Come collegare un mouse e una memoria USB a un tablet Android - Facile e veloce

Giugno 20, 2021

I dispositivi elettronici hanno evoluto l'ambiente dell'essere umano, al punto da diventare un mezzo essenziale per essere in contatto con i propri cari e ancor di più con il mondo intero.

Gli usi che possiamo dare ai nostri dispositivi sono diversi, poiché attualmente esistono dispositivi tecnologici con finalità diverse; e altri che hanno una multifunzione inclusa. È il caso dei telefoni cellulari intelligenti o meglio conosciuti come Smartphone che possono essere convertiti in una "Smart Home" con Alexa , smart TV o "Smart TV" e ovviamente tablet Android.

Come collegare un mouse e una memoria USB a un tablet Android - Facile e veloce

Esistono diverse teorie su chi abbia creato il primo dispositivo che svolgerà attività di elaborazione. Tuttavia, è noto a tutti che Konrad Zuse è stato il creatore e sviluppatore del primo computer che avrebbe dato il via a un movimento che avrebbe permesso l'evoluzione della tecnologia.

Attualmente esistono dispositivi che consentono lo scambio di informazioni e a loro volta aiutano le prestazioni di altri computer ad essere più efficienti. Un esempio è il mouse o l'USB.

E sebbene molte persone credano che collegare un mouse o una memoria USB sia un processo molto semplice, potrebbe avere le sue complicazioni per gli utenti inesperti. Per questo motivo, in questo articolo ti insegneremo passo dopo passo come farlo.

Índice

    Come collegare un mouse e una memoria USB a un tablet Android?

    Attualmente si stima che ci siano più di trenta società informatiche responsabili della progettazione e produzione di nuovi dispositivi elettronici e della loro commercializzazione in tutto il mondo. Alcuni dei più famosi sono Samsung, Huawei, Xiaomi, Motorola e Apple, anche se quest'ultimo non funziona con un sistema operativo Android.

    Leggi  Come ottimizzare e rendere più veloce il mio tablet Android: aumentare la velocità

    In virtù di ciò sono stati sviluppati diversi dispositivi, come il tablet Android che ha sostanzialmente funzioni simili a quelle di uno Smartphone o di uno smartphone . Ovviamente con alcuni punti a favore come uno schermo molto più grande.

    Un tablet Android consente al suo proprietario di gestire varie applicazioni e strumenti contenuti anche in un dispositivo mobile. Ma in questo caso puoi includere altre opzioni come il collegamento delle cuffie tramite Bluetooth , un mouse per azionarlo o una memoria USB per estrarne o visualizzarne il contenuto.

    Collega un mouse e una memoria USB a un tablet Android

    La porta di ingresso su un tablet Android è piuttosto piccola rispetto alle porte utilizzate per collegare una chiavetta USB o un mouse a un computer. Ecco perché è necessario uno strumento aggiuntivo. In questo caso un " cavo OTG " .

    Il cavo OTG ha una porta di ingresso a un'estremità simile a quella di un dispositivo mobile Android o di un tablet. E verso l'altra estremità ha un ingresso simile alle porte che servono per collegare il cavo di un mouse o una memoria USB.

    Per connettersi al mouse:

    • Il primo passo è quindi procurarsi un cavo OTG , che viene venduto nei negozi di prodotti informatici e il cui prezzo è abbastanza accessibile.
    • Una volta ottenuto il cavo, viene prima collegato al Tablet Android, che lo riconosce quasi istantaneamente.
    • Dopo il collegamento al Tablet, il cavo del mouse viene collegato all'estremità in eccesso del cavo OTG.
    • In questo modo l'utente potrà maneggiare a piacimento il Tablet come se stesse utilizzando il proprio dito.
    • Con il pulsante scorrevole si passa da una pagina all'altra (widget), con il pulsante principale si fa clic su un'applicazione o uno strumento e con il pulsante secondario è possibile scegliere "indietro" o indietro.
    • Nel caso in cui il mouse sia wireless, il sensore wireless è collegato all'estremità del cavo OTG.
    Leggi  Come aggiornare il firmware del mio dispositivo mobile Samsung? - Molto facile

    Per collegare una memoria USB:

    • Colleghiamo nuovamente il cavo OTG prima nel Tablet Android e poi nella memoria USB .
    • Aspettiamo qualche secondo che il dispositivo riconosca la memoria .
    • Possiamo vedere che è già stato riconosciuto perché l'icona USB appare nella parte superiore dello schermo.

    Se seguiamo questi passaggi, avremo un ottimo risultato nella nostra connessione. Poiché oltre ad essere un processo semplice, non richiede molto tempo.

    Potrebbe interessarti anche Come immunizzare e proteggere la memoria USB dai virus

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni