Come cambiare, passare o aggiornare il mio sistema operativo da 32 a 64 bit in Windows 10

Maggio 29, 2021

È molto comune avere un computer desktop o un laptop nelle nostre case o nei luoghi di lavoro, se il tuo acquisto è recente, prova che hai il sistema operativo Windows 10, che ha diverse versioni . Tuttavia, per motivi di lavoro, studenti o semplicemente intrattenimento, dobbiamo gestire applicazioni sufficientemente pesanti e che ne ritardano il processo.

Questo perché stiamo utilizzando un Windows a 32 bit, e questo tipo di applicazione necessita di Windows a 64 bit , per il suo corretto funzionamento. Non aspettare oltre, qui in Guarda come è fatto, spiegheremo come puoi apportare questa modifica in Windows.

Índice

    Differenze tra 32 e 64 bit

    Bene, se non sei molto dettagliato e usi il tuo PC solo per attività ordinarie che non richiedono molto impegno, non noterai alcun tipo di differenza. Ma, d'altra parte, se il tuo lavoro è più impegnativo o il tuo divertimento richiede più fluidità, questo cambierà tutto.

    Avendo un sistema Windows 10 con la versione a 64 bit, tutte le applicazioni e i programmi funzioneranno in modo più fluido e non solo, è possibile aprire più programmi contemporaneamente senza alcun problema, il che sarebbe il contrario quando si utilizza 32 bit, come fluidità e l'intrattenimento ne risentirebbe maggiormente.

    Cosa devo prendere in considerazione per aggiornare il mio sistema operativo?

    La prima cosa che dovresti fare è informarti se il tuo computer è Versione 32 o 64 bit, così puoi ricevere questo tipo di aggiornamenti, perché dovrei farlo? È molto semplice, i computer hanno processori a 32 o 64 bit nei loro componenti già predeterminati.

    Pertanto, se hai un processore a 32 bit, l'aggiornamento di Windows a uno a 64 bit genererà problemi al momento dell'uso , poiché non dispone di hardware in grado di farlo. Per scoprirlo, segui questi passaggi:

    1. Devi andare sul desktop e premere il tasto destro del mouse sull'icona "PC".
    2. Dopodiché devi selezionare l'opzione che dice "proprietà", generalmente questa è tra le ultime nell'elenco.
    3. Quindi nella finestra che si apre devi premere dove dice " tipo di sistema " che si trova nella parte superiore della finestra.
    4. Già in esso puoi vedere sia Windows che ha installato, sia il processore che ha, entrambi saranno con i rispettivi 32 o 64 bit.
    Leggi  Quali sono i migliori giochi di zombi per Android o iOS senza connessione Internet?

    Un'altra cosa da tenere in considerazione è quella di avere una RAM maggiore di 4GB , poiché funziona quando ci sono 32 bit, ma per aggiornare a 64 è necessario usarne una più grande.

    Come si aggiorna a Windows a 64 bit?

    Una volta che abbiamo i requisiti sopra menzionati, possiamo aggiornare il sistema operativo da 32 a 64 bit in Windows 10 come segue:

    1. La prima cosa che dovremmo avere a portata di mano è una USB con almeno 4 GB di memoria disponibile
    2. Vai alla pagina ufficiale di Microsoft e scarica la versione di Windows 10 x64, che equivale a 64 bit . Che salveremo sulla nostra USB o CD
    3. Non ci resta che introdurre detta USB nel nostro PC, e iniziare a far funzionare il sistema come ordinato dal programma, adattandoci sempre a tutte le opzioni relative a Windows 64 bit.
    4. Lo stesso programma si occuperà di formattare la partizione esistente, eliminando così Windows a 32 bit precedentemente installato. Inoltre, se necessario, puoi creare una partizione in Windows 10.
    5. Una volta terminata questa installazione, avremo il servizio pronto per l'uso

    Una volta eseguiti questi passaggi, sarai in grado di continuare a utilizzare Windows in modo normale, ma questa volta noterai un po' più di flusso in termini di velocità e velocità . Quando si scarica qualsiasi tipo di programma, è meglio scaricare la sua versione a 64 bit.

    Devo acquistare una licenza?

    Bene, come buona notizia, vengo a dirvi che Windows 10 lo ignora , quindi non dovremo acquistare una nuova licenza, dovremo solo formattare la partizione esistente e attivare il nostro nuovo sistema operativo per utilizzarla. . Tutto questo quando tutti i requisiti sono fatti attraverso canali legittimi .

    Leggi  Cosa succede se l'acquirente non ritira il pacchetto Vinted che ho venduto?

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni