Come aggiornare la ROM del mio cellulare Android all'ultima versione Guida passo passo!

Marzo 16, 2022

È logico che le persone cerchino di aggiornare la ROM Android per vari motivi e, sebbene il rischio sia grande, il potenziale è enorme.

Queste versioni di software, per chiamarle in qualche modo, sono sviluppate da terze parti che cercano di migliorare le prestazioni di telefoni cellulari obsoleti .

Come aggiornare la ROM del mio cellulare Android all'ultima versione? Guida passo passo!

Le ROM personalizzate sono versioni software personalizzate che possono essere scaricate ed eseguite su telefoni considerati vecchi e il cui sistema operativo non può più essere aggiornato.

Tra le altre opzioni possiamo trovare anche livelli di personalizzazione , che svolgeranno la funzione di mantenere il vecchio sistema operativo come base e di operare da esso, fornendo miglioramenti funzionali ed estetici.

Portarli a termine è un processo complicato e richiede molta pazienza da parte del proprietario del team. Oltre alla conoscenza sull'argomento e seguire i passaggi alla lettera.

    Índice

      Perché aggiornare la ROM Android?

      È importante essere chiari su una cosa, i telefoni cellulari, di solito quelli di fascia bassa, tendono a essere sospesi nel corso degli anni.

      Ciò è dovuto all'elevata crescita della tecnologia e, con essa, all'innovazione ancora maggiore dei sistemi operativi, che includono più strumenti, processi e capacità.

      Per questo motivo, le applicazioni o i programmi della dotazione iniziano a richiedere funzionalità migliori o una versione minima di Android per essere compatibile.

      Ciò che ha spinto le persone ad acquistare dispositivi migliori per continuare a utilizzare le loro applicazioni e giochi preferiti dal Google Play Store .

      Ma ci saranno quelli che non possono cambiare il proprio dispositivo, quindi saranno costretti a eseguire il flashing della ROM di Android per sperimentare le nuove modifiche.

      Leggi  Come utilizzare il mio cellulare come router WiFi per condividere Internet?

      Installa una nuova ROM sul dispositivo

      In molti casi, i proprietari di PC risiedono in regioni in cui gli aggiornamenti software e di sicurezza sono limitati, il che fa sì che il PC diventi obsoleto entro due o tre anni.

      Purtroppo ogni cellulare, a seconda della marca o del modello, ha un modo diverso per aggiornare la ROM di Android. Anche se ci sono sempre una serie di linee guida generali che devono essere seguite alla lettera.

      Ottieni l'accesso ROOT all'interno del dispositivo

      È essenziale che l'utente disponga dell'autorizzazione completa per accedere a qualsiasi posizione sul telefono , inclusi i file di root del sistema.

      Queste cartelle sono dove deve fare il lavoro di scambio della ROM , quindi sarebbe molto difficile se non avesse accesso a questi percorsi.

      Ottenerla, sebbene sembri qualcosa di un altro mondo, è in realtà molto facile. Esistono molte applicazioni che velocizzano questo processo e consentono al proprietario dell'apparecchiatura di accedere completamente alle cartelle del sistema operativo.

      Sblocca il bootloader del cellulare

      Allo stesso modo, affinché l'utente Internet possa aggiornare la ROM di Android, è necessario sbloccare il Bootloader , che è il primo file che viene caricato all'accensione del dispositivo.

      In diversi modelli è bloccato per proteggere il sistema operativo dalle mani curiose dei possessori. Ma alcuni sviluppatori ti consentono di sbloccarlo facilmente.

      Anche se, in alcuni casi, per alcuni utenti questa situazione sarà più complicata, poiché altri modelli non rendono questo compito così facile.

      Installa la modalità di ripristino Android

      La modalità di ripristino funziona per apportare modifiche prima che il sistema si avvii completamente, Android ha la propria impostazione predefinita di questo strumento.

      Leggi  Come PARLARE con CORTANA in Windows 10 - Chiedigli cosa vuoi (esempio) - Guarda come si fa

      Per entrare in modalità Recovery o Download è necessario che il telefono sia spento e premere contemporaneamente il tasto di riduzione del volume e il tasto di accensione. C'è anche un'alternativa nel caso in cui uno qualsiasi dei pulsanti di accensione sia danneggiato.

      Tuttavia, affinché l'utente possa svolgere il suo compito, deve installare un'altra versione sviluppata da terze parti con funzionalità aggiuntive (TWRP, CWM Recovery).

      Scarica la ROM desiderata e copiala sul cellulare

      Questa è la parte più semplice dell'intero processo, perché l'utente deve solo assicurarsi di scegliere la ROM che gli si adatta meglio (e che sia compatibile).

      Alla fine, devi solo copiarlo sul cellulare , preferibilmente nella memoria SD o all'interno della memoria interna se hai spazio sufficiente.

      Installa la nuova ROM dalla modalità di ripristino di terze parti

      A seconda del modello che la persona ha, il processo è sempre diverso. In esso, la partizione di sistema verrà eliminata, che verrà sostituita da quella nuova.

      È importante che l'utente segua i passaggi ufficiali alla lettera e senza saltare nulla , poiché può mettere a rischio l'integrità dell'apparecchiatura.

      In questo modo, ea installazione completata, il proprietario del computer avrà rimosso per sempre la versione . Predefinito Android e dati interni.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni