Come attivare linee guida, margini e righelli in Photoshop?

Ottobre 13, 2021

Photoshop è un programma che esiste da molto tempo nella comunità dei designer. Questo è stato mantenuto grazie al gran numero di funzioni e strumenti che vengono aggiunti ogni volta che viene aggiornato. Con questo in mente è bene che tu impari ciò che puoi al riguardo, come ad esempio: attivare linee guida, margini e righelli in Photoshop.

Come attivare linee guida, margini e righelli in Photoshop

E, il modo migliore per diventare davvero bravi con un programma sempre aggiornato, è esercitarsi con i suoi strumenti uno per uno (devi anche sapere come usare la barra degli strumenti ), per conoscere la portata che hanno e cosa hanno sono in grado di fare. Se lo fai, un giorno puoi diventare il miglior designer che la gente abbia mai visto.

    Índice

      Abilita linee guida, margini e righelli in Photoshop

      La prima cosa che devi sapere per poter attivare le linee guida, i margini e i righelli in Photoshop, è che esistono diversi modi per eseguire questi processi. Quindi devi spiegare ognuno separatamente, il primo oggi sarà la regola.

      Come primo passo, devi aprire l'applicazione e creare un nuovo documento o canvas (le specifiche non contano). Una volta fatto questo, dovresti controllare se sul lato sinistro e nella parte superiore della tua area di lavoro ci sono barre con numeri, che sono le regole.

      Molte volte, questi appariranno già di default ogni volta che andrai a fare un lavoro ( dipende dalla tua versione di Photoshop ). Ma nel caso non escano, devi fare quanto segue:

      Vai alla sezione con le opzioni sopra e cerca il pulsante " Visualizza ", premilo per far apparire un menu a discesa in cui devi contrassegnare l'opzione " Regole ". Con ciò le tue regole appariranno ai lati e ti aiuteranno nei tuoi progetti futuri (se vuoi nasconderle devi solo ripetere il processo).

      Leggi  Come ottimizzare la connessione Internet in Windows con TCP Optimizer?

      Margini e linee guida

      Il secondo e il terzo processo che vedrai per poter attivare le linee guida, i margini e i righelli in Photoshop, saranno ovviamente i margini e le linee. Se ti chiedi perché stanno insieme, è perché sono fondamentalmente la stessa cosa. Per fare una delle due ci sono diversi modi, e il primo è attraverso il pulsante visto come le regole.

      Per ottenere ciò, apri nuovamente il menu a discesa " Visualizza " come nel processo precedente, ma questa volta seleziona l'opzione "Nuova guida". Questo aprirà una finestra di dialogo in cui devi scegliere i centimetri che vuoi che abbia e se vuoi che sia orizzontale o verticale.

      Quindi dai " Ok " e voilà avrai le tue linee (sono blu). Quando vuoi eliminarli, devi solo spostarli sul righello per farli scomparire, oppure tornare alla sezione di visualizzazione e premere l'opzione "Elimina guide".

      Linee e margini presi dal righello

      Un altro modo per creare i margini o le linee è estrarli dal righello. Devi solo stare sopra di esso e fare clic, questo creerà una linea che puoi posizionare ovunque nel documento.

      Questo sarà lo stesso del precedente, ma ha la particolarità che se si preme il tasto maiuscolo mentre lo si sposta, salterà a posizioni più precise, come ad esempio: 10 mm.

      La creazione di questi è molto utile, poiché una volta inseriti diversi, oggetti come i riquadri immagine si allineeranno automaticamente ai bordi delle linee, creando un ordine perfetto e simmetrico nel tuo lavoro (questo è utile per chi ama creare un testo che si adatta un cerchio per esempio).

      E pronto con quanto sopra letto, sai già tutto il necessario per completare il processo di attivazione delle linee guida, dei margini e dei righelli in Photoshop. Devi solo pensare a un disegno o sceglierne uno già creato e andare nella tua area di lavoro per iniziare ad aggiungere le linee che ti aiuteranno a modificarlo.

      Leggi  Soluzione: "Il mio pin di ricarica era danneggiato o non funzionava "Come posso ripararlo o ripararlo?

      Ricorda che Photoshop nasconde molti altri strumenti e funzioni utili che puoi utilizzare per migliorare, e che non dovresti perdere (cioè devi studiarli), alcuni di questi sono il fatto di poter creare linee curve o onde , oppure potendo anche creare e animare loghi, testi, pulsanti con movimento e molto altro.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni