Come attivare Windows 10 OEM in modo permanente e gratuito - Per sempre

Ottobre 27, 2020

Windows è una piattaforma virtuale o un insieme di sistemi operativi chiamato software. Ogni sistema operativo comprende un gruppo di programmi che consentono di eseguire attività o attività sul computer e su altri dispositivi.

Lo scopo di Windows era inizialmente quello di integrare alcune delle funzioni Smart del software MS-DOS già esistente che era stato rilasciato dalla società Microsoft anni prima. Tuttavia, questa nuova versione complementare aveva tutte le potenzialità per diventare il nuovo servizio centrale dell'azienda.

Così, nel 1987, fu annunciata la prima versione ufficiale di Windows, chiamata Windows 1.0 , che era completamente indipendente.

Da allora questo software è diventato l'insieme dei sistemi operativi più utilizzati a livello globale , poiché secondo i dati ufficiali copre circa il 60% della quota di utenti attivi

Índice

    Come attivare Windows 10 OEM in modo permanente e gratuito?

    La principale particolarità per cui Windows è oggi il software più utilizzato al mondo è grazie al duro lavoro svolto dall'azienda Microsoft, che si occupa di creare nuove versioni . Ciascuno di questi conti con nuove funzioni adattate al tempo e ai progressi tecnologici del momento.

    Esiste una serie di processi o protocolli che sono stati chiamati OEM in Microsoft Corporation, che stabiliscono una licenza digitale o commerciale per il corretto funzionamento dei computer. Questo è un tipo di utente che autorizza il computer a utilizzare il sistema operativo Windows.

    Le versioni precedenti a Windows 10 sui computer hanno una sorta di etichetta nella sezione posteriore del computer che contiene le informazioni necessarie dalla licenza OEM. Nel caso della versione Windows 10, ha un'autorizzazione preventiva incorporata, quindi non richiede questa etichetta.

    Leggi  A che serve aprire le porte di un router e come farlo? - Vai tranquillo

    Passaggi per attivare Windows 10 OEM in modo permanente e gratuito

    In Windows 10, il sistema OEM è solitamente configurato in precedenza sul computer e viene attivato quando si accede al computer. Ci sono casi in cui è disabilitato, ma puoi ripristinarlo attraverso i seguenti passaggi:

    Entra nella schermata principale del desktop e fai clic sul pulsante Windows per il menu di avvio, successivamente troverai un elenco di opzioni o strumenti disponibili.

    Fare clic su Impostazioni . Ci sono diverse opzioni nel menu delle impostazioni. Devi andare alla sezione aggiornamento e sicurezza .

    In questa sezione sono presenti diverse impostazioni per il sistema Windows 10 OEM . Fare clic sull'opzione di attivazione. Successivamente, verrà visualizzato un rapporto sullo stato del sistema operativo in Windows e se è attivato. Se questo non è il caso, avrai alcune opzioni per attivarlo.

    Nella maggior parte dei casi, il motivo della disattivazione è dovuto a guasti nella connessione Internet o perché l'accesso proviene da un indirizzo commerciale o aziendale.

    Passaggi per attivare Windows 10 OEM

    Entra nella sezione di attivazione. Scorri e fai clic su risoluzione dei problemi . Dopodiché, il sistema deve eseguire una ricerca e attivare, in caso contrario, è necessario fare clic su un'opzione con la frase "Ho cambiato di recente l'hardware di questo dispositivo".

    Aggiungi i dati del tuo account Microsoft, saranno gli stessi di quelli a cui hai avuto accesso la prima volta . È importante che questo account sia collegato al tuo dispositivo, poiché è l'unico modo per recuperare e attivare la tua licenza.

    Dopo aver eseguito queste azioni, sarà necessario attendere da 48 a 72 ore circa affinché l'approvazione e l'attivazione avvengano automaticamente.

    Leggi  Come collegare un microfono esterno a qualsiasi telefono cellulare o tablet Android

    Se dopo il processo non si riesce nell'attivazione è possibile andare al supporto di messaggistica online di Microsoft per risolvere il problema.

    In questo spazio sarai assistito da personale formato che si occuperà di ricevere i dati da te forniti, svolgere le relative indagini e successivamente attivare il sistema OEM.

    In particolare, questo è generalmente il modo corretto per attivare Windows 10 OEM . Tuttavia, in alcuni casi può presentare dei guasti, è in quel momento che dovrai ricorrere alla comunicazione diretta con il personale di assistenza.

    Infine, speriamo che questa informazione ti sia stata utile. Tuttavia, vorremmo sapere Conosci un altro metodo che ti consente di eseguire questa azione? Lasciaci la tua risposta nei commenti .

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni