Come accelerare o rallentare facilmente un video con After Effects

Ottobre 26, 2020

Nell'ambiente audiovisivo, l'innovazione è sempre ricercata quando si crea qualcosa in modo che sia nuovo, essendo molto difficile per gli editori fare la differenza a causa della grande concorrenza che esiste oggi nel settore.

Certo, è necessario avere capacità e tanto ingegno che ci permettano di essere all'altezza di quanto richiesto, ma è fondamentale anche l'utilizzo di strumenti che aiutino ad essere migliori nella professione.

Programmi come After Effects offrono ai loro utenti l'opportunità di essere sempre migliori permettendoti di esercitarti ogni secondo in cui lo usi. In questo modo non solo padroneggerai le basi, ma acquisirai anche nuove abilità che ti aiuteranno a brillare. Puoi persino eseguire l'effetto uscendo dalla schermata in After Effects

In questa occasione imparerai "come velocizzare o rallentare facilmente un video con After Effects" , uno dei tanti effetti visivi che puoi sfruttare durante la creazione per dare un tocco semplice ma diverso alle tue creazioni.

Índice

    Cos'è After Effects?

    After Effects è un programma il cui software è focalizzato sull'editing video con uno stile da studio con il quale è possibile creare composizioni animate digitali, effetti speciali e motion graphics di qualità professionale. In breve, puoi creare facilmente una composizione di animazioni in After Effects

    Questo programma è diventato di proprietà di Adobe Inc nel 1993 ed è stato lanciato sul mercato nel gennaio dello stesso anno. All'inizio questo è stato facile da manipolare, poiché consiste essenzialmente nella sovrapposizione di livelli per creare grandi effetti visivi.

    La cosa positiva di questo programma è che include nella sua struttura la possibilità di essere utilizzato insieme a plugin di terze parti , che in parole semplici cercano di migliorare il processo e alleggerire il carico che si genera quando si applicano gli effetti.

    Leggi  Come pagare o aggiungere MACH come metodo di pagamento per Cabify

    Con After Effects potrai creare, animare, modificare, comporre e alterare i tuoi video, potrai dare vita e movimento ad un'immagine creata in After Effects
    e che attirano l'attenzione di tutti.

    Inoltre, con effetti innovativi in ​​spazi 2D e 3D o crea un'animazione del logo 4D del cinema per una pubblicità eccellente.

    Ed è che ogni filtro ed effetto che offre ti dà l'opportunità di usarli a tuo piacimento, consentendo la combinazione di essi per creare creazioni uniche.

    Come accelerare o rallentare facilmente un video con After Effects?

    Per poter accelerare o rallentare i tuoi video utilizzando After Effects, devi solo seguire il passo dopo passo che ti forniremo. Vedrai che con loro otterrai il risultato desiderato nelle tue edizioni, quindi non perdere altro tempo e fai molta attenzione a ciò che ora ti mostreremo.

    Passo 1

    La prima cosa che dovresti fare è cercare sullo schermo del tuo computer il programma After Effects ufficiale e procedere ad aprirlo. Quindi è necessario fare clic su "Crea nuovo progetto".

    Passo 2

    Successivamente dovrai selezionare i file video a cui applicare questo effetto, quindi dovrai importare questi file nel pannello del progetto.

    Passo 3

    Individua il menu principale del programma e all'interno delle sue opzioni troverai quello corrispondente a "Livelli" , cliccaci sopra per aprire il suo menu.

    Passo 4

    Dovrai cliccare sull'opzione "Riduci tempo" , successivamente in modo automatico apparirà una finestra di dialogo sullo schermo.

    Passo 5

    Dato che ti trovi nella finestra di dialogo, sarà il momento di configurare i parametri del video in questione, scegli se velocizzare o rallentare il file a seconda di cosa ti serve.

    Modifica e aggiorna la velocità data nelle opzioni a tuo vantaggio, potendo anche modificare la percentuale di velocità per un risultato migliore.

    Leggi  Qual è l'importanza della ricerca di mercato nella strategia di marketing?

    Stai molto attento alle modifiche che apporti . Sii cauto e non perdere la speranza se all'inizio non risulta come ti aspetti, ad un certo punto sarai in grado di dare la messa a punto appropriata al tuo video.

    Passo 6

    Uno dei vantaggi offerti dal programma After Effects è che ti mostra un'anteprima del tuo lavoro prima di salvare la modifica. Per accedere a questa opzione fare clic su "Anteprima RAM".

    Passo 7

    Una volta ottenuto il risultato desiderato, dovrai solo mantenere il processo che è stato effettuato, quindi dovrai cliccare sull'opzione "Salva modifiche" per completare con successo il tutto.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up

    Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul web. Se continui ad utilizzare questo sito, lo assumeremo Maggiori informazioni