Come configurare l'archiviazione di file iCloud su iPhone o iPad?

Novembre 30, 2020

Configurare l'archiviazione di iCloud è una procedura molto semplice da eseguire, in quanto si tratta di uno strumento molto particolare, il cui piano di base purtroppo ha un'offerta di spazio ridotta, in relazione alla capacità interna del dispositivo.

Dal momento in cui decidi di acquistare uno dei prodotti Apple, crei un record nel suo sistema, che crea anche uno spazio per te all'interno del cloud.

Quando accedi a questo strumento per la prima volta, il sistema operativo sarà incaricato di assegnare (automaticamente) 5 GB di spazio di archiviazione al tuo iPhone o iPad . Questo viene fatto con lo scopo che detto spazio sia gestito per archiviare backup, documenti e file di grande importanza .

Se per qualsiasi motivo non sei soddisfatto dell'importo che ti è stato stanziato, iCloud ti consente anche di configurare a tuo piacimento il servizio che offre.

Índice

    Scopri lo spazio disponibile prima di configurare l'archiviazione iCloud!

    Per evitare di prendere decisioni sbagliate relative alle impostazioni di sistema predefinite, ti consigliamo di fare un confronto tra la quantità di dati che desideri archiviare e lo spazio che mantieni disponibile.

    Solo in questo modo potrai stabilire il grado di bisogno che richiedi ad iCloud e trovare l'opzione più appropriata, poiché questa lo soddisferà.

    All'interno delle "Impostazioni" del dispositivo Apple che stai utilizzando, che sia iPhone o iPad, puoi inserire il tuo profilo di identificazione per accedere alle informazioni dal cloud .

    Sullo schermo del computer potrai vedere lo spazio di archiviazione disponibile al suo interno e il modo in cui i servizi e le applicazioni consentiti utilizzano lo strumento.

    Leggi  Come copiare testo da pagine o siti Web bloccati o protetti

    Scopri come configurare l'archiviazione iCloud tramite dispositivo!

    Sebbene Apple sia un sistema operativo limitato in termini di modifiche all'interfaccia, con iCloud ha fatto un'eccezione .

    Con questo si intende che l'azienda ha fornito molteplici soluzioni per aumentare la capacità di spazio, gestendo anche ciò che si ha già, in modo da ridurre la spesa generata dai servizi abilitati .

    Acquista una modifica dello spazio di archiviazione

    Sì è corretto. L'azienda Apple ha consentito ai suoi utenti di effettuare un tasso di pagamento fisso per acquisire una certa quantità di spazio.

    Sia per aumentare o ridurre lo spazio di archiviazione disponibile del tuo cloud, questo sistema operativo ti consente di iscriverti a un piano di pagamento mensile per godere di questo vantaggio.

    Libera spazio nel cloud

    Se non hai i mezzi di pagamento per eseguire la configurazione precedente, puoi sempre gestire il modo in cui le applicazioni ei servizi vengono archiviati nel cloud .

    La configurazione dell'archiviazione iCloud è necessaria, perché una volta completato lo spazio disponibile, i contenuti ivi archiviati presenteranno problemi per funzionare correttamente.

    Pertanto, se vuoi risolvere o evitare questo tipo di inconveniente, puoi eseguire i seguenti metodi:

    • Un'ottima idea è modificare il modo in cui viene gestito il backup all'interno del tuo iPhone o iPad.
    • Poiché i dati più importanti sul dispositivo sono generalmente memorizzati, a volte si tende a scegliere contenuti con molto peso.
    • Per farlo, nella sezione iCloud, tocca l'opzione "Gestisci archiviazione" e accedi a "Backup". Lì potrai scegliere di quali dati eseguire il backup e quali escludere dai seguenti, quindi premere "Conferma".
      • Anche la riduzione dello spazio occupato dai contenuti multimediali può essere molto utile, poiché generalmente è il contenuto a fare più richiesta.
      • Controllare la data e l'importanza di alcuni file ti aiuterà a scartare i dati che non ti servono più.
      • Leggi  Come modificare il numero di telefono del mio account Microsoft in Windows 10

        Con questi semplici passaggi, sarai in grado di configurare l' archiviazione iCloud per recuperare parzialmente o totalmente la capacità di spazio necessaria per i tuoi nuovi contenuti.

        Lascia un commento

        Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

        Go up

        Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni