Come convertire i formati video DVD/ISO in MKV HD senza perdere qualità

Luglio 29, 2022

Molte volte abbiamo bisogno di convertire video dal formato DVD/ISO a MKV preservandone la qualità e non lo otteniamo in modo soddisfacente.

Qui puoi imparare a convertire i video DVD in MKV, ma sai quali altri tipi di formati esistono e come usarli ? Ogni video ha le sue specifiche speciali per la sua riproduzione, quindi se vuoi ottenere il massimo dalla qualità dell'immagine e del suono che ognuno ti offre, scopri qual è il migliore per te.

Come convertire i formati video DVD/ISO in MKV HD senza perdere qualità

Ed è che a volte può essere un po' difficile trovare il modo giusto per farlo, e anche ottenere un programma che lo faccia facilmente può essere il problema.

Quindi, abbiamo compilato una guida passo passo ai modi migliori per convertire DVD in MKV e molti altri formati.

    Índice

      Converti video in formato DVD/ISO in MKV con HandBrake

      HandBrake è attualmente uno degli strumenti di conversione video più meravigliosi in circolazione, poiché elabora un numero infinito di elementi diversi.

      In questo senso, ha il vantaggio di poter trasformare i file senza intaccarne la qualità, a meno che l'utente non lo desideri.

      Usarlo è molto semplice, per iniziare è necessario scaricare il programma, cosa che si può fare direttamente dal sito ufficiale di HandBrake .

      La cosa migliore è che è disponibile sia per Windows, Linux e Mac , quindi chiunque, su qualsiasi computer può averlo.

      Dopo averlo scaricato e installato, cerca nella schermata dello strumento il pulsante " Sorgente ", da dove aggiungerai il file DVD/ISO dal tuo computer.

      Quindi, si trova " Impostazioni di output " e appena sotto viene scelto il formato finale desiderato, in questo caso " MKV ".

      Leggi  Come creare un'applicazione WEB progressiva (PWA) da zero come un esperto? - Guida passo passo

      Infine, vengono modificati i parametri che vuoi che il nuovo video abbia. Puoi scegliere un'impostazione predefinita o modificare ogni elemento.

      E ora puoi premere il pulsante per " Avviare " la conversione dal formato DVD/ISO a MKV senza perdere la qualità video, se impostata.

      Questo è un altro strumento per trasformare i video da un formato all'altro. Include anche una vasta gamma di lavori, è molto facile da usare ed è disponibile sia per Mac che per Windows .

      Può essere scaricato direttamente dal suo sito ufficiale, cliccando sul pulsante con il nome del Sistema Operativo di cui disponi.

      Dopo averlo installato, procedere con l'esecuzione del programma. In questo, puoi vedere dall'inizio la sezione " Converti ".

      Di conseguenza si sceglie l'opzione “ +Aggiungi file ” che si troverà nell'angolo in alto a sinistra, in questo modo si aprirà il file manager e si potrà scegliere quello corretto.

      Pertanto, questi verranno posizionati (sì, possono essere più di uno) come miniature sul lato destro dello schermo. Su di esso verrà visualizzata la modalità per convertire più di un video.

      Accanto a questa opzione, ci sarà un menu a discesa in cui determini in quale formato desideri ottenere i video e in quale risoluzione.

      Dal momento che vuoi convertire dal formato DVD/ISO a MKV, quest'ultimo sarà quello che verrà posizionato, mentre la qualità dipende da ciascun utente.

      Per completare il processo, e dopo aver effettuato tutte le impostazioni necessarie, puoi fare clic su " Converti tutti i video ".

      Questo sarà fatto in lotti, se c'è più di un articolo. E la cosa migliore è che può anche convertire da altri formati, ad esempio da MKV a MP4, AVI, MI e molti altri.

      Leggi  Che cos'è la frequenza o la frequenza di aggiornamento su una TV o un monitor e a cosa serve?

      MKV è una delle estensioni di file per video più versatili oggi, open source e appartenente al mondo del software libero.

      Il cui vantaggio più sorprendente è la sua capacità di contenere una grande quantità di informazioni varie , inclusi audio, immagini, video e diversi formati di sottotitoli. Grazie alla sua grande versatilità, il formato .MKV ti dà la possibilità di essere compatibile con molti lettori video.

      A questo si aggiunge la possibilità di essere riprodotti senza grosse complicazioni, che segna una notevole differenza rispetto ad altri formati video. Quindi, se vuoi convertire qualsiasi prodotto audiovisivo da un file DVD/ISO, una delle migliori opzioni è MKV.

      Se sei riuscito a convertire il tuo video in formato MKV, forse ora hai bisogno o vuoi provare a convertirlo in formato AVI. Non limitarti a convertire i tuoi video in formato MKV, puoi anche provare a convertirli in formato AVI, MOV e H.264. Otterrai questo risultato grazie al programma Adobe Media Encoder

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni