Come bloccare le pagine Web in Google Chrome in determinate ore del giorno?

Aprile 8, 2022

Il blocco delle pagine Web in Google Chrome in determinate ore del giorno è necessario in determinati orari, ad esempio durante l'orario di lavoro. Grazie a ciò, la produttività viene migliorata bloccando elementi di disturbo come social network e portali di riproduzione di video o notizie.

È un altro dei tanti prodotti, strumenti e servizi che Google offre , lasciandolo ogni giorno più in alto nella parte superiore dei migliori browser web del 2020.

Come bloccare i siti Web in Google Chrome in determinati momenti della giornata

È risaputo che su Internet tutto è a portata di mano, lì le persone si informano, imparano e si divertono. Tuttavia, in determinati momenti, come quando si lavora o si studia, è necessario concentrarsi completamente sull'attività che si sta svolgendo.

Questo può diventare in salita se hai elementi di distrazione che sono così facilmente accessibili. Un'opzione praticabile per evitare questo tipo di situazioni, aumentare la produttività e migliorare l'uso del tempo è attraverso il blocco delle pagine web in determinate ore del giorno.

    Índice

      Estensioni per bloccare le pagine web in Google Chrome

      Facilmente una piccola occhiata in alcuni social network può trasformarsi in ore, dal momento che è molto facile perdere la cognizione del tempo su queste pagine web.

      Sapendo questo, gli sviluppatori hanno creato estensioni del browser per prevenire tali situazioni. Qui verranno citate le estensioni che sono state create con un unico scopo, aumentare la produttività ed evitare inutili perdite di tempo sul web.

      Deprocrastinazione

      La prima estensione che verrà discussa è la deprocrastinazione. Questo strumento è stato progettato per bloccare le pagine Web in Google Chrome semplicemente come acquisire uno screenshot di una pagina Web in Google Chrome in determinati momenti della giornata.

      Leggi  Che cos'è un ICO nelle criptovalute e come funziona? Come sapere su quale investire

      Questa azione può essere eseguita dall'utente in modo completamente personalizzato. Evitando così i portali che sono tentazione per se stesso e potendo modificare per ogni utente che lavora al PC.

      La deprocrastinazione viene utilizzata per qualsiasi portale web che si desidera bloccare, non solo per i social network. Pertanto, anche i siti Web di streaming video come YouTube possono essere bloccati per tutte le ore necessarie.

      Inoltre, installando e accedendo all'estensione puoi iniziare a utilizzarla immediatamente. Inoltre, la prima volta che viene utilizzata, l'applicazione attiva un assistente che ti insegnerà come utilizzarla.

      L'intento è quello di facilitare l'uso e la comprensione del sistema. Consente inoltre di creare il proprio utente al fine di ricevere punti e bonus per ogni obiettivo raggiunto.

      Quando installi l'estensione di Chrome, la sua icona sarà visibile accanto alla barra di ricerca del browser. Ciò garantisce un facile accesso per apportare le modifiche necessarie.

      Il periodo di blocco delle pagine è completamente personalizzabile. In questo modo puoi configurarlo in base al tempo che ti occorre, né più né meno.

      Rimanere concentrati

      Questa è un'altra estensione che ti consente di bloccare le pagine Web in Google Chrome per un certo tempo. Lo trovi nel Chrome Web Store. Come il precedente, quando lo scarichi, la sua icona apparirà accanto alla barra di ricerca del browser.

      Facendo clic lì si accede alle impostazioni, dove è possibile modificare una serie di impostazioni, incluso il tempo concesso per utilizzare un sito Web.

      Inoltre, una delle caratteristiche di questa estensione è che oltre a poter modificare la quantità di tempo in cui un portale web può essere utilizzato, è possibile scegliere i giorni in cui si desidera applicare le restrizioni. Così come l'ora di inizio e di fine del blocco.

      Leggi  Come utilizzare o utilizzare clip su Youtube con Youtube Shorts

      Il numero di opzioni per configurare le pagine Web consentite è molto ampio. Dalla quantità di tempo in cui una pagina Web può essere utilizzata, per bloccare completamente le pagine, per creare un elenco di pagine consentite, tra le altre.

      Entrambe sono estensioni gratuite, progettate e create per bloccare le pagine web in Google Chrome ed evitare così la procrastinazione e sfruttare al meglio l'orario di lavoro.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni