Come cercare le email in Gmail con la ricerca avanzata?

Aprile 7, 2022

Gmail è uno strumento che può già essere considerato un grande amico, non solo perché è stato lanciato da anni, ma se sei uno di quelli che ha ancora la tua prima email, questa applicazione ti conosce già perfettamente. Ma la conosci?Se la risposta è no, dovresti imparare a cercare le email in Gmail con la ricerca avanzata

Può sembrare inutile, ma per chi usa la posta elettronica per tutto (come dovrebbe essere), è essenziale e c'è sempre qualcosa di nuovo da imparare. Per rendere la tua vita più confortevole e gestire i tuoi messaggi come un esperto, questo è il tuo tutorial. È un processo semplice come inviare un'e-mail con un allegato in Gmail , ovvero non richiede molta esperienza per dire la verità.

    Índice

      Due opzioni per trovare le email in Gmail con la ricerca avanzata

      Come sempre , Gmail ci offre due alternative o varianti che possiamo utilizzare per cercare in modo più efficace le nostre e-mail, che vengono perse a causa di accumulo o incuria. Devi creare un account di posta elettronica Gmail se non ne hai uno, ma non è noioso, non ci vuole nemmeno così tanto tempo.

      La prima opzione è la scheda di ricerca, nella barra che ci consente di cercare dobbiamo premere la freccia che guarda in basso (è alla fine della barra), con questa verrà visualizzata una nuova finestra o scheda.

      Questo contiene molti campi che possono aiutarci a discriminare ciò che stiamo cercando, ad esempio alcuni dei criteri che copre sono: "Da" chi ha inviato il messaggio, "A" chi lo ha ricevuto, "Oggetto" il titolo che hai inserito e anche "Contiene le parole" e "Non contiene" . Infine e sotto questa scheda hai quelle che sono forse le opzioni più importanti, la "Taglia" e l'"Intervallo di date".

      Leggi  Come posso scaricare e installare uno screensaver per la mia TV Android?

      operatori

      La seconda e migliore opzione per cercare le email in Gmail con la ricerca avanzata sono i comandi specializzati chiamati "Operatori" (parole e simboli che hanno azioni speciali). Ce ne sono molti, ma oggi imparerai a conoscere il più utile di questo lungo elenco, che inizia con: “Da” che è per specificare il mittente di un messaggio o il suo cugino “A”, che serve per cercare il destinatario .

      Poi c'è “ Oggetto ”, che cerca le parole che hai inserito nell'oggetto, c'è anche “Etichetta” che, come traduce il suo nome, cerca le etichette assegnate a quel messaggio. Il prossimo sarà "Has:allegato" che cerca i messaggi che hanno un file allegato al loro interno, c'è anche "Lista" che cercherà qualsiasi messaggio che si trova in una lista di distribuzione.

      Il prossimo in questo elenco per imparare a cercare le email in Gmail con la ricerca avanzata è "Filename", che cerca gli allegati sia per nome che per tipo (come JPG, ad esempio). Poi abbiamo le » » “virgolette”, che indagheranno per trovare le frasi esatte senza distinguere tra maiuscole e minuscole (bisogna inserire le parole al loro interno).

      Dopo di ciò si hanno le “Parentesi”, che funzionano raggruppando le parole e specificando quali termini non devono essere esclusi, seguite dal “Simbolo Più” , questo serve per trovare corrispondenze esatte nei termini che si è cercato di cercare.

      E già culminante, c'è prima "In" che cerca i messaggi nelle diverse sezioni di Gmail nello specifico (bisogna specificare quale, ad esempio: in:trash), e si trova anche il suo cugino "Is", che in allo stesso modo ci sono specifiche per cercare i messaggi a seconda del loro stato.

      Leggi  Come ridimensionare un'immagine in Photoshop senza deformarla? (Esempio)

      Altri comandi molto utili

      Come hai potuto leggere, cercare le email in Gmail con la ricerca avanzata non solo è possibile, ma con un elenco di comandi è estremamente semplice.

      Quindi, anche se hanno inviato e-mail crittografate da Gmail , questi comandi sono in grado di trovarle facilmente.

      Quindi per finire ecco gli ultimi due comandi (che sono probabilmente i più utili). Questi sono chiamati "CC" e "BCC" e sostanzialmente fanno la stessa cosa, ovvero cercare i messaggi che sono stati inviati con o come copia, a più destinatari.

      Questo ti basta per vedere Gmail in un modo diverso e non dover mai più affrontare la seccatura di cercare tra mille messaggi con il mouse, perché hai dimenticato il nome di qualcuno o hai dimenticato cosa conteneva.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni