Come comprimere facilmente un file al massimo con 7zip in Windows? (Esempio)

Novembre 30, 2020

Alcuni potrebbero non essere a conoscenza di questo programma, ma comprimere un file al massimo con 7zip non è solo estremamente efficiente, è anche molto semplice.

Infatti è uno dei più apprezzati dagli esperti del settore e non sono pochi i follower in tutto il mondo. Se vuoi essere uno di loro e ottenere il massimo dai tuoi file, continua a leggere.

Índice

    7zip, programma fatto di efficienza

    La riduzione delle dimensioni dei file è spesso una necessità assoluta quando si lavora con grandi quantità di dati. Qualunque sia la ragione, la compressione di tutte queste informazioni è solitamente il modo più semplice e conveniente per ridurre lo spazio che occupa . Per ottenere ciò ci sono più programmi di terze parti che puoi utilizzare in Windows senza complicazioni, come l'acclamato 7zip.

    Per comprimere un file al massimo con 7zip la prima cosa che devi avere, logicamente, è il programma in questione. I suoi sviluppatori sono russi , ma ha una traduzione in dozzine di lingue, puoi scaricarla gratuitamente dal suo sito web.

    Sebbene la sua lingua predefinita sia l'inglese, la pagina stessa ti offre un'opzione in spagnolo che puoi scaricare. Una volta sul sito non ti resta che selezionare l'opzione più adatta a te e il download del programma inizierà immediatamente.

    Grazie alla sua stabilità ed efficienza, 7zip si distingue come uno dei migliori programmi e applicazioni per l'apertura di file compressi ZIP . Ciò è dovuto non solo alla sua capacità di compressione, ma anche al fatto che supporta diversi formati e ha altre funzioni.

    Impara a comprimere un file al massimo con 7zip in 4 passaggi

    Una volta installato 7zip sul tuo PC, ora puoi iniziare a comprimere i tuoi file con questo eccellente programma. Se vuoi ottenere la massima compressione, questo è quello che dovresti fare:

    Leggi  Come creare testo su un percorso curvo in Adobe InDesign cc - Molto facile

    Passaggio 1: individua i file

    Prima di tutto, prima di comprimere i tuoi file in 7zip è meglio ordinarli correttamente. In questo senso, è meglio metterli tutti nella stessa cartella.

    Se nonostante questo c'è qualche file lasciato fuori, non preoccuparti, puoi sempre aggiungere un file all'interno di uno ZIP in Windows 10 molto facilmente.

    Passaggio 2: eseguire 7zip

    Quando si installa 7zip, si integra con le funzionalità di Windows, quindi per usarlo basta usare il menu contestuale. In questo modo, tutto quello che devi fare è cliccare con il tasto destro sulla suddetta cartella e scegliere l'opzione "7Zip" e poi "Aggiungi all'archivio ...". Ci sono altri modi ugualmente utili, ma questo è quello che dovresti scegliere se vuoi comprimere un file al massimo con 7zip.

    Passaggio 3: impostare la compressione massima

    Questo è il punto chiave perché scegliendo l'opzione precedente verrà visualizzata una finestra che ti permetterà di configurare la compressione a tuo piacimento. Le opzioni da considerare sono soprattutto il livello e il tipo di compressione. Per il primo è necessario selezionare "Ultra" e per il secondo il più consigliato è "LZMA".

    Per quanto riguarda le dimensioni del dizionario, della parola e del blocco compatto, i valori possono variare, ma di solito sono sufficienti rispettivamente 64 MB, 128 MB e 4 GB. A seconda della capacità del tuo PC, potresti provare diverse combinazioni fino a ottenere il risultato ottimale. In questo modo potrai comprimere un file al massimo con 7zip, riducendone le dimensioni al minimo possibile.

    Passaggio 4: conferma e attendi

    Una volta selezionati tutti i parametri necessari, resta solo da applicarli per avviare il processo. L'opzione di compressione più alta è solitamente quella che impiega più tempo, quindi dovrai avere un po 'di pazienza fino al termine . In definitiva, il tasso di compressione dipenderà dalle capacità del tuo PC.

    Leggi  Come convertire un'immagine scansionata in un documento Word senza programmi in linea

    Ricorda che prima di terminare puoi crittografare o inserire una password nel tuo file o cartella compressa con 7Zip , attivando l'opzione corrispondente. Con questo non solo otterrai un file altamente compresso, ma puoi anche proteggerlo da accessi intrusivi.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni