Come attivare o tornare alla versione classica di Youtube? - Facile e veloce (esempio)

Ottobre 27, 2020

YouTube è una piattaforma molto versatile, soprattutto perché contiene strumenti che ti consentono di fare quasi tutto (come impostare e impostare un limite di velocità ). Oltre ai propri strumenti, YouTube consente anche a terze parti di apportare modifiche , ed è per questo che oggi vedrai Come tornare alla versione classica di YouTube?

E, sebbene siamo in un'epoca in cui c'è molta più tecnologia rispetto a prima, la moda è davvero vintage, poiché la sensazione di nostalgia che esiste per il passato è molto grande. Quindi, se sei uno di quelli a cui piace guardare i video di realtà virtuale a 360 ma con una voce loquendo, questo è il tuo tutorial.

Índice

    Come tornare alla versione classica di Youtube?

    Ora, per arrivare subito al punto e che puoi tornare alla versione classica di YouTube il prima possibile, devi prima tenere presente che questo processo non può essere fatto all'interno dell'applicazione stessa.

    Prima del 2018, YouTube aveva un'opzione all'interno della sua configurazione che consentiva di ripristinare le versioni precedenti della piattaforma su PC, tuttavia questa è stata rimossa, lasciando agli utenti solo la nuova interfaccia.

    Ma questo non vuol dire che non ci sia modo di riportare YouTube al passato, dato che se hai dei browser: Mozilla Firefox, Chrome o Opera puoi attivare alcune estensioni che ti permetteranno di utilizzare il vecchio formato.

    Nel primo browser nominato, Mozilla, è dove questo processo è più semplice, poiché tutto ciò che devi fare è andare negli archivi di estensioni di questo stesso e nel suo motore di ricerca posto "Youtube Classic".

    Leggi  Come attivare e trasmettere Pluto TV a Chromecast Molto facile! (Esempio)

    Ecco come apparirà l'estensione e dovrai solo scaricarla per poterla utilizzare. Un altro modo per ottenere questa estensione è semplicemente inserire il tuo nome nel motore di ricerca di Google, poiché dovrebbe apparire per primo.

    Installa un'estensione in Chrome!

    Nel caso in cui il tuo browser non sia Firefox, per tornare alla versione classica di Youtube, dovrai scaricare un'estensione diversa. Ce ne sono molti che puoi trovare online, tuttavia tra i migliori c'è questa " estensione Youtube Classic " che puoi trovare su Github.

    Una volta che lo hai, devi aprire il browser e premere l'icona a tre punti nell'angolo in alto a destra, questo visualizzerà un menu in cui devi prima premere "Altri strumenti" e poi "Estensioni".

    All'interno di quest'altra sezione, devi attivare la "Modalità sviluppatore" la cui opzione è in alto a destra. Infine fai clic su "Estensione pacchetto" che dovrebbe apparire proprio lì e scegli l'estensione che hai scaricato.

    Se hai Opera, il processo è simile, cioè devi scaricare un'estensione da Google e quindi seguire i passaggi di Opera per attivare le estensioni.

    Differenze tra una versione e l'altra

    Con quanto sopra era già più che chiaro come tornare alla versione classica di YouTube, quindi ora come extra ti verrà spiegato qual è la differenza tra le due versioni (casomai entri qui per caso).

    Bene, più che le prestazioni, le differenze sono totalmente visive (tranne che in Firefox dove alcune persone hanno segnalato un miglioramento delle prestazioni).

    Con le estensioni si recupera il menu di sinistra, ricco di opzioni (che non ci sono più), oltre a vedere i pulsanti di start e trend, insieme a molte più miniature rispetto a quelle attuali.

    Leggi  Come fare uno screenshot e incollarlo in Word: facile e veloce

    Inoltre, cambia il modo in cui vengono visualizzati i video, ovvero la casella di riproduzione. E a sua volta, il pulsante di iscrizione che tutti hanno amato così tanto ritorna. Infine c'è un cambiamento estetico generale (non dei colori).

    E voilà, ora che sai tutto questo, sei pronto per installare la tua estensione. Ma non restare solo con questo, cerca altri tutorial per aiutarti a ottenere il massimo da questa piattaforma, ad esempio: Come accelerare il processo di revisione e monetizzazione ?

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni