Come collegare il mio iMac al mio Macbook Pro: facile e veloce

Novembre 30, 2020

Quando acquisiamo un nuovo computer , di solito ci sono processi frustranti che dobbiamo eseguire su base obbligatoria, come lo spostamento di file tra due computer .

Anche se possono sembrare poche cose, molte persone approfittano di questo momento, per mettere in ordine tutto ciò che hanno all'interno di un dispositivo , in modo da avere il controllo di tutti i loro documenti, file, foto e video.

Tuttavia, è un processo lento, che possiamo fare senza troppa fretta ma in modo corretto, purché seguiamo i passaggi e il processo corretti.

Uno dei modi in cui è possibile eseguire questo processo in modo efficiente e rapido è collegare entrambi i computer, in modo da non ritardare così tanto il processo. All'interno di questo post, ti forniremo le chiavi esatte con cui potrai stabilire una connessione di successo con i tuoi dispositivi e in questo modo trasferire i tuoi documenti in modo semplice e veloce.

Índice

    Impara il passo dopo passo qui

    1. Per iniziare, è necessario collegare entrambi i computer utilizzando un cavo di interfaccia, più precisamente un IEEE 1394 , che deve essere collegato end-to-end con entrambi i computer, utilizzando l'apposito slot e assicurandosi che entrambe le estremità siano ben fissate.
    2. Una volta completato il passaggio 1, procedi a chiamare uno dei computer come " Server ", che idealmente dovrebbe essere quel PC che ha tutti i tuoi file. Avvenuto ciò, puoi portarlo a termine, entrando nell'opzione " Preferenze di Sistema " e poi trovandoti sul pulsante " Condividi ".
    3. Qui puoi selezionare le opzioni che desideri condividere, poiché questo menu ti mostrerà diverse opzioni, tra le quali puoi connettere entrambi i computer. A questo punto, puoi guardare all'interno dell'elenco e decidere in che modo desideri connettere entrambi i computer.
    4. Cerca di mantenere il nome della rete, che corrisponde all'indirizzo locale, scritto su un foglio, poiché il secondo computer avrà bisogno di queste informazioni per connettersi.
    Leggi  Come attivare e impostare il colore HDR in Windows 10 in modo semplice
  1. Una volta collegati entrambi i computer, è necessario fare clic sull'immagine di sfondo, che si trova all'interno del secondo computer, per abilitare l'opzione di ricerca.
  2. Fatto ciò, devi cliccare all'interno del menu a tendina « Vai «, in cui dovrai selezionare l'opzione « Connetti al server «. Potrai vedere che appare una finestra in cui ti verrà chiesto l'indirizzo del server. Dopo averlo inserito, puoi vedere che il tuo iMac e il tuo Macbook saranno già collegati.
  3. Motivi per scegliere un dispositivo MAC

    • Motivo 1, le possibilità sono immense con un sistema operativo come questo

    In generale, tutti i prodotti di questa azienda sono rivolti agli adulti, che generalmente basano le loro decisioni sulla durata e sul catalogo di opzioni che un'azienda solitamente offre loro.

    Ciascuno dei prodotti Apple è progettato e creato con l'unico scopo di aiutare i suoi utenti in qualsiasi compito, che deve essere svolto senza errori.

    • Motivo 2, ha un'interfaccia ergonomica, ideale per qualsiasi tipo di lavoro

    L'interfaccia di tutti i Mac è progettata in modo tale da adattarsi alle esigenze dei suoi utenti, poiché in termini di memoria RAM questi strumenti sono tra i migliori per qualità e servizio, soprattutto le versioni Pro che raggiungono fino a 128 GB di RAM .

    • Motivo 3, nessuno dei tuoi computer ha alcun tipo di virus

    Contrariamente a quanto accade di solito con i dispositivi Windows, i dispositivi Mac non necessitano di alcun tipo di antivirus, poiché generalmente non soffrono di questi tipi di minacce informatiche .

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni