Come attivare la barra di notifica di Android P su un altro Android senza root

Ottobre 26, 2020

I dispositivi mobili sono diventati una parte indispensabile della vita per tutti noi. Che si tratti di fare una chiamata, parlare con nostra madre, essere a conoscenza dei nostri social network o fare una foto a persone come tutti o professionisti ; avremo sempre a che fare con un dispositivo mobile.

Pertanto, gli sviluppatori di questi dispositivi cercano sempre di migliorare la nostra esperienza con esso, rendendoli più comodi da usare e più intuitivi. Un traguardo che nel mondo in continua evoluzione della tecnologia va sempre oltre. Ecco perché vediamo come vengono sviluppati i sistemi operativi di questi dispositivi.

Nuovi look e funzionalità vengono sempre aggiunti a ciascuno di questi dispositivi . Sia dal punto di vista estetico che dell'utilità, ogni anno ci sono sempre nuove aggiunte a questi dispositivi, come la possibilità di navigare più velocemente con il 4g . E non è stata un'eccezione ai dispositivi usciti negli ultimi anni.

Nel caso dei dispositivi odierni, c'è una grande enfasi sull'aspetto estetico dei cellulari. Questo, soprattutto quando molti dei nuovi modelli sono "senza bordi" o " senza bordi ", ovvero il cellulare sfrutta gran parte della sua area frontale solo per avere uno schermo.

Ciò ha portato alla creazione di molte cose, come il notch. Ma non si limita solo alle creazioni fisiche, ma anche estetiche.

Gli sviluppatori Android si sono chiesti come possiamo implementare un'estetica migliore nei nuovi dispositivi? E la risposta è arrivata sotto forma di Android 9.0 Pie, noto anche come Android P.

Questo è stato un sistema operativo che ha preso molta ispirazione dai nuovi design forniti con Google Material Theme. E, poiché questi design sono così puliti, arrotondati e abbastanza moderni, è normale che possiamo ottenerne un po 'nelle opzioni di Android P.

Leggi  Come comprimere e decomprimere un file rar in Windows 10 senza Winrar

Tuttavia, molte persone che non hanno la possibilità di utilizzare Android P sono state un po 'frustrate per non essere in grado di accedere a questo contenuto. Tra queste c'è la barra delle notifiche di Android P, che in effetti è piuttosto attraente.

Ma se vuoi ottenerlo, ci sono sempre modi per farlo. Vedi sotto tutto ciò che devi sapere per poterlo ottenere senza dover eseguire il root del tuo dispositivo.

Índice

    Ottenere la barra di notifica di Android P.

    Rimanere bloccato su una versione Android presenta molti svantaggi. Non solo non puoi accedere alle nuove funzionalità delle nuove versioni, ma non puoi scaricare o accedere ad app che sono state progettate per loro.

    E questo può accadere con le nuove funzionalità di Android P. Ma non c'è bisogno di disperare, tutto quello che devi fare è scaricare un programmino chiamato PowerShade .

    PowerShade è un'app che puoi trovare direttamente nel Google Play Store. Basta scaricarlo, non dovrai fare molto di più per ottenere la barra delle notifiche di Android P, così come le sue scorciatoie.

    Basta aprirlo una volta scaricata l'app e seguire il processo mostrato sullo schermo per quanto riguarda le autorizzazioni e altro. Una volta pronto, puoi uscire e vedere la tua nuova barra di notifica; tanto per fare un P nativo Android .

    Cos'altro posso fare con PowerShade?

    Come accennato in precedenza, non solo avrai accesso alla barra di notifica di Android 9.0 Pie, ma anche alle sue scorciatoie. Ma non è tutto, puoi anche modificare vari extra a livello estetico nel tuo nuovo bar, dove conosco anche il colore e altri aspetti.

    Leggi  Come scaricare e creare un account Twitch per PC, dispositivi mobili e PS4? (Esempio)

    Tuttavia, ricorda anche che esiste una versione a pagamento attraverso la quale puoi modificare la trasparenza della barra e altre cose.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni