Come aprire o creare mappe facilmente con Google Earth?

Aprile 8, 2022

La grande tecnologia Google è nota per tutti i suoi servizi che risolvono la vita di molti dei suoi utenti in quasi tutti gli aspetti della vita quotidiana. Uno di questi strumenti sono le mappe che offre. E, nel caso non lo sapessi, è molto più di semplici mappe e percorsi. In effetti, puoi creare mappe con Google Earth in modo semplicissimo, se vuoi saperne di più su questo, continua a leggere.

Come aprire o creare mappe facilmente con Google Earth

Potresti pensare, perché dovrei voler creare la mia mappa? Ma, in effetti, potrebbe tornare utile in determinate occasioni. Ad esempio, se fai un viaggio, puoi pianificare il tuo percorso turistico pianificando i siti e il percorso più adatto a te. Un'altra grande utilità di questo programma è che ti permette di misurare la distanza del percorso che vuoi fare .

Così eviterai di perdere tempo e anche il tuo. Inoltre, puoi giocarci e se vivi in ​​una grande città, esplora e usa gli spilli per contrassegnare i luoghi che ti piacciono. Quindi potresti invitare i tuoi amici.

    Índice

      Impara a modificare, modificare e creare facilmente mappe con Google Earth

      Uno dei migliori vantaggi di poter creare mappe con Google Earth è che puoi salvarle e condividerle. Inoltre, puoi modificarli e aggiungere o rimuovere un luogo o un punto speciale.

      Una delle cose che dovresti prendere in considerazione prima di iniziare a creare mappe in Google Earth è che è meglio farlo dal tuo computer e, naturalmente, direttamente dal browser Chrome.

      Questi file di mappe verranno archiviati nel cloud di Drive , sebbene non occupino spazio. Se ti piace creare le tue mappe, è meglio salvarle tutte in una cartella separata per evitare che vengano eliminate.

      Leggi  Come sapere chi ha visto il tuo stato di WhatsApp in modalità nascosta (esempio)

      Fai da te, crea la tua prima mappa

      • Devi aver effettuato l'accesso alla tua sessione di Google, ora, sul lato sinistro dello schermo, nella barra di ricerca, fai clic sul menu a discesa. Scegli l' opzione " I tuoi siti " dall'elenco visualizzato.
      • Vedrai quattro sezioni, ti posizionerai in "Mappe" e lì potrai vedere i file che stai creando. Proprio sotto la finestra, troverai l' opzione " Crea mappa ".
      • Puoi assegnare alla mappa il nome che desideri e modificare le impostazioni di visualizzazione in modalità classica, rilievo, satellitare o politica.
      • Da qui tutto dipende sostanzialmente da te. Puoi iniziare con il nome della zona che vuoi visitare con il motore di ricerca per posizionarti nella zona. E quindi, vai a segnare i luoghi all'interno di quell'area.
      • Hai funzioni che ti consentono di disegnare percorsi, aggiungere indicatori a luoghi, creare percorsi da un punto all'altro e misurare le distanze.
      • Inoltre, mentre usi il motore di ricerca o aggiungi luoghi, puoi vedere la loro classificazione, numero di contatto. Aggiungilo alla mappa con l' opzione "Aggiungi alla mappa ".

      Dal momento che creare mappe con Google Earth è abbastanza facile e persino divertente, devi solo adattarlo alle tue esigenze e vedere cosa fa per te. La cosa migliore è che tutto viene salvato automaticamente, quindi non dimenticare di assegnargli un titolo facile da ricordare.

      il visualizzatore di mappe

      Quando sei nel visualizzatore mappa, non puoi accedere alla modifica della mappa . Tuttavia, puoi aprirli, condividere la mappa o cercare contenuti e luoghi al suo interno. Inoltre, passa alla vista satellitare.

      Se stai creando una mappa o ne hai già una pronta e vuoi vedere come sarà quando la utilizzerai sul percorso, puoi selezionare "Anteprima". Lì puoi vederlo attraverso questo visualizzatore. Inoltre, puoi collaborare con un amico, modificando la sua mappa, devi solo essere autorizzato a farlo.

      Leggi  Come entrare o accedere al mio account Spotify con o senza Facebook? - Passo dopo passo

      Google Earth ti offre la possibilità di visualizzare mappe create da terze parti e opzioni del personale o mappe popolari. Devi solo andare su "Esplora" che è all'interno di "Le mie mappe", puoi vedere quelle che sono state condivise con te o le tue creazioni.

      Google Earth può funzionare con più programmi, uno di questi è Excel dove puoi importare coordinate e indirizzi.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni