Come accendere in remoto un PC con Wake on lan in Windows (esempio)

Dicembre 3, 2021

Lavorare con i dispositivi da remoto è uno dei più importanti progressi tecnologici che l'uomo ha inventato ed è talmente vero che ad esempio oggi è possibile configurare una telecamera IP per visualizzarla da remoto dal proprio PC . Grazie alle connessioni remote è possibile sincronizzare due computer distanti per raggiungere un obiettivo comune. In questo articolo ti mostreremo come accendere da remoto un PC con Wake on LAN in Windows.

    Índice

      Cos'è Wake on LAN?

      Wake on LAN è una tecnologia avanzata creata per accendere computer o PC da remoto . Funziona in questo modo se il PC è completamente spento o se è in letargo. Fondamentalmente è un messaggio che viene inviato in rete da un programma che raggiunge il computer di destinazione e viene eseguita l'azione desiderata.

      Attualmente tutti i computer sono dotati di una scheda madre compatibile con questa tecnologia o protocollo . Tuttavia, questa configurazione è generalmente disabilitata, quindi è necessario individuarla sulla scheda madre per abilitarla.

      Può essere localizzato nei seguenti modi: ¨Wake on LAN¨, ¨WOL¨, ¨Remote Wake Up¨ o ¨Wake on Magic Packet¨. Di solito si trovano nella sezione di configurazione dell'alimentazione del BIOS.

      Come accendere un PC da remoto con Wake on LAN in Windows

      Per utilizzare la tecnologia Wake on LAN e accendere un PC in remoto, è necessario configurare il BIOS e abilitare questa funzione. Ma molte volte è necessario configurare il sistema operativo Windows per usarlo senza problemi. Devi seguire questi passaggi:

      • Apri Gestione dispositivi di Windows.
      • Individua le proprietà della scheda di rete del tuo dispositivo nell'elenco dell'hardware.
      • Premi "Opzioni avanzate" e assicurati che "Pacchetto magico" sia abilitato.
      Leggi  Come crittografare o crittografare cartelle e file sul mio PC Windows 10

      Con questi semplici passaggi sarai in grado di sapere se l'hardware del tuo PC è compatibile con Wake on LAN. D'ora in poi devi acquistare un'applicazione che generi il ¨Magick Packet¨, un pacchetto magico, e inviarlo alla rete in modo che il computer possa essere acceso da remoto. Parliamo un po' di una delle applicazioni che puoi utilizzare: Wake on LAN di HM Software NL.

      La suddetta applicazione è uno strumento gratuito per le versioni di Windows 10 e Windows 10 Mobile. Il suo scopo è inviare un pacchetto magico all'host specificato. Per utilizzarlo è necessario configurarlo creando dispositivi che abbiano la tecnologia Wake on LAN abilitata. Questi dispositivi devono avere un nome, un'icona e un indirizzo MAC.

      Una volta completata la configurazione iniziale, svegliarsi o accendere un PC da remoto è un gioco da ragazzi. Devi solo fare clic sull'icona del computer e scegliere "Invia WOL" o "Magic Pack".

      Esistono molte altre applicazioni utili per generare i pacchetti magici e inviarli tra dispositivi. Hanno tutti caratteristiche simili o simili. Engineer's Toolset è un altro strumento che svolge la funzione di riattivazione di un computer in remoto. Fa parte di SolarWinds ed è destinato ad amministratori di rete e tecnici.

      Con Engineer's Toolset puoi monitorare i dispositivi connessi e generare avvisi sulla disponibilità. Ha circa 60 strumenti che lo completano, tra cui:

      • Scanner di porte.
      • browser di rete IP.
      • Cambia mappatore di porte.
      • Individuazione dell'indirizzo MAC.
      • Barrido SNMP.
      • Scorrimento del ping.
      • TraceRoute.
      • Analizzatore DNS.
      • Monitor della CPU.
      • Scorrimento del ping.
      • Decrittografia della password del router.
      • Monitor di interfaccia.
      • Analizzatore di struttura DNS.
      • Gestione degli indirizzi IP.
      Leggi  Come ottenere e ottenere buoni o sconti promozionali e come utilizzarli per gli ordini ora?

      Finalmente abbiamo Wake on LAN X, uno strumento semplice e intuitivo. È molto pratico, poiché è portatile, cioè non ha bisogno di essere installato sul computer. Ha un'utilità di pianificazione integrata con la quale puoi lavorare in una data e un'ora specifiche. Ha anche funzioni con cui è possibile recuperare i dati, come l'ultimo avvio dei computer remoti.

      Usandolo, puoi riavviare o spegnere uno o più computer da remoto contemporaneamente, monitorando il loro stato in tempo reale. L'unica cosa che dovrai assicurarti è che Wake on LAN sia abilitato sui PC remoti e voilà, sarai in grado di accenderli , facilmente e rapidamente , senza la necessità di installare alcun programma. Un'altra opzione diversa che hai è controllare il tuo PC dal tuo cellulare Android con Google Home e puoi anche controllare il tuo PC dal tuo cellulare Android senza internet .

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Go up

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni