sopra risulta dalla moltiplicazione della larghezza per l'altezza di un'immagine (in pixel) e dalla sua divisione per 1 milione. Successivamente, è necessario determinare la dimensione con cui verrà stampata l'immagine.

    Dividi la larghezza delle pulci per la larghezza dei pixel, quindi, nell'editor digitale che stai utilizzando, aumenta il numero di punti per pollice, questo significa che una stampante è impostata a 120 dpi.

    Il programma o l'editor saprà che la dimensione massima di una fotografia e di un'immagine è di 25 x 17 pollici. Quindi i 2000 pixel di lunghezza e 3008 pixel di larghezza vengono divisi per 120 unità, per determinare la dimensione in pollici.

    Leggi  Come e dove richiedere la targa o il pulsante d'argento su YouTube Molto facile!

    Cambia i dpi in Photoshop

    A questo scopo dobbiamo andare alla sezione Immagine, mentre lì faremo clic sull'opzione dimensione immagine. Ora, è necessario stabilire la risoluzione , andremo ad aggiungere quella desiderata, che generalmente sarà 300. Un DPI superiore a 300 è fattibile solo con apparecchiature di fascia alta in grado di produrlo alla fine.

    Se dettagliamo, quando si modifica la nuova figura DPI, si vedrà come vengono riconfigurati i valori presenti negli spazi di altezza e larghezza. Questa è la dimensione finale che verrà stampata , quindi deve essere presa in considerazione per abbinare le capacità di dettaglio di stampa offerte dall'apparecchiatura.

    Cambia DPI online gratis

    C'è un'applicazione web molto popolare in questo campo, è Convert Town. Si permette il cambio di DPI in linea . Per usarlo, devi solo cercare nel browser, entrare, una volta caricata l'immagine specificando il DPI desiderato. Una volta apportata la modifica, l'immagine viene scaricata sul computer.

    Quanti megapixel dovrebbe avere una fotocamera per scattare buone foto?

    Convertire la risoluzione da megapixel a punti per pollice in un'immagine è importante tanto quanto scegliere un buon dispositivo per catturare foto e immagini.

    Alcuni utenti preferiscono utilizzare le fotocamere per scattare foto di notte o di giorno, altri preferiscono scattare foto di notte con un telefono Android o qualsiasi altro smartphone . Indipendentemente dal dispositivo utilizzato, la fotocamera deve essere di ottima qualità.

    Che, se vuoi che la fotografia sia di ottima qualità, è consigliabile acquistare una squadra che abbia una fotocamera da almeno 13 megapixel, il fatto che un'immagine risulti perfetta dipende al 100% dai megapixel e da altri fattori come l'illuminazione e scena.

    Se non sei un professionista puoi utilizzare qualsiasi attrezzatura per scattare una fotografia, soprattutto se si tratta di uno smartphone , se invece la necessità di utilizzo è per l'area professionale, è consigliato acquistare una buona fotocamera professionale.

    Certamente, in ogni caso è obbligatorio che il numero di megapixel sia il più alto possibile, altrimenti la qualità delle foto non sarà molto buona.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni