Come assegnare un nome a celle o intervalli

Febbraio 26, 2021

Excel è uno degli strumenti più interessanti presenti in Microsoft Office , utilizzandolo è possibile tenere traccia di aziende, aziende o istituzioni. Se lavori con Excel devi sapere come assegnare nomi a celle o intervalli | Gestisci i nomi delle celle in Excel.

Dare un nome specifico a celle o intervalli all'interno di Excel ha molti punti positivi, ecco perché ogni utente che utilizza la piattaforma dovrebbe conoscere questi principi di base. Oggi ti insegneremo questa semplice procedura, che migliorerà notevolmente le tue tabelle Excel.

Come assegnare nomi a celle o intervalli | Gestisci i nomi delle celle in Excel

A sua volta, consigliamo di prendere in considerazione l' inserimento di note a piè di pagina e fine pagina in Excel , un altro processo molto utile per organizzare una tabella Excel, continua a leggere per nominare le celle.

Índice

    Cosa sono gli intervalli in Excel?

    Quando parliamo di intervalli all'interno della piattaforma Excel , ci riferiamo a tutti quei set di dati correlati che costituiscono un valore. Ad esempio, se parliamo di reddito giornaliero a livello mensile e successivamente annuale, l'intervallo sarebbe la totalità dei valori appartenenti a un mese.

    In altre parole, gli intervalli sarebbero ciascuno dei giorni appartenenti a un mese specifico, ad esempio gennaio sarebbe un intervallo, allo stesso modo febbraio e così via. Come abbiamo notato in precedenza, gli intervalli sono solo un insieme di dati affini .

    Qual è il vantaggio di nominare i ranghi?

    Quando viene dato un nome a un intervallo, è più facile accedervi, allo stesso modo sarà più facile eseguire operazioni matematiche tra intervalli diversi, poiché è sufficiente digitare il nome degli intervalli per rivedere il processo molto facilmente.

    Leggi  Come estrarre e salvare singole pagine da un documento PDF

    Specificando aspetti come i nomi e molti altri aspetti, è possibile utilizzare processi come il filtraggio dei dati della tabella per colore del carattere, cella, ecc. , Qualcosa che faciliterà il lavoro con le tabelle di Excel.

    È un'opzione essenziale per effettuare un corretto controllo di tabelle di grandi dimensioni, non usare nomi per definire intervalli, complicherà sicuramente tutti i tipi di procedure. È per questo motivo che ti consigliamo di imparare questa semplice funzione, in questo modo le tue tabelle Excel avranno una migliore qualità generale e saranno più facili da usare.

    Come assegnare nomi a celle o intervalli | Gestisci i nomi delle celle

    Lo strumento Excel presente nel sistema Microsoft Office permette di eseguire con estrema facilità molteplici operazioni matematiche e di vario genere. Ecco perché maneggiarlo è essenziale per qualsiasi spazio di lavoro.

    Allo stesso modo, i processi di base come la denominazione di intervalli o celle sono qualcosa di molto importante che ogni utente dovrebbe gestire. Oggi ti insegneremo nel modo più semplice possibile come eseguire questa procedura. Leggi attentamente, ma prima puoi considerare l' utilizzo di macro per importare nomi di file in Excel , continuiamo:

    1. Una volta che sei nella tabella, devi individuare gli intervalli che devi nominare.
    2. Il processo di selezione è estremamente semplice, devi solo tenere presente che quando selezioni gli intervalli non devi selezionare la casella con il nome, ma seleziona solo i valori appartenenti a quell'intervallo .
    3. Dopo aver selezionato tutti i valori appartenenti a un intervallo, dovrebbe essere posizionato nella parte in alto a sinistra dello schermo. Lì verrà visualizzato il valore della prima cella, dovrai cambiare questo valore con qualsiasi nome tu voglia dargli, ad esempio, primo semestre. Senza lasciare questo luogo, premere Invio per applicare le modifiche.
    4. Questo processo deve essere eseguito con ciascuna delle celle che compongono un intervallo. Solo o deve fornire il nome specifico per ciascuno di essi.
    Leggi  Come attivare e impostare il colore HDR in Windows 10 in modo semplice

    Dopo il processo precedente, avrai denominato correttamente ciascuno degli intervalli nella tabella di Excel. È un processo molto vantaggioso con il quale semplificherai operazioni come la ricerca di dati in due o più fogli Excel all'interno della tua tabella e molti altri. Come vedrai, è anche abbastanza semplice da fare.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni